ISSN 2498-9916
Direttore: Avv. Francesco Barchielli
 

Regione Toscana. Approvata la legge sui contratti pubblici

Argomenti trattati:
Opere pubbliche e localizzazione

Articolo inserito il 6-7-2007
Stampa

L’Aula ha approvato a maggioranza la proposta di legge n. 179 in materia di contratti pubblici e sicurezza

Firenze - Via libera del Consiglio regionale alla pdl 179 in materia di contratti pubblici e sicurezza. La legge è stata approvata a maggioranza con 39 voti favorevoli (astenuto sui due commi Pier Paolo Tognocchi della Margherita) e 17 astenuti della Cdl. La proposta di legge disciplina tutti i contratti pubblici per lavori, forniture, servizi, affidati dalla Regione, dagli enti ed agenzie regionali, dagli enti locali e dalle aziende sanitarie. Restano esclusi quelli riservati alla competenza esclusiva dello Stato, alcuni delle imprese agricolo forestali e quelli per la gestione dei servizi sociali e sanitari. Nel testo approvato dall’aula sono stati reinseriti i due emendamenti sui subappalti che erano stati cancellati dalla commissione Affari Istituzionali. I due emendamenti riguardavano, il primo il divieto di subappalto a favore di imprese che avevano partecipato alla gara; il secondo limitava il ricorso al subappalto alle attività con carattere di specializzazione nell’ambito dei singoli lavori.