Embed RSS
ISSN 2498-9916
Direttore: Avv. Francesco Barchielli
Articoli pubblicati

Articoli di Settembre 2005

NumeroArticoloData
1Provincia di Firenze. Sistema Informativo Territoriale
On line le prime cartografie del Sistema Informativo Territoriale: la mappa della viabilità

2005-09-30
2Decreto Ministero Infr. e Trasp. del settembre 2005
Decreto di approvazione delle Norme Tecniche per le costruzioni. Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2005. L'entrata in vigore è prevista il prossimo 23 ottobre.

2005-09-30
3Cartografia on line della Comunità Montana della Montagna Fiorentina
Da Agosto è attivo il nuovo servizio di Cartografia on line della Comunità Montana Montagna Fiorentina

2005-09-30
4Decreto Legislativo agosto 2005 n. 194
Attuazione della direttiva 2002/49/CE relativa alla determinazione e alla gestione del rumore ambientale. GU n. 222 del 23-9-2005

2005-09-30
5Decreto Legislativo agosto 2005 n. 192
Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia. GU n. 222 del 23-9-2005- Suppl. Ordinario n. 158

2005-09-30
6Regione Toscana. DURC. Delibera n. 880 del 05-09-2005
Circolare illustrativa - BURT n. 38 del 21 settembre 2005 - per l’applicazione delle disposizioni sulla presentazione del documento unico di regolarità contributiva (DURC) di cui all’articolo 82 della legge regionale 3 gennaio 2005 n. 1

2005-09-30
7Consiglio di Stato, Ad. Plen., settembre 2005, n. 7
[A] Sul danno conseguente la ritardata definizione della pratica edilizia e sull’inapplicabilità dell’inattuato art. 17, comma 1, lettera F), della legge n. 59/97. [B] Sui limiti del risarcimento del danno per lesione degli interessi legittimi c.d. “Pretesivi”

2005-09-30
8T.A.R. Toscana, Sezione I, settembre 2005, n. 4276
Sulla gerarchia sussistente tra gli strumenti di pianificazione territoriale in Toscana ai sensi della L.R. n. 5/95

2005-09-11
9T.A.R. Abruzzo, Sezione Pescara, settembre 2005, n. 494
Con la nuova formulazione dell’art. 19 della legge 241/90 il legislatore ha aderito alla tesi che ha qualificato la denuncia di inizio attività come un atto abilitativo tacito. Il TAR Abruzzo si discosta dal recente orientamento del Consiglio di Stato

2005-09-11
10Consiglio di Stato, Sezione V, settembre 2005, n. 4442
Sull’asservimento o accorpamento di aree ai fini edificatori

2005-09-11
11T.A.R. Toscana, Sezione I, settembre 2005, n. 4276
Sulla gerarchia tra gli strumenti di pianificazione territoriale in Toscana ai sensi della L.R. n. 5/95

2005-09-11
12T.A.R. Toscana, Sezione I, settembre 2005, n. 4278
La classificazione di una zona ad area agricola non presuppone necessariamente che il terreno ivi inserito sia effettivamente destinato ad una attività agricola

2005-09-11
13T.A.R. Abruzzo, Sezione Pescara, settembre 2005, n. 494
Con la nuova formulazione dell’art. 19 della legge 241/90 il legislatore ha aderito alla tesi che ha qualificato la denuncia di inizio attività come un atto abilitativo tacito. Il TAR Abruzzo si discosta dal recente orientamento del Consiglio di Stato

2005-09-11
14T.A.R. Lazio Roma, Sezione I, agosto 2005, n. 6358
Sull’interpretazione e sull’efficacia temporale dell’art. 21 octies della legge 241/90

2005-09-10
15T.A.R. Campania Napoli, Sezione VI, agosto 2005, n. 10845
Sul silenzio rifiuto dell’Amministrazione riguardo all’istanza di sanatoria

2005-09-10
16Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, agosto 2005, n. 4
Il Consiglio di Stato in Adunanza Plenaria definisce i limiti entro cui il giudice d’appello può conoscere d’ufficio della giurisdizione ed afferma la giurisdizione del giudice amministrativo nelle controversie in materia di accessione invertita ai sensi dell’art. 34 del Decr. Lgs. 80 del 1998 come sostituito dall’art. 7 della legge 205 del 2000 anche a seguito della sentenza additiva della Corte Costituzionale 204 del 2004

2005-09-09
17T.A.R. Sardegna, Sezione II, agosto 2005, n. 1848
Sul contrasto tra prescrizioni di piano e cartografie

2005-09-09
18L’accessione invertita tra CEDU e diritto nazionale
Avv. Giuseppe Gratteri. Nota alle sentenze della Corte di Appello di Firenze, Sez. I Civile, 22 luglio 2005, n. 1079, 27 febbraio 2005, n. 570 e 20 gennaio 2005 n. 111

2005-09-06
19T.A.R. Abruzzo, Sezione Pescara, settembre 2005, n. 494
Il TAR Abruzzo disattende il recente orientamento del Consiglio di Stato sulla “dichiarazione di inizio attività” affermandone la natura di atto abilitativo tacito

2005-09-05
20T.A.R. Abruzzo, Sezione Pescara, settembre 2005, n. 494
Il TAR Abruzzo disattende il recente orientamento del Consiglio di Stato sulla “dichiarazione di inizio attività” affermandone la natura di atto abilitativo tacito

2005-09-05
21Corte d’Appello di Firenze, Sezione I Civile, agosto 2005, n. 1140
Sulla sanzione della nullità, prevista dall'art. 40 l. 28 febbraio 1985 n. 47, per le fattispecie negoziali relative ad immobili privi della necessaria concessione edificatoria

2005-09-01
22Corte d’Appello di Firenze, Sezione I Civile, luglio 2005, n. 1088
Sulla riduzione dell’indennità di esproprio nel caso in cui l'espropriato abbia presentato denuncia ai fini dell'imposta comunale sugli immobili inferiore al valore del bene

2005-09-01
23Corte d’Appello, Sezione I Civile, agosto 2005, n. 1148
L’inclusione di un terreno nel P.E.E.P. è di per sé elemento giustificativo del legale carattere edificatorio del terreno medesimo

2005-09-01
24Corte d’Appello di Firenze, Sezione I Civile, giugno 2005, n. 991
All’espropriato cui sia rimasto in proprietà un fondo residuo collegato con quello espropriato spetta, oltre l’indennizzo per l’ablazione, quello per il decremento di valore subito dal primo immobile

2005-09-01