Embed RSS
ISSN 2498-9916
Direttore: Avv. Francesco Barchielli
Articoli pubblicati

Articoli di Settembre 2006

NumeroArticoloData
1T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, settembre 2006
Sui locali “tecnici”, sul calcolo della volumetria e sulla loro ubicazione nei sottotetti di altezza tale da poter essere suscettibili d’abitazione

2006-09-30
2T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, settembre 2006
Sulla proprietà del suolo quale condizione necessaria o meno per il rilascio della concessione edilizia

2006-09-30
3T.A.R. Emilia Romagna Parma, settembre 2006
Sulla sussistenza o meno dell’obbligo di corrispondere gli oneri concessori a carico dei soggetti che, in un momento anteriore alla data di conclusione dei lavori, hanno acquistato le singole unità immobiliari dal concessionario

2006-09-30
4Consiglio di Stato, Sezione V, settembre 2006
Sulla sussistenza o meno del silenzio assenso decorso il termine di sessanta giorni dalla presentazione dell’istanza volta al conseguimento dell’autorizzazione per la somministrazione di alimenti e bevande

2006-09-30
5Consiglio di Stato, Sezione VI, settembre 2006
Sul potere di rilasciare l’autorizzazione in sanatoria per gli abusi commessi su aree sottoposte al vincolo paesistico e sui principi che lo governano

2006-09-30
6Consiglio di Stato, Sezione VI, settembre 2006
Sulla legittimità o meno di un’ordinanza di remissione in pristino del demanio marittimo adottata dalla Capitaneria di Porto senza far ricorso allo speciale procedimento previsto dall’art. 32 del codice della navigazione

2006-09-30
7Consiglio di Stato, Sezione VI, settembre 2006
[A] Il potere urbanistico del comune non può ritenersi limitato alla sola terraferma, ma si estende anche al mare territoriale prospiciente quest’ultima. [B] L’esistenza del demanio marittimo non esclude affatto la titolarità di poteri urbanistici comunali

2006-09-30
8T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, settembre 2006
Al giudizio per ottenere il risarcimento per equivalente non si applica il comma quarto dell’art. 21 della legge n. 1034/71 che impone all’amministrazione di produrre il provvedimento impugnato

2006-09-30
9T.A.R. Campania Napoli, Sezione VI, settembre 2006
Sull’illegittimità o meno del provvedimento sanzionatorio emesso dal Comune a distanza di un anno dalla presentazione della DIA ed a lavori ultimati

2006-09-30
10CGARS, settembre 2006
Sui casi in cui un atto endoprocedimentale – sussistendo un’eccezione alla regola generale – è autonomamente impugnabile

2006-09-30
11CGARS, settembre 2006
Sul risarcimento danni conseguente ad atti ablativi illegittimi e sulla necessità di coltivare il ricorso per l’annullamento degli atti illegittimi secondo il principio della c.d. “pregiudiziale amministrativa”

2006-09-30
12Nota del Comune di Firenze. Art. 107 del Codice del Commercio della Toscana
Decadenza titolo abilitativo all’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande. Art. 107 del Codice Commercio della Regione Toscana

2006-09-26
13T.A.R. Toscana, Sezione II, settembre 2006
[A] Sugli effetti delle sanzioni amministrative pecuniarie in materia urbanistica e sulla loro equivalenza o meno ai provvedimenti di sanatoria. [B] Sulla possibilità o meno di estendere a manufatti abusivi, oggetto di sanzioni pecuniarie, alcuni benefici previsti dagli strumenti urbanistici

2006-09-23
14Consiglio di Stato, Sezione V, settembre 2006
Sulla natura pertinenziale o meno di una struttura telescopica mobile - a servizio di un cortile interno al ristorante - con pannelli scorrevoli e di un pergolato in legno di collegamento tra detta struttura e l’edificio principale, privo di chiusura laterale e copertura del pergolato esterno

2006-09-23
15Consiglio di Stato, Sezione VI, settembre 2006
Sulle attribuzioni in materia di dichiarazione di pubblica utilità delle opere ferroviarie previste dal piano nazionale dei trasporti ai sensi dell’art. 14 del D.L. 11 luglio 1992 n. 333

2006-09-23
16Agenziale delle Entrate. Direttore Generale n. 2006/135798
Versamento dell'Imposta di registro per i contratti di locazione in corso. Modalità e termini degli adempimenti e dei versamenti di cui all’articolo 35, comma 10–quinquies, del decreto legge 4 luglio 2006, n. 223

2006-09-22
17Consiglio di Stato, Sezione IV, settembre 2006
Sulla invocabilità della c.d. “disciplina dei fabbricati incompleti” per uniformare l’altezza di due immobili ricadenti in diverse aree omogenee

2006-09-22
18Consiglio di Stato, Sezione VI, settembre 2006
Sui casi in cui dietro l’autorizzazione alla realizzazione di un impianto ittico si cela una non consentita attività di cava

2006-09-22
19Consiglio di Stato, Sezione VI, settembre 2006
Sulla ripartizione delle competenze professionali tra architetto e ingegnere, come delineata dall’art. 52, R.D. n. 2537/1925 ed in seguito alle recenti pronunce della Corte di Giustizia

2006-09-22
20T.A.R. Campania Napoli, Sezione VI, settembre 2006
Sulla possibilità di ritenere improcedibile una domanda di condono allorché in seguito alla sua presentazione i lavori siano comunque proseguiti

2006-09-22
21T.A.R. Veneto, Sezione III, settembre 2006
Sulla possibilità o meno di considerare le normali insegne commerciali quali elementi di alterazione o compromissione dello stato dei luoghi vincolati

2006-09-22
22T.A.R. Toscana, Sezione I, settembre 2006
L’approvazione di un P.E.E.P. in variante costituisce un caso diverso da quello di mere varianti al p.r.g., per le quali valgono le limitazioni di cui alle lettere da a) ad f) del comma 2, art. 40, l.r. toscana n. 5 del 1995

2006-09-22
23T.A.R. Toscana, Sezione I, settembre 2006
[A] I tre livelli di progettazione delle opere pubbliche non possono essere eliminati. [B]Sulla differenza tra il risarcimento del danno per lesione di interessi legittimi c.d. “pretensivi” e lesione di interessi c.d. “oppositivi”

2006-09-22
24T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione II, settembre 2006
Sulla titolarità ad ottenere la concessione edilizia nei casi in cui la proprietà è limitata da diritti reali di godimento che incidono sulla possibilità di edificazione dell’area

2006-09-22
25Dal ottobre obbligatori i tesserini di riconoscimento in cantiere
La Legge 4 agosto 2006, n. 248 - conversione del D.L. Bersani - introduce, all' art. 36 bis, misure per la promozione della sicurezza nei luoghi di lavoro

2006-09-22
26DURC. Attivata la spedizione via e-mail
Le casse edili assegneranno gratis alle imprese una casella di posta elettronica certificata per dialogare con la P.A.

2006-09-22
27T.A.R. Campania Napoli, Sezione VI, settembre 2006
Sull’obbligo di acquisire il parere da parte della Autorità preposta alla tutela del vincolo in sede di rilascio della concessione edilizia in sanatoria, a prescindere dall’epoca dell’introduzione del vincolo stesso

2006-09-20
28T.A.R. Campania Napoli, Sezione VI, settembre 2006
Sull’obbligo di acquisire il parere da parte della Autorità preposta alla tutela del vincolo, in sede di rilascio della concessione edilizia in sanatoria, a prescindere dall’epoca dell’introduzione del vincolo stesso

2006-09-20
29T.A.R. Campania Napoli, Sezione VII, settembre 2006
Sul procedimento speciale per l'imposizione di servitù in materia di servizi di telecomunicazioni

2006-09-20
30T.A.R. Emilia Romagna Bologna, Sezione II, settembre 2006
L’asservimento di un fondo ad altro, ai fini della realizzazione nel secondo della capacità edificatoria propria del primo, non introduce un vincolo perpetuo di inedificabilità

2006-09-20
31T.A.R. Emilia Romagna Bologna, Sezione II, settembre 2006
[A] Il responsabile del procedimento non è competente ad adottare il provvedimento finale, ma solo a curarne l’istruttoria. [B] Sulla necessità o meno di concessione edilizia per lo spianamento di un’area agricola al fine di realizzarvi un piazzale

2006-09-20
32T.A.R. Emilia Romagna Bologna, Sezione II, settembre 2006
Sul procedimento di imposizione del vincolo storico artistico e sugli effetti della notifica

2006-09-20
33T.A.R. Emilia Romagna Bologna, Sezione II, settembre 2006
Sulla differente nozione di “pertinenza” secondo il diritto civile ed in materia urbanistica

2006-09-20
34Nota. Corte di Cassazione, settembre 2006, n. 19196
Il Comune può elevare l'ICI se l'immobile modifica la destinazione d'uso

2006-09-17
35Consiglio di Stato, Sezione VI, settembre 2006
Sulla necessità o meno dell’avviso di avvio del procedimento agli interessati da parte della Soprintendenza ai fini dell’annullamento del nulla osta paesistico

2006-09-17
36Consiglio di Stato, Sezione VI, settembre 2006
[A] Sulla differenza tra occupazione appropriativa e occupazione usurpativa. [B] Sui casi in cui il concedente ed il concessionario in una procedura di espropriazione sono solidalmente responsabili per gli atti illegittimi

2006-09-17
37Consiglio di Stato, Sezione VI, settembre 2006
Sull’imposizione del vincolo storico artistico per beni espressione di “archeologia industriale”. Fattispecie relativa a immobili costituenti “magazzini generali”

2006-09-17
38T.A.R. Veneto, Sezione II, settembre 2006
Sul differente operare dell’istituto della prelazione amministrativa riguardo ai beni di interesse storico ed artistico assoggettati rispettivamente a vincolo “diretto” ed “indiretto”

2006-09-17
39T.A.R. Veneto, Sezione II, settembre 2006
[A] Sul decorso del termine di conclusione del procedimento relativo aella domanda di agibilità senza che l’Amministrazione si sia espressa al riguardo. [B] Sul rilascio del certificato di agibilità nel procedimento di condono edilizio

2006-09-17
40T.A.R. Veneto, Sezione II, settembre 2006
Sulla natura della sanzione pecuniaria ex art. 15 legge n. 1397/1939 per violazione degli obblighi di rispetto ambientale

2006-09-17
41T.A.R. Veneto, Sezione II, settembre 2006
Sulla necessità o meno di un piano attuativo per il rilascio della concessione edilizia in zona parzialmente edificata

2006-09-17
42T.A.R. Campania Salerno, Sezione I, settembre 2006
Sui casi un cui un contratto di “manutenzione” va fatto rientrare nell’appalto di lavori pubblici

2006-09-17
43T.A.R. Lazio Roma, Sezione II quater, settembre 2006
[A] Sulla legittimità o meno del parere negativo all’istanza di concessione in sanatoria da parte della Soprintendenza, qualora la realizzazione di un soppalco impedisca, dall’esterno, la corretta visuale del tipico soffitto “a volta”. [B] Sull’obbligo o meno di acquisire il parere dell’autorità preposta alla tutela del vincolo anche per le opere realizzate anteriormente all’imposizione del vincolo stesso

2006-09-17
44T.A.R. Lazio Roma, Sezione II quater, settembre 2006
Sull’illegittimità del parere sfavorevole della Soprintendenza alla concessione in sanatoria di un modesto manufatto, emesso senza tener conto di talune specifiche circostanze

2006-09-17
45T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Ter, settembre 2006
Sulla necessità o meno di una nuova autorizzazione commerciale a fronte dell’ampliamento di un esercizio di somministrazione al pubblico

2006-09-17
46T.A.R. Campania Napoli, Sezione III, settembre 2006
[A] L’ordine di demolizione non presuppone una preventiva sospensione dei lavori. [B] E’ legittima l’ingiunzione a demolire in pendenza di sequestro penale. [C] Per giustificare il provvedimento di ingiunzione a demolire non occorre anche la descrizione precisa della superficie occupata

2006-09-17
47T.A.R. Campania Napoli, Sezione III, settembre 2006
Il Comune non può autorizzare, mediante una licenza di commercio, una situazione che dovrebbe poi reprimere per violazione delle norme in materia paesaggistica, ambientale culturale o urbanistica

2006-09-17
48T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, settembre 2006
Sul silenzio serbato dall’Amministrazione sull’istanza di accertamento di conformità e sulla sua natura di silenzio diniego o di silenzio rifiuto

2006-09-17
49T.A.R. Marche, settembre 2006
[A] Sull’interesse ad impugnare i provvedimenti edilizi con i quali si “autorizza” la realizzazione di un nuovo distributore di carburanti. [B] Sul concetto di "stabile collegamento territoriale" con il luogo dell'assentito intervento ai fini della sussistenza della legittimazione ad impugnare

2006-09-17
50T.A.R. Lazio Latina, settembre 2006
Sull’assoggettabilità o meno all’obbligo di evidenza pubblica tramite gara delle concessioni demaniali marittime da rilasciarsi ai sensi del codice della navigazione

2006-09-17
51Corte dei Conti, Sezione III Appello, luglio 2006
La mancata manutenzione di una fogna è fonte di responsabilità erariale per il tecnico dell’Ente locale

2006-09-11
52Corte di Cassazione, Sezione I, settembre 2006
Al fine di accertare la sussistenza del reato di cui all’art. 659 del codice penale non occorre stabilire se siano stati osservati i limiti massimi al riguardo introdotti dalla legge n. 447 del 1995, bensì di accertare se il rumore generato dalla condotta ascrivibile al ricorrente sia idoneo a determinare l’evento di disturbo della tranquillità pubblica

2006-09-11
53T.A.R. Piemonte, Sezione I, settembre 2006
Il carattere contrattuale della convenzione urbanistica definitivamente stipulata esclude il potere del Comune di modificarne unilateralmente il contenuto

2006-09-09
54T.A.R. Piemonte, Sezione I, settembre 2006
Sull’applicabilità o meno dei limiti di altezza dettati per le costruzioni anche agli impianti di telefonia mobile

2006-09-09
55T.A.R. Piemonte, Sezione I, settembre 2006
Sulla possibilità o meno di ritenere che la nota sindacale con la quale si invita l’interessato a ritirare il permesso di costruire ed a versare il relativo contributo possa essere parificata al rilascio del titolo edilizio valido efficace, indipendentemente dal successivo ritiro dell’atto materiale e dal pagamento degli oneri

2006-09-09
56T.A.R. Piemonte, Sezione I, settembre 2006
[A] Sul termine di trenta giorni per l’adozione del provvedimento inibitorio della denuncia di inizio attività. [B] Sul computo del termine dalla data di notifica piuttosto che da quella di adozione. [C] Sul decorso del termine e sulla necessità di un atto in autotutela

2006-09-09
57Consiglio di Stato, Sezione VI, settembre 2006
Sulla compatibilità o meno delle stazioni radio base per la telefonia mobile con tutte le destinazioni urbanistiche

2006-09-09
58T.A.R. Friuli Venezia Giulia, agosto 2006
[A] Il rilascio di una concessione edilizia in deroga presuppone l’esercizio di poteri discrezionali in ordine all’opportunità di accordare o meno il titolo richiesto. [B] In sede di convalida di un provvedimento viziato di incompetenza non è precluso addurre ulteriori motivazioni rispetto a quelle effuse con il provvedimento convalidato o sviluppare le motivazioni originarie

2006-09-09
59T.A.R. Friuli Venezia Giulia, agosto 2006
[A] In tema di distanze tra impianti di distribuzione di carburanti il concetto di direttrice di marcia coincide con quello di senso di marcia. [B] Il concetto “percorso stradale più breve” implica che la “direttrice di marcia” può svilupparsi in più strade che raggiungono l’impianto preesistente

2006-09-09
60T.A.R. Lazio Latino, settembre 2006
[A] Sulla bonifica dei siti inquinati e sulla diversa posizione tra il responsabile e il proprietario dell’area. [B] Sull’onere reale che permane in capo al proprietario. [C] Sul costo della bonifica che, “anticipato” dall’Amministrazione, grava sul proprietario

2006-09-09
61T.A.R. Lazio Latina, settembre 2006
Sul cd. “diritto di insistenza” e cioè la preferenza accordata al precedente titolare della concessione demaniale dal secondo comma dell’articolo 37 del cod. nav.

2006-09-09
62T.R.G.A. Bolzano, settembre 2006
La decadenza della concessione edilizia e la necessità di un nuovo titolo concessorio comporta la necessità di attualizzare i contributi di concessione per la parte di opere non realizzate

2006-09-09
63Master. Il rapporto pubblico-privato nella programmazione urbanistica
Master dedicato agli aspetti dell’urbanistica convenzionata e più in generale alla disciplina concernente "Il rapporto pubblico-privato nella programmazione urbanistica". Manifestazione di interesse

2006-09-08
64Convegno. Usi civici per lo sviluppo dei territori rurali
Anci Toscana. A Roselle un seminario per riflettere sulla legge regionale. 15 settembre 2006 - Roselle - Grosseto

2006-09-05
65Consiglio di Stato, Sezione VI, luglio 2006
Il confinante può avere un interesse alla rimozione dell’opera abusiva e, quindi, alla definizione della domanda di condono

2006-09-04
66Consiglio di Stato, Sezione V, agosto 2006
Il divieto di aprire cave nel raggio di 200 mt. dai punti di captazione delle acque risponde all’intento di non cagionare l’inquinamento delle acque con l’attività estrattiva, comune sia alle cave che alle miniere

2006-09-02
67Consiglio di Stato, Sezione V, agosto 2006
[A] E’ illegittima per vizio di competenza l’ordinanza di decadenza dall’assegnazione dell’alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica adottata dal Sindaco anziché dal dirigente. [B] Sulle condizioni che devono sussistere affinché in un Comune di modeste dimensioni possa derogarsi alle competenze dirigenziali

2006-09-02
68Consiglio di Stato, Sezione V, agosto 2006
Sugli interventi di “ristrutturazione edilizia”, sulla “ristrutturazione con demolizione e fedele ricostruzione” e sulla nuova nozione di “ristrutturazione con demolizione e ricostruzione” a seguito della modifiche apportate al T.U. dell’Edilizia dal D.lgs. 301 del 2002

2006-09-02
69Consiglio di Stato, Sezione V, agosto 2006
La denominazione di “osteria” non è un esatto sinonimo di “ristorante” né di “trattoria”

2006-09-02
70T.A.R. Lazio Roma, Sezione I quater, agosto 2006
Sulla sorte di un’istanza di concessione in sanatoria per un intervento di "ristrutturazione con demolizione e ricostruzione" per il quale non sia possibile documentare lo stato preesistente

2006-09-02
71Consiglio di Stato, Sezione IV, agosto 2006
Sulla legittimità o meno di una norma di Piano Regolatore che riserva una quota del 50% della capacità insediativa della zona al Comune

2006-09-01