Embed RSS
ISSN 2498-9916
Direttore: Avv. Francesco Barchielli
Articoli pubblicati

Articoli di Giugno 2005

NumeroArticoloData
1Consiglio di Stato, Parere, Com. Spec., maggio 2004, n. 2447
La presenza di organi politici nella Commissione edilizia, deputata a pronunciarsi su richieste di autorizzazioni e concessioni edilizie non è più consentita dall'assetto normativo attuale

2005-06-29
2Prefettura di Roma. Circolare del maggio 2005 prot. 26814
Quesiti in merito alla composizione della Commissione Edilizia Comunale ed organo competente a promuovere le liti ed a costituirsi in giudizio per gli Enti Locali

2005-06-29
3T.A.R. Toscana, Sezione III, maggio 2005
Sul mutamento di destinazione d’uso senza opere in Toscana

2005-06-27
4Corte di Cassazione, Sezione II Civile, novembre 2004, n. 22041
Sul mutamento di destinazione d’uso con e senza opere in Toscana

2005-06-27
5T.A.R. Piemonte, Sezione I, marzo 2005, n. 657
La commissione edilizia comunale non può essere composta, e tantomeno presieduta, da organi politici dell’ente locale

2005-06-27
6T.A.R. Veneto, Sezione I, maggio 2005 n. 2234
E’ legittimato ad agire in giudizio il comitato composto da cittadini residenti nei comuni interessati dal tracciato ed il cui statuto manifesta che esso è stato costituito proprio allo scopo di contrastare la realizzazione del tronco autostradale

2005-06-27
7T.A.R. Veneto, Sezione I, maggio 2005 n. 2234
E’ legittimato ad agire in giudizio il comitato composto da cittadini residenti nei comuni interessati dal tracciato ed il cui statuto manifesta che esso è stato costituito proprio allo scopo di contrastare la realizzazione del tronco autostradale

2005-06-27
8T.A.R. Calabria Catanzaro, Sezione II, giugno 2005, n. 1115
Sull’istruttoria che deve precedere l’ordinanza di rimozione a tutela del demanio marittimo e sulla natura di quest’ultimo

2005-06-25
9Corte di Cassazione, Sezione. III Penale, settembre 2004, n. 41764
Sul condono e la demolizione del manufatto

2005-06-21
10Corte di Cassazione, Sezione III Penale, ottobre 2004, n. 45588
Sulla trasformazione di un balcone in veranda

2005-06-21
11T.A.R. Campania Napoli, Sezione IV, giugno 2005,n. 8045
Soltanto la realizzazione di parcheggi su fabbricati esistenti non è soggetta al pagamento degli oneri di urbanizzazione

2005-06-21
12T.A.R. Lazio Roma, Sezione I Quater, giugno 2005, n. 4782
La realizzazione di una recinzione di dimensioni limitate è soggetta a DIA anche ai sensi del D.P.R. 380/01

2005-06-21
13T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Ter, giugno 2005, n. 4921
Le ordinanze contingibili e urgenti emesse dal Sindaco quale ufficiale di Governo a tutela dell’incolumità pubblica sono soggette alla giurisdizione anche di merito del Giudice amministrativo

2005-06-21
14T.A.R. Piemonte, Sezione I, giugno 2005, n. 2024
Nel regime anteriore all’introduzione del permesso di costruire, la concessione edilizia non era necessaria solo per le modeste recinzioni di fondi rustici senza opere murarie

2005-06-21
15Regione Toscana. Proposta di legge regionale n. del maggio 2005
Prime disposizioni in materia di appalti pubblici in attuazione della riforma del titolo V della Costituzione. Divieto di subappalto nell’esecuzione di tutti i contratti pubblici nel territorio della Regione Toscana

2005-06-17
16Ministero delle Attività produttive: Circolare n. 384/C del 2005
Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001 n. 380. Problematiche connesse all'applicazione dell' art. 109, comma 2 che ha istituito presso le camere di commercio l'albo dei soggetti in possesso dei requisiti professionali abilitanti all'esercizio dell'attività di installazione di impianti tecnologici negli edifici

2005-06-17
17T.A.R. Veneto, Sezione II, giugno 2005, n. 2383
Occorre permesso di costruire per realizzare una recinzione che per dimensioni e caratteristiche determina una rilevante trasformazione del territorio

2005-06-16
18T.A.R. Veneto, Sezione II, giugno 2005, n. 2362
Sulla distinzione tra “concessione in variante" e "variante essenziale”

2005-06-16
19T.A.R. Friuli Venezia Giulia, giugno 2005, n. 560
Sui caratteri e sul procedimento relativo alla concessione di suolo pubblico per l’installazione di un cantiere

2005-06-16
20T.R.G.A. Trento, giugno 2005, n. 170
Sulla differenza tra parcheggi pubblici e parcheggi pertinenziali

2005-06-16
21T.A.R. Lazio Roma, Sezione I Quater, giugno 2005, n. 4719
L’Amministrazione, riscontata l’esecuzione “con variazioni essenziali”, non ha il potere di convertire la sanzione ripristinatoria in sanzione pecuniaria

2005-06-16
22T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Bis, giugno 2005, n. 4655
Fattispecie inerenti la realizzazione di tettoie, verande e simili per le quali è necessario il permesso di costruire

2005-06-16
23T.A.R. Lazio Roma, Sezione II, giugno 2005, n. 4476
Il contraddittorio con i soggetti coinvolti dall'azione di esproprio va instaurato tra le fasi della progettazione preliminare e di quella definitiva

2005-06-16
24T.A.R. Puglia Lecce, Sezione I, maggio 2005, n. 2946
Lo strumento previsto dall’art 5 del DPR 447/98 è apprezzabile solo nella fase istruttoria del procedimento, resta invece impregiudicata la valenza di atto ampiamente discrezionale della delibera del Consiglio comunale di adozione o meno della variante urbanistica

2005-06-16
25Consiglio di Stato, Sezione IV, giugno 2005, n. 2928
I comuni, in sede di pianificazione urbanistica, hanno il potere di disciplinare la insediabilità anche con riferimento a sottocategorie di esercizi commerciali

2005-06-16
26T.A.R. Lazio, Sezione Latina, giugno 2005, n. 519
Sull’esercizio del potere di autotutela volta al recupero di aree demaniali dell’Autorità Portuale

2005-06-16
27T.A.R. Sardegna, Sezione II, giugno 2005, n. 1380
L’autorizzazione paesistica può essere rilasciata in via postuma rispetto alla realizzazione dell'intervento edilizio in zona paesaggisticamente vincolata

2005-06-16
28T.A.R. Abruzzo, Sezione L’Aquila, giugno 2005, n. 433
Sul decorso del termine previsto per l’esercizio dei poteri inibitori dell’Amministrazione a seguito della DIA

2005-06-16
29Regione Toscana: Stesura del regolamento attuativo l.r. 1/2005
Le norme per il governo della Toscana: Il testo della legge regionale. Ora la stesura del regolamento attuativo

2005-06-16
30Consiglio dei Ministri. Decreto a tutela degli acquirenti immobiliari
E' stato definitivamente approvato dal Consiglio dei ministri del 10 giugno 2005 il decreto legislativo finalizzato a tutelare i diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili

2005-06-14
31T.A.R. Veneto, Sezione II, giugno 2005, n. 2358
Sulla violazione dell’art. 10 bis della legge n. 241/90, nel testo introdotto con la legge n. 15/2005, del diniego non preceduto dalla comunicazione dei motivi che ostavano all’accoglimento

2005-06-13
32T.A.R. Veneto, Sezione II, giugno 2005, n. 2354
Nella DIA l’avvenuta formazione, benché in via silenziosa, del titolo edilizio, sposta le possibilità di tutela del privato nell’ambito del giudizio impugnatorio, restando inammissibile il ricorso avverso il silenzio

2005-06-13
33T.A.R. Lazio Roma, Sezione I quater, giugno 2005, n. 4389
È l’illegittimo il provvedimento con il quale l’Amministrazione irroga la sanzione pecuniaria al proprietario di un immobile nel caso in cui abbia accertato la sua totale estraneità rispetto all’abuso, commesso da chi aveva in locazione l’immobile

2005-06-13
34T.A.R. Campania Napoli, Sezione VII, giugno 2005, n. 7391
Sulla localizzazione degli impianti di telefonia cellulare

2005-06-13
35T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, giugno 2005, n. 7379
Sui caratteri fondamentali della denuncia di inizio attività

2005-06-13
36Corte di Cassazione, Sezione III Penale, ottobre 2004, n. 45588
Sulla necessità della concessione edilizia per trasformazione di balcone in veranda, ampliamento di fabbricato esistente e modifica della sagoma dell'edificio. Configurabilità del reato di cui agli artt.3, 10 e 44 D.P.R. n. 380 del 2001

2005-06-11
37Tribunale di Milano, Ufficio GIP, decreto febbraio 2005
Il reato configurabile di cui all’art. 659, comma 1, cod. pen. - disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone - consente il sequestro preventivo dell’impianto di diffusione sonora attivo presso il pubblico esercizio

2005-06-11
38T.A.R. Liguria, Sezione I, giugno 2005, n. 790
Sulla legittimazione attiva di chiunque vanti uno stabile collegamento con la zona interessata e risenta un pregiudizio da un intervento edilizio ricollegabile a distinti interessi pubblici

2005-06-10
39Domande e risposte: Aerofotogramma del 1968
Vorrei sapere se un rilievo aerofotogrammetrico del 1968 di un consorzio di bonifica può essere utilizzato per annullare una concessione edilizia riguardante demolizione e ricostruzione di un fabbricato rurale adibito a deposito laddove questo non risultasse presente nel suddetto rilievo

2005-06-10
40Regione Toscana. Nota del maggio 2005 n. prot. 125/15650/22.04
DPR 22 ottobre 2001 n. 462. Regolamento di semplificazione del procedimento per la denuncia di installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, di dispositivi di messa a terra di impianti elettrici e di impianti elettrici pericolosi

2005-06-10
41Corte di Appello di Firenze, Sezione I, giugno 2005, n. 873
Ai fini espropriativi non è sufficiente fare riferimento al PRG nella sua originaria formulazione - nel quale il terreno in questione sia eventualmente collocato in zona agricola - ma occorre anche tenere presente la destinazione che quel terreno abbia assunto nel PEEP

2005-06-09
42Ambiente, nuove norme per impianti incenerimento rifiuti
Il Consiglio dei Ministri ha dato definitivamente attuazione alla direttiva CE 2000/76 che, dettando misure rigorose per gli impianti di incenerimento o di coincenerimento, impedisce di fatto gli spostamenti transfrontalieri di rifiuti verso impianti che operano a costi inferiori

2005-06-09
43Domande e risposte: PEEP e legge regionale toscana n. del 2005
Nella vigenza della nuova legge regionale n. 1/2005, sono ancora applicabili, ai piani di zona vigenti, le procedure di variante agli stessi ai sensi dell'art. 34 della legge 865/1971?

2005-06-07
44Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, aprile 2005, n. 2
In caso di illegittimità della procedura espropriativa e di realizzazione dell’opera pubblica, l’unico rimedio riconosciuto dall’ordinamento per evitare la restituzione dell’area è l’emanazione di un provvedimento di acquisizione ex articolo 43 “Testo Unico sulle Espropriazioni” ed il risarcimento del danno

2005-06-06
45T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione III, maggio 2005, n. 903
Alla destinazione ad attrezzature scolastiche deve riconoscersi carattere espropriativo e non già di vincolo conformativo o di zonizzazione

2005-06-06
46T.A.R. Toscana, Sezione II, maggio 2005, n. 2617
[1] Sul ricorso per annullamento della DIA. [2] Le autorizzazioni commerciali sono rilasciate anche nel rispetto della cosiddetta normativa di “urbanistica commerciale”

2005-06-06
47Corte di Appello di Firenze, Sezione I, maggio 2005, n. 842
Sulla vendita di un immobile destinato ad abitazione, sulla mancanza del certificato di abitabilità e sul risarcimento del danno

2005-06-06
48Corte di Appello di Firenze, Sezione I, maggio 2005, n. 841
Sul rapporto tra elementi in vetro-cemento ineriti nel muro perimetrale e la disciplina delle luci ai sensi dell’art. 901 c.c.

2005-06-06
49Provincia di Firenze: Atti del Convegno sul ruolo della Provincia
Paolo Urbani. Il ruolo della provincia nella recente legislazione statale e nella nuova legge urbanistica toscana n. 1/2005

2005-06-03
50Domande e risposte: Prevalenza delle destinazioni d'uso in zone omogenee
In una zona G (attrezzature e servizi di interesse generale), dove è consentita una destinazione d'uso a servizi, uffici, attività commerciali ecc., è consentita per quantità marginali inserire destinazioni d'uso di tipo residenziale?

2005-06-01