Embed RSS
ISSN 2498-9916
Direttore: Avv. Francesco Barchielli
Articoli pubblicati

Articoli di Luglio 2007

NumeroArticoloData
1Regione Toscana. Art. 14, comma 1, lett. c) del PIT 2005-2010
Dott. Francesco Barchielli. La funzionalizzazione delle destinazioni d’uso degli immobili adibiti ad attività commerciali ed artigiane di vicinato prevista dal Piano di Indirizzo Territoriale della Regione Toscana

2007-07-29
2Regione Toscana. I dimensionamenti dei piani strutturali
I dimensionamenti dei piani strutturali e le previsioni di breve periodo dei regolamenti urbanistici. Estratto dagli “Studi preparatori al piano di indirizzo territoriale – I piani strutturali locali“. PIT 2005–2010

2007-07-31
3Regione Toscana. Approvato il Piano di indirizzo territoriale
Via libera in Consiglio regionale al Piano di indirizzo territoriale, e alle modifiche alla normativa sul governo del territorio

2007-07-27
4T.A.R. Lombardia Brescia, luglio 2007
Sulla competenza dei geometri riguardo alla progettazione di opere stradali

2007-07-29
5T.A.R. Emilia Romagna Bologna, Sezione II, luglio 2007
Sulla natura provvedimentale o meno dell’atto emanato dal Comune al termine del procedimento finalizzato alla verifica della legittimità della DIA

2007-07-29
6Parlamento. Disegno di legge C/2319
Principi fondamentali per il governo del territorio

2007-07-28
7Regione Toscana. Proposta di modifica della legge n. del 2005
Proposta di legge n. 198 del 2007. Modifiche alla legge regionale 3 gennaio 2005, n.1 "Norme per il governo del territorio"

2007-07-28
8Corte di Cassazione, Sezione II Penale, maggio 2007
Sui caso in cui il regolamento edilizio si limita a fissare una certa distanza e nulla aggiunge sulla possibilità di costruire sul confine o in aderenza

2007-07-28
9T.A.R. Campania Salerno, Sezione II, luglio 2007
Sul potere di annullamento del nulla osta paesaggistico rilasciato dal Comune per la realizzazione di un intervento edilizio in zona vincolata, da parte della Soprintendenza

2007-07-26
10T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, luglio 2007
Sulla differenza tra gli interventi di “manutenzione ordinaria” ed il lavori di “manutenzione straordinaria”

2007-07-26
11T.A.R. Molise, luglio 2007
Sugli oneri di urbanizzazione relativi a fabbricati destinati ad uffici che si pongono come strutturalmente e funzionalmente connessi a strutture produttive

2007-07-26
12T.A.R. Campania Napoli, Sezione III, luglio 2007
Sulla natura "propter rem" degli oneri di urbanizzazione, sull’obbligo a carico dell'avente causa dal titolare del titolo edilizio che realizza le opere e sulla sussistenza o meno di un obbligo solidale anche a carico dell’acquirente dell’immobile già edificato

2007-07-24
13T.A.R. Campania Napoli, Sezione IV, luglio 2007
Sulla realizzazione dei soppalchi interni alle abitazioni e sui casi in cui occorre il permesso di costruire, ovvero la denuncia di inizio attività

2007-07-24
14Consiglio di Stato, Sezione V, luglio 2007
Sul ritardato pagamento degli oneri concessori e sulla sussistenza o meno di un obbligo del Comune di escutere la polizza fideiussoria per evitare al debitore l’applicazione delle sanzioni pecuniarie

2007-07-24
15Consiglio di Stato, Sezione IV, luglio 2007
E’ illegittimo l’ordine di demolizione indirizzato nei confronti del precedente proprietario, laddove in seguito all’abuso su area demaniale la proprietà sia passata allo Stato

2007-07-24
16T.A.R. Puglia Lecce, Sezione III, luglio 2007
Sull’applicazione delle sanzioni per ritardato pagamento del contributo concessorio e sulla sussistenza o meno di un obbligo del Comune in merito alla preventiva escussione del fideiussore

2007-07-24
17Realizzazione delle urbanizzazioni a scomputo degli oneri
Dott. Francesco Barchielli. Sulla realizzazione delle opere di urbanizzazione a scomputo dei relativi oneri ai sensi della normativa regionale toscana, del codice dei contratti pubblici e della giurisprudenza comunitaria

2007-07-21
18Avvocato Generale. Conclusioni dell’8 novembre 2006
Causa C-412/04. Conclusioni dell’Avvocato Generale nel ricorso del 24 settembre 2004 contro la Repubblica italiana, presentato dalla Commissione delle Comunità europee rilevando la violazione delle norme comunitarie del art. 2, comma 5, della legge n. 109/94, nella misura in cui esclude l'obbligo di ricorrere alle procedure di evidenza pubblica nel caso in cui la convenzione tra il privato e l'amministrazione relativa all'esecuzione diretta delle opere di urbanizzazioni a scomputo comprenda più opere o lavori che, singolarmente considerati, hanno un valore inferiore alla soglia comunitaria

2007-07-21
19Commissione Europea. Ricorso del settembre 2004
Causa C-412/04. Ricorso del 24 settembre 2004 contro la Repubblica italiana, presentato dalla Commissione delle Comunità europee rilevando la violazione delle norme comunitarie del art. 2, comma 5, della legge n. 109/94, nella misura in cui esclude l'obbligo di ricorrere alle procedure di evidenza pubblica nel caso in cui la convenzione tra il privato e l'amministrazione relativa all'esecuzione diretta delle opere di urbanizzazioni a scomputo comprenda più opere o lavori che, singolarmente considerati, hanno un valore inferiore alla soglia comunitaria

2007-07-21
20Corte Costituzionale, luglio 2007
E’ costituzionalmente illegittimo l’art. 18-quater, comma 5, della legge provinciale Trento n. 22 del 1991, introdotto dall'art. 3, comma 1, della legge prov. Trento n. 16 del 2005, laddove prevede la possibilità per i proprietari di un'area di realizzare direttamente le opere di urbanizzazione a scomputo dei relativi oneri

2007-07-21
21Corte Costituzionale, marzo 2006
E’ costituzionalmente illegittimo il combinato disposto dell'art. 9, comma 12 e dell'art. 11, comma 3 della legge della Regione Lombardia 11 marzo 2005, n. 12 (Legge per il governo del territorio), laddove, consentendo al privato la realizzazione delle opere di urbanizzazione a scomputo, non prevede un obbligo di adottare procedure ad evidenza pubblica in ogni caso in cui l'appalto sia di importo uguale o superiore alla soglia comunitaria

2007-07-21
22Regione Toscana. Legge regionale luglio 2007 n. 38
Norme in materia di contratti pubblici e relative disposizioni sulla sicurezza e regolarità del lavoro. Bollettino Ufficiale n. 20, parte prima, del 18 luglio 2007

2007-07-20
23T.A.R. Basilicata, luglio 2007
Sulla natura di atto privato o di provvedimento amministrativo tacito della denuncia di inizio attività

2007-07-20
24T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, luglio 2007
Sull’edificabilità diretta del c.d. “lotto intercluso” prescindendo dal piano di lottizzazione e sulla necessità di valutare lo stato di urbanizzazione dell’intero ambito urbano di riferimento

2007-07-20
25T.A.R. Liguria, Sezione I, luglio 2007
Sull'abrogazione del limite della “fedele ricostruzione” negli interventi di ristrutturazione edilizia, in seguito alla modifica del D.P.R. n. 380 del 2001

2007-07-19
26T.A.R. Liguria, Sezione I, luglio 2007
Sull’art. 7 del D.M. 1 febbraio 1986 e sul provvedimento con il quale l’amministrazione omologa i posti auto scoperti alle autorimesse, riferendo ad entrambi la prescrizione del distacco minimo di mt. 1,50 dal fronte casa

2007-07-19
27T.A.R. Toscana, Sezione II, luglio 2007
Sulla realizzazione di un impianto di recupero di energia e materia attraverso l’incenerimento di rifiuti e sulla legittimità o meno del provvedimento con il quale l’Amministrazione nega l’attivazione della procedura di valutazione di impatto ambientale rilevando la non conformità agli strumenti urbanistici dell’impianto stesso

2007-07-19
28T.A.R. Toscana, Sezione II, luglio 2007
[A] Sui rapporti tra la legge regionale toscana n. 42 del 2000 in materia di esercizio delle strutture ricettive ed il procedimento dello sportello unico delle attività produttive. [B] Sulla natura provvedimentale o non provvedimentale della denuncia di inizio attività

2007-07-19
29T.A.R. Toscana, Sezione III, luglio 2007
Sulla realizzazione delle “casse di espansione” e sulla particolare indennità prevista dalla legge regionale toscana n. 67 del 2003 per le aree soggette periodico allagamento

2007-07-19
30T.A.R. Veneto, Sezione III, luglio 2007
Sull’attività di “parcheggio e custodia di autovetture” e sulla necessità di ottenere l’autorizzazione ex art. 86 T.U.L.P.S.

2007-07-18
31T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione II, luglio 2007
Sulla particolare natura del Piani per Insediamenti Produttivi rispetto ai meri piani attuativi e sulla particolare motivazione che deve sorreggere l’approvazione del P.I.P.

2007-07-17
32T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione I, luglio 2007
[A] Sulla realizzazione di un locale sottotetto mediante vani distinti e comunicanti con il piano sottostante mediante un scala interna. [B] Sulla nozione di volume tecnico

2007-07-17
33T.A.R. Campania Napoli, Sezione III, luglio 2007
Sulla legittimità o meno di un'ingiunzione a demolire emessa in pendenza di sequestro penale sul manufatto abusivo

2007-07-17
34T.A.R. Campania Napoli, Sezione IV, luglio 2007
Sulla realizzazione di una veranda-ripostiglio avente una superficie di 3,50 mq ed un’altezza di 2 mt

2007-07-17
35T.A.R. Campania Napoli, Sezione IV, luglio 2007
[A] Sulla necessità o meno di permesso di costruire per realizzare una recinzione con rete metallica e opere murarie. [B] Sulla recinzione con rete metallica apposta lungo un campo di calcio al fine di evitare la fuoriuscita del pallone

2007-07-17
36T.A.R. Lombardia Brescia, luglio 2007
Sulla competenza del Sindaco ad emettere gli atti di cui all’art. 7 della legge 20/3/1865 n. 2248 all. E, emanando il provvedimento di requisizione in uso della proprietà privata

2007-07-15
37Corte di Cassazione, Sezione I Penale, gennaio 2007
Sul concorso tra la sanzione amministrativa prevista dalla legge quadro sull’inquinamento acustico – legge n. 447 del 1995 – ed il reato contravvenzionale di cui all’art. 659 c.p.

2007-07-15
38T.A.R. Campania Napoli, Sezione VII, luglio 2007
Sull’evoluzione normativa e giurisprudenziale in materia di autorizzazione paesaggistica in sanatoria e sui profili penali e amministrativi venuti in rilevo a seguito delle ripetute modifiche recentemente apportate al D.lgs n. 42 del 2004

2007-07-15
39T.A.R. Campania Napoli, Sezione VII, luglio 2007
Sulla necessità o meno del permesso di costruire per la realizzazione di una recinzione costituita da un muretto di sostegno in calcestruzzo con sovrastante rete metallica

2007-07-15
40T.A.R. Campania Napoli, Sezione VII, luglio 2007
Sugli impianti di energia eolica, sulla loro qualificazione urbanistica e sulla necessità o meno che rispettino i limiti previsti dagli strumenti urbanistici per le costruzioni

2007-07-15
41T.A.R. Campania Napoli, Sezione I, luglio 2007
Il vincolo di piano attuativo imposto dal P.R.G. con la previsione di zona P.I.P. costituisce un vincolo meramente formale o procedimentale e non un vincolo sostanziale espropriativo

2007-07-15
42T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Ter, luglio 2007
Sulla necessità del permesso di costruire o della denuncia di inizio attività per la recinzione di un fondo con rete metallica sovrastante un manufatto in muratura e per l’installazione di un cancello su un passo carraio

2007-07-15
43T.A.R. Abruzzo Pescara, luglio 2007
Sul riparto di giurisdizione in materia di “occupazione acquisitiva” e sull’alternatività tra la restituzione del bene ed il risarcimento del danno secondo l’opzione espressa dall’art. 43 del D.lgs n. 327 del 2000

2007-07-15
44T.A.R. Toscana, Sezione I, luglio 2007
La regione Toscana ha stabilito che sono soggette a regime autorizzatorio “le eventuali immissioni nell’ambiente di acque derivanti da coltivazioni di cave e/o da connesse attività di trattamento e lavorazione dei materiali estratti che rientrino nella definizione di scarico individuata dal d. lgs. n. 152/99”

2007-07-14
45T.A.R. Toscana, Sezione III, luglio 2007
Sull’illegittimità del provvedimento con il quale l’Amministrazione oppone il diniego al rilascio del permesso di costruire in zona paesaggisticamente vincolata in difetto di adeguata motivazione

2007-07-14
46T.A.R. Toscana, Sezione III, luglio 2007
Sulla decorrenza del termine di impugnazione del permesso di costruire

2007-07-14
47T.A.R. Toscana, Sezione III, luglio 2007
[A] Sulle finalità dell’art. 10 bis della legge 241 del 1990. [B] Sulla possibilità o meno di evitare la comunicazione ex art. 10 bis nelle fattispecie in cui le motivazioni ostative siano state diffusamente esposte dal provvedimento finale

2007-07-14
48Il Frazionamento delle RTA e delle CAV
Dott. Francesco Barchielli. Il frazionamento delle residenze turistico alberghiere e delle case albergo vacanze. La giurisprudenza penale cerca di rimediare alle “distrazioni” dei comuni, ravvisando la sussistenza del reato di “lottizzazione abusiva” e scardinando alcuni principi di diritto urbanistico oramai dati per assodati dal giudice amministrativo

2007-07-13
49Regione Toscana. Qualità energetica degli edifici
Approvate dalla Giunta Regionale  le “Linee guida per la valutazione della qualità ambientale ed energetica degli edifici in Toscana”

2007-07-11
50T.A.R. Emilia Romagna Bologna, Sezione II, aprile 2007
Sulla legittimità o meno degli atti con i quali il Comune richiede un atto unilaterale d’obbligo come condizione per il rilascio del permesso di costruire per la realizzazione di una residenza turistico alberghiera

2007-07-09
51T.A.R. Sardegna, febbraio 2004
Sulle case e gli appartamenti per vacanze – CAV – e sulla loro assimilazione all’edilizia residenziale

2007-07-09
52T.A.R. Molise, novembre 2005
In mancanza di regolamentazione dei mutamenti di destinazione d’uso senza opere, non sussiste alcuna violazione della normativa edilizia nel caso di frazionamento di una residenza turistico alberghiera senza interventi strutturali

2007-07-09
53Regione Toscana. Delibera di Giunta del aprile 2007 n. 289
Circolare recante chiarimenti in ordine alle strutture ricettive di residenza turistico alberghiera (RTA) e casa albergo vacanze (CAV) – BURT del 19 maggio 2007 n. 19

2007-07-09
54Regione Toscana. Modifiche alla legge marzo 2000 n. 42
Frazionamento di Residenze Turistico Alberghiere - Modifiche alla legge regionale 23 marzo 2000 n. 42, "Testo Unico delle Leggi Regionali in Materia di Turismo" - Proposta di legge dell'8.11.2006 n. 13967/2.6

2007-07-09
55Agenzia del Territorio. Nota del aprile 2005
Accatastamento delle R.T.A. - Richiesta della Procura di Grosseto

2007-07-09
56Agenzia del Territorio. Nota del maggio 2006
Problematiche riguardanti il classamento delle residenze turistiche alberghiere

2007-07-08
57Corte di Cassazione, Sezione III Penale, aprile 2007
Sulla sussistenza o meno del reato di lottizzazione abusiva nel caso di frazionamento di un complesso adibito a residenza turistico alberghiera, in modo che le singole unità perdano la originaria destinazione d'uso per assumere quella residenziale

2007-07-08
58Corte di Cassazione, Sezione III Penale, gennaio 2007
Sulle circostanze che possono lasciar presumere la configurazione del reato di lottizzazione abusiva, perpetrato tramite la mutata destinazione d'uso alberghiera in residenziale

2007-07-08
59Corte di Cassazione, Sezione III, febbraio 2007
Sulla configurazione del reato di lottizzazione abusiva in caso di frazionamento di una residenza turistico alberghiera con contestuale mutamento di destinazione d’uso in residenziale delle singole unità abitative

2007-07-08
60Corte di Cassazione, Sezione III Penale, gennaio 2007
Sulla lottizzazione abusiva materiale nel caso di mutamento di destinazione d’uso di un edificio già esistente ed adibito a residenza turistico alberghiera

2007-07-08
61Corte di Cassazione, Sezione III Penale, febbraio 2006
Sulla configurabilità del reato di lottizzazione abusiva nel caso in cui, fin dal momento della sua realizzazione, siano stati stipulati contratti preliminari di compravendita finalizzati a modificare in abitativa la destinazione di una residenza turistica alberghiera

2007-07-08
62Corte di Cassazione, Sezione III Penale, marzo 2005
Sulla sussistenza o meno di un'ipotesi di lottizzazione abusiva nel caso venga effettuato il frazionamento di una residenza turistico alberghiera, con contestuale stipula di contratti preliminari di vendita

2007-07-08
63T.A.R. Emilia Romagna Bologna, Sezione II, giugno 2006
Sul frazionamento della proprietà di unità abitative facenti parte delle residenze turistiche alberghiere

2007-07-08
64T.A.R. Abruzzo Pescara, luglio 2005
Sul frazionamento di un edificio con destinazione a Residenza Turistico Alberghiera in più unità immobiliari “residenziali”, autonomamente alienabili

2007-07-08
65T.A.R. Toscana, Sezione I, dicembre 2004
Sul vincolo al "non frazionamento della proprietà" relativamente ad interventi su strutture destinate a Residenze Turistico Alberghiere

2007-07-08
66Tribunale Latina, Sez. Riesame, 31marzo 2006
Sulla vendita frazionata di singole unità immobiliari facenti parte di un complesso destinato a “centro residenziale per anziani”

2007-07-08
67Tribunale di Massa, novembre 2006
Il Tribunale respinge l’appello avverso il decreto con il quale il GIP non ha accolto l’istanza di dissequestro di una complesso immobiliare adibito a Residenza Turistico Alberghiera

2007-07-08
68Corte di Cassazione, Sezione III, gennaio 2007
Sui reati commessi dal proprietario e dal direttore lavori attraverso un abusivo mutamento di destinazione d’uso con opere di un immobile ricadente in zona con destinazione alberghiera, con contestuale stipula di contratti preliminari di compravendita

2007-07-08
69Fabbricati rurali. Entro giugno la dichiarazione
Vanno dichiarati quelli che hanno perso i requisiti di ruralità

2007-07-08
70Trasferimento del Catasto ai comuni
È in corso di pubblicazione in G.U., dopo l'approvazione da parte della Conferenza Stato-Città, il DPCM che dà attuazione al passaggio ai comuni del catasto, la cui scadenza è stata differita all'1.11.2007 dal comma 195 della L. 296/2006 (finanziaria 2007)

2007-07-08
71Consiglio di Stato, Sezione IV, giugno 2007
Sul vincolo di destinazione ad “attrezzature ed impianti di interesse generale” gravante su un terreno collocato in zona “F”

2007-07-08
72Consiglio di Stato, Sezione VI, giugno 2007
Sulla legittimità o meno del diniego di nulla osta da parte dell'ente proprietario della strada allorché l’insegna non sia collocata in prossimità dell’accesso all’impresa ma su di una parte del tetto del capannone

2007-07-08
73Consiglio di Stato, Sezione IV, giugno 2007
[A] Sulla variante semplificata di cui all’art. 5 del D.P.R. n. 447/1998. [B] Sulla sussistenza di una “facoltà” oppure di un “obbligo” di indire la conferenza di servizi da parte del responsabile del procedimento. [C] Sulla necessità di rispettare i “valori” della pianificazione urbanistica vigente

2007-07-08
74Consiglio di Stato, Sezione IV, giugno 2007
[A] L’espropriazione c.d. “indiretta” o “sostanziale” è contraria alla pacifica giurisprudenza della CEDU. [B] L’art. 43 del D.P.R. n. 327 del 2001 presuppone che anche in seguito alla materiale apprensione della P.A il privato conservi intatto il diritto di proprietà. [C] Il diritto al risarcimento del danno non si prescrive una volta decorso il quinquennio dall’irreversibile trasformazione

2007-07-08
75Consiglio di Stato, Sezione IV, giugno 2007
[A] Sui diversi effetti che derivano dalla decadenza quinquennale dei vincoli espropriativi qualora l’area ricada all’interno o all’esterno del “centro abitato”. [B] Sulla necessità o meno di un apposito atto di perimetrazione del “centro abitato” affinché possa escludersi anche una residua capacità edificatoria

2007-07-08
76Consiglio di Stato, Sezione IV, giugno 2007
Sulla necessità di motivare adeguatamente una variante che introduce una nuova destinazione urbanistica su di un area precedentemente destinata a zona di espansione, anche qualora non sia stata stipulata la convenzione urbanistica

2007-07-08
77T.A.R. Campania Salerno, Sezione I, giugno 2007
Sul riparto di giurisdizione in materia di “occupazione acquisitiva” ed “occupazione usurpativa”

2007-07-08
78T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Bis, giugno 2007
Sull’obbligo del comune di ripianificare le “zone bianche” e sulla possibilità per il privato di instaurare il procedimento avverso il silenzio-rifiuto

2007-07-08
79T.A.R. Calabria Reggio Calabria, giugno 2007
Sulla domanda risarcitoria avanzata dal privato a fronte di tutte le fattispecie di occupazione illegittima – acquisitiva ed usurpativa – e sull’implicita abdicazione al diritto di proprietà a favore dell’amministrazione

2007-07-08
80T.A.R. Campania Napoli, Sezione VIII, giugno 2007
Sulla circolare del Ministero dei lavori pubblici del 28 ottobre 1967 n. 3210 e sui criteri cui dovrebbero attenersi i comuni nell’individuare le zone omogenee di tipo “A” – Centro Storico

2007-07-08
81T.A.R. Puglia Lecce, Sezione I, giugno 2007
Sulla variante urbanistica semplificata contemplata dall’art. 5 del D.P.R. n. 447 del 1998 e sulla necessità di limitarne l’applicazione, in caso di ristrutturazione, ai soli casi in cui l’impianto principale da ampliare sia già operante nella medesima tipologia produttiva

2007-07-08
82T.R.G.A. Bolzano, giugno 2007
L’assimilazione delle antenne per stazioni radio base di telefonia mobile alle opere di urbanizzazione primaria non preclude ai Comuni l’esercizio del potere di pianificazione urbanistica

2007-07-08
83D.P.C.M. del giugno 2007
Decentramento delle funzioni catastali ai comuni, ai sensi ell'articolo 1, comma 197, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 - Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 154 del 05/07/2007

2007-07-06
84Regione Toscana. Approvata la legge sui contratti pubblici
L’Aula ha approvato a maggioranza la proposta di legge n. 179 in materia di contratti pubblici e sicurezza

2007-07-06
85Consiglio di Stato, Sezione VI, giugno 2007
Sui presupposti e sul procedimento per l’approvazione della variante speciale per gli impianti produttivi, di cui al comma 1 del DPR n. 447/1998

2007-07-06
86Consiglio di Stato, Sezione VI, giugno 2007
Sull’introduzione di misure tipicamente di governo del territorio tramite il regolamento edilizio – distanze, altezze, localizzazioni, ecc – volte a disciplinare l’installazione di impianti di telefonia mobile

2007-07-06
87Consiglio di Stato, Sezione IV, giugno 2007
Non sussiste uno specifico onere di motivazione circa le scelte urbanistiche effettuate con atti di carattere generale

2007-07-06
88Consiglio di Stato, Sezione V, giugno 2007
Sul condono di opere abusive realizzate su suolo pubblico e sulla possibilità di una sanatoria “parziale” per la parte ricadente nel suolo di proprietà

2007-07-06
89Consiglio di Stato, Sezione V, giugno 2006
Sulla c.d. “dicatio ad patriam”, quale modo di costituzione di una servitù di uso pubblico

2007-07-06
90Consiglio di Stato, Sezione V, giugno 2007
Sul condono edilizio, sulla nozione di completamento funzionale del manufatto e sul completamento del rustico

2007-07-06
91T.A.R. Lombardia Brescia, giugno 2007
Sulla monetizzazione delle opere di urbanizzazione e sul relativo calcolo effettuato dall’Amministrazione tenuta a realizzare o a reperire standard altrove sostenendo i relativi costi

2007-07-06
92T.A.R. Friuli Venezia Giulia, giugno 2007
Sulla determinazione della prestazione relativa alla monetizzazione dei posti auto, sulla natura di diritto soggettivo o di interesse legittimo del concessionario e sul termine per proporre ricorso

2007-07-06
93T.A.R. Campania Napoli, Sezione VII, giugno 2007
Sulla motivazione che deve sorreggere il provvedimento di annullamento di ufficio di una concessione edilizia

2007-07-06
94T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Quater, giugno 2007
Sul rilascio della concessione edilizia in sanatoria e sull’’obbligo o meno di acquisire il parere da parte dell’autorità preposta alla tutela del vincolo anche per le opere realizzate anteriormente all’imposizione del vincolo stesso

2007-07-06
95T.A.R. Toscana, Sezione II, giugno 2007
Le opere abusive realizzate all’interno della fascia di rispetto autostradale, sulle mere sopraelevazioni di manufatti preesistenti ed sui manufatti edificati al di sotto del livello della strada

2007-07-02
96PIT e quadro previsionale strategico del RU
Dott. Francesco Barchielli. Commento al Piano di Indirizzo Territoriale 2005-2010 – Messa in Opera del PIT – Punto 8.2. Il documento di piano, partendo dagli obiettivi del PIT delinea le strategie per l’approvazione del Regolamento Urbanistico comunale e del relativo “quadro previsionale strategico” quinquennale, coordinandone la programmazione pubblica con l’iniziativa privata, anche sulla scorta del nuovo meccanismo dell’avviso pubblico previsto dall’art. 13 del regolamento di attuazione delle disposizioni del titolo V della legge 1 del 2005

2007-07-02
97Corte di Cassazione, Sezione III Civile, aprile 2007
Sui limiti alla competenza dei geometri riguardo alla direzione di lavori per opere in cemento armato

2007-07-01
98Corte di Cassazione, Sezione III Penale, maggio 2007
[A] Sul c.d. “condono ambientale” introdotto con la legge n. 308 del 2004. [B] Sulla tipologia di abusi sanabili tramite il c.d. “condono ambientale”. [C] Sui rapporti tra il “condono ambientale” ed il “condono edilizio”

2007-07-01
99Corte di Cassazione, Sezione III Penale, giugno 2007
Il reato di occupazione abusiva di area demaniale, di cui agli artt. 54 e 1161 del codice della navigazione ha natura permanente

2007-07-01
100Corte di Cassazione, Sezione III Penale, maggio 2007
Ai sensi della legge 4 dicembre 1993, n. 494, le concessioni di gestione di stabilimenti balneari hanno una durata di sei anni e si rinnovano alla scadenza automaticamente per altri sei anni

2007-07-01
101Corte di Cassazione, Sezione III Penale, giugno 2007
Sulla diversa decorrenza della prescrizione per il reato di esecuzione, senza autorizzazione, di opere in zona distante meno di trenta metri dal demanio marittimo, rispetto al reato di abusiva occupazione della zona del demanio marittimo

2007-07-01
102Corte di Cassazione, Sezione III Penale, giugno 2007
Sulla possibilità di ravvisare il reato di cui all’art. 59 del D.lgs n. 152 del 1999 nel caso di acque reflue provenienti da un'attività di allevamento di cavalli o di bestiame in genere

2007-07-01
103Corte di Cassazione, Sezione III Penale, maggio 2007
[A] Sulle tipologie di abuso c.d. “minori” che possono essere condonate ai sensi della legge n. 326 del 2003 in area assoggettata a vincolo ambientale. [B] Sulla legittimità della subordinazione della sospensione condizionale della pena all’esecuzione della demolizione da parte del condannato

2007-07-01
104Corte di Cassazione, Sezione III Penale, maggio 2007
[A] Sul reato di lottizzazione abusiva. [B] Sulla possibilità di ravvisare il reato di lottizzazione abusiva nel caso in cui sussista un titolo edilizio rilasciato dalla P.A. [C] Sulla relazione tra prescrizione del reato e confisca nel caso di lottizzazione abusiva

2007-07-01
105T.A.R. Veneto, Sezione II, giugno 2007
Sul c.d. “lotto intercluso” e sui casi in cui può essere rilasciato il permesso di costruire per l’intervento diretto nonostante lo strumento urbanistico assoggetti l’edificabilità a piano attuativo

2007-07-01
106T.A.R. Veneto, Sezione II, giugno 2007
Sulla polizza fideiussoria presentata al Comune al momento del rilascio del permesso di costruire e sulle clausole che deve contenere per configurare un’obbligazione autonoma di garanzia escutibile a semplice richiesta

2007-07-01
107T.A.R. Piemonte, Sezione I, giugno 2007
Sulla realizzazione di un campo da golf in zona soggetto a vincolo e sulla possibilità o meno di prescindere dall’autorizzazione paesaggistica ai sensi dell’art. 149 del d.lgs. n. 42/2004

2007-07-01
108T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, giugno 2007
La sanzione pecuniaria di cui all’art. 15 della legge 1497/1939 è irrogabile solo al formarsi di un illecito sostanziale

2007-07-01
109T.A.R. Lazio Roma, Sezione I Quater, giugno 2007
Sulle ipotesi in cui, per il lungo lasso di tempo trascorso dalla commissione dell’abuso, si sia ingenerato l'affidamento del privato

2007-07-01
110T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Ter, giugno 2007
Sull’acquisto a titolo gratuito dell'area come conseguenza dell'omessa esecuzione dell'ordine demolitorio e sulla cointeressenza del proprietario del terreno nell'adempimento all'ingiunzione

2007-07-01
111T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Ter, giugno 2007
Sui caratteri della lottizzazione abusiva c.d. “cartolare”

2007-07-01
112T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Ter, giugno 2007
Sull’ordinanza di demolizione e sulla necessità o meno di accertare il dolo o la colpa del soggetto cui si imputa la trasgressione

2007-07-01
113T.A.R. Lazio Roma, Sezione II quater, giugno 2007
Sull’avvenuta parziale compromissione di un’area vincolata e sulla maggiore attenzione che deve in tal caso prestare l’autorità preposta alla tutela del vincolo

2007-07-01
114T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Bis, giugno 2007
Sul D.M. 2.4.1968 n. 1444 che prevede limiti di altezza degli edifici e di distanze minime contenute, e sugli effetti conseguenti la mancato recepimento di tali limiti nello strumento urbanistico

2007-07-01
115T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Bis, giugno 2007
Sulla natura strumentale di un vincolo di PRG che subordini la facoltà edificatoria alla preventiva approvazione di un piano di lottizzazione presentato dal privato

2007-07-01
116T.A.R. Calabria, Sezione Reggio Calabria, giugno 2007
Sull’articolo 12 del D.P.R. n. 915/82 e sulla legittimità o meno di un’ordinanza sindacale che preveda la possibilità di occupare ed avvalersi di terreni privati, diversi da quelli ordinariamente funzionanti come discariche

2007-07-01
117Regione Toscana. PIT - In commissione le prime valutazioni
Audizione dell’assessore regionale al Territorio e alle infrastrutture. Il presidente della commissione consiliare territorio e ambiente chiede tempestività e massima circolazione delle informazioni

2007-07-01
118Regione Toscana. PIT - Più forte il ruolo della Regione
I Comuni avranno la titolarità dei procedimenti, ma non faranno più da soli e nelle scelte, nei Piani strutturali fino ai Regolamenti urbanistici comunali, anche la Regione svolgerà un ruolo di verifica, di coerenza delle previsioni e degli interventi previsti

2007-07-01
119Regione Toscana. Piano strutturale unico per la Val d'Orcia
Dal convegno di Monticchiello Martini lancia l'avvio di una fase nuova. Si tratterà della quarta esperienza del genere dopo Elba, Comuni del Tufo e Val di Cornia

2007-07-01
120T.A.R. Umbria, giugno 2007
Sull’installazione di impianti eolici, sul favor del legislatore riguardo alla loro localizzazione e sui limiti conformativi che possono al riguardo essere introdotti dai comuni

2007-07-01
121T.A.R. Campania Napoli, Sezione VII, giugno 2007
Sulla pregiudizialità amministrativa in materia di risarcimento del danno conseguente ad un provvedimento illegittimo

2007-07-01
122T.A.R. Campania Napoli, Sezione VI, giugno 2007
Sulla realizzazione di fabbriche abusive su suolo pubblico per il miglioramento della fruizione di un bar ristorante

2007-07-01
123T.A.R. Campania Napoli, Sezione VI, giugno 2007
Sulla legittimità o meno del diniego di concessione edilizia in sanatoria opposto senza la previa acquisizione del parere della commissione edilizia

2007-07-01
124T.A.R. Campania Napoli, Sezione IV, giugno 2007
Sulla realizzazione di un piccolissimo prefabbricato di legno poggiato al suolo, da destinare a biglietteria nonché a riparo dei comandi di un impianto di giostre per bambini ivi installato

2007-07-01
125T.A.R. Campania Napoli, Sezione IV, giugno 2007
E’ proprio una situazione di compromissione della bellezza naturale ad opera di preesistenti realizzazioni a richiedere che ulteriori costruzioni non deturpino ulteriormente l’ambiente

2007-07-01
126T.A.R. Campania Napoli, Sezione IV, giugno 2007
Sulla decorrenza del termine di impugnazione del titolo edilizio, sugli effetti della pubblicazione all’albo pretorio e sulla conoscenza effettiva della lesività dello stesso

2007-07-01
127T.A.R. Campania Napoli, Sezione VIII, giugno 2007
[A] Sulla disciplina della decadenza dei vincoli preordinati all'espropriazione come introdotta dall'art. 2 L. n. 1187/1968. [B] Sui rapporti tra strumenti urbanistici, generali ed attuativi, e sulla possibilità o meno di adottare quest’ultimo anche dopo la scadenza di efficacia temporale del singolo vincolo

2007-07-01
128T.A.R. Campania Napoli, Sezione VIII, giugno 2007
Sulla sussistenza o meno di vincoli preordinati all’esproprio in caso di destinazioni di piano funzionali alla realizzazione di “verde pubblico attrezzato”, “area a parcheggio” e “strada di piano”

2007-07-01
129T.A.R. Puglia Lecce, Sezione I, giugno 2007
Sulla richiesta di risarcimento del danno, avanzata dal gestore di telefonia mobile, in conseguenza dell’annullamento del provvedimento amministrativo illegittimo con il quale viene denegata l’autorizzazione all’installazione di impianti di telefonia mobile e sui conseguenti oneri probatori

2007-07-01
130T.A.R. Puglia Lecce, Sezione II, giugno 2007
Sul riparto di competenze tra architetti ed ingegneri, ai sensi dell’art 52 del R.D. 2537/1925, per gli interventi concernenti gli immobili di interesse storico e artistico

2007-07-01
131T.A.R. Puglia Bari, Sezione I, giugno 2007
Sul riparto di giurisdizione riguardo alle controversie derivanti da impugnazione dei Piani per l’Assetto Idrogeologico

2007-07-01