Embed RSS
ISSN 2498-9916
Direttore: Avv. Francesco Barchielli
Articoli pubblicati

Articoli di Settembre 2007

NumeroArticoloData
1Aggiornati i criteri per la classificazione sismica
Le Regioni possono adattarli alle proprie realtà territoriali e costruttive

2007-09-29
2Norme tecniche per le Costruzioni all’esame delle Regioni
Presto al lavoro un Tavolo tecnico che esaminerà la bozza approvata dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici il 27 luglio 2007

2007-09-29
3T.A.R. Lazio Roma, Sezione II, settembre 2007
Sulla modifica di un piano di lottizzazione e sulla necessità di ottenere il solo consenso dei proprietari delle aree fabbricabili, ovvero anche quello dei proprietari di unità residenziali già realizzate nell’ambito della lottizzazione da modificare

2007-09-29
4T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, settembre 2007
Sulla decadenza del vincolo principale di destinazione a strada pubblica per l’inutile decorso del termine quinquennale e sugli effetti riguardo al connesso ed accessorio vincolo di rispetto infrastrutturale

2007-09-29
5Consiglio di Stato, Sezione IV, settembre 2007
Sul mutamento di destinazione delle terre sottoposte ad uso civico

2007-09-29
6T.A.R. Toscana, Sezione II, settembre 2007
Sull’ordine di ripristino emanato in relazione a norme edilizie a tutela del territorio e sulla necessità o meno della previa comunicazione dell’avvio del procedimento

2007-09-29
7T.A.R. Toscana, Sezione II, novembre 2006
[A] Sul rilascio dell’autorizzazione all’apertura di una grande struttura di vendita da parte del competente ufficio comunale e sulla correlazione con la decisione della conferenza dei servizi. [B] Sulle due conferenze di servizi regionali, esterna ed interna, preordinate al rilascio di autorizzazioni all’apertura di grandi strutture di vendita. [C] Sulla correlazione ricercata dalla normativa regionale toscana tra il rilascio del permesso di costruire e l’autorizzazione commerciale per l’apertura di grandi strutture di vendita

2007-09-29
8Corte Cassazione, Sezione III, luglio 2007
Sulla configurabilità del reato di “lottizzazione abusiva” laddove la destinazione urbanistica di un’area destinata ad ospitare un complesso turistico-alberghiero sia del tutto contraddetta dall'accatastamento delle dodici residenze realizzate a civili abitazioni

2007-09-29
9Corte di Cassazione, Sezione III Penale, luglio 2007
L'avvenuta ultimazione di un immobile abusivo non esclude che esso possa essere legittimamente sottoposto a sequestro preventivo ai sensi dell'art. 321 c.p.p.

2007-09-29
10Corte di Cassazione, Sezione Unite, luglio 2007
Sul riparto di giurisdizione in materia di risarcimento del danno conseguente all’occupazione usurpativa

2007-09-28
11Corte di Cassazione, Sezioni Unite, luglio 2007
Sul D.P.R. n. 383 del 1994 in materia di localizzazione di opere pubbliche statali e sull’accertamento di compatibilità urbanistica

2007-09-28
12Corte di Cassazione, Sezione II, luglio 2007
Sulla delibera condominiale che autorizza un illecito edilizio consentendo, attraverso l'autorizzazione a collegarsi ai servizi primari comuni, la trasformazione dei locali sottotetti in vani abitabili

2007-09-28
13Corte di Cassazione, Sezione I, luglio 2007
Ai fini dell’indennità di esproprio la destinazione di aree a edilizia scolastica ne determina il carattere non edificabile giacché l'edilizia scolastica è riconducibile ad un servizio strettamente pubblicistico su cui non interferisce la parità assicurata all'insegnamento privato

2007-09-28
14T.A.R. Toscana, Sezione I, settembre 2007
Sui casi in cui è necessario procedere alla ripubblicazione del piano adottato

2007-09-25
15T.A.R. Toscana, Sezione I, settembre 2007
Sul termine decennale di efficacia dei piani attuativi e sulla decadenza o meno delle sole disposizioni di contenuto espropriativo, ovvero anche delle prescrizioni urbanistiche

2007-09-25
16T.A.R. Toscana, Sezione I, settembre 2007
Sulle fasi di adozione e successiva approvazione dello strumento urbanistico e sull’autonomia degli stessi ai fini della loro impugnazione

2007-09-25
17T.A.R. Toscana, Sezione I, settembre 2007
In capo al proprietario inciso dalla reiterazione dei vincoli urbanistici a contenuto espropriativo non è ravvisabile alcun affidamento speciale

2007-09-25
18Corte d’Appello di Firenze, Sezione I, agosto 2007
[A] Sul valore venale del bene quale unico criterio di effettivo ristoro del cittadinio espropriato [B] Sulle perplessità manifestate dal Consiglio di Stato riguardo alla operatività immediata delle sentenze della Corte Europea per la salvaguardia dei diritti dell’Uomo. [C] Non avendo la legge disciplinato l’asservimento ma solo l’ablazione dei fondi per scopi di pubblica utilità, non possono applicarsi in simili fattispecie i principi dettati dalla Corte Europea

2007-09-25
19Consiglio di Stato, Sezione IV, settembre 2007
E’ illegittimo il ricorso alla variante semplificata di cui all’art. 5 del D.P.R. 447/98 al fine di conseguire l’approvazione di un progetto per la realizzazione di una “grande struttura di vendita” che esula dalle competenze proprie dell’ente comunale collocandosi ad un diverso livello di governo

2007-09-24
20Osservazioni alle NTC del D.M. settembre 1995
Consiglio Nazionale degli Ingegneri. Osservazioni sul Decreto Ministeriale 14 settembre 2005 Norme tecniche per le costruzioni - bozza 24 aprile 2007

2007-09-23
21T.A.R. Campania Napoli, Sezione III, gennaio 2006
Sull’obbligo di osservare nelle costruzioni la distanza di dieci metri tra pareti finestrate e sull’applicabilità o meno di tale disposizione anche alle “luci” oltre che alle “vedute”

2007-09-23
22Consiglio di Stato, Sezione VI, gennaio 2003
Sull’art. 9 del D.M. n. 1444 del 1968 e sull’obbligo di osservare le distanze esistenti nelle zone A) limitatamente alle operazioni di risanamento conservativo e alle eventuali ristrutturazioni

2007-09-23
23Cassazione Civile, Sezione II, febbraio 1996
Sull’obbligo di osservare nelle costruzioni la distanza di dieci metri tra pareti finestrate e sull’applicabilità o meno di tale disposizione anche alle “luci” oltre che alle “vedute”

2007-09-23
24Corte di Cassazione, Sezione II, febbraio 1999
Sull’obbligo di osservare nelle costruzioni la distanza di dieci metri tra pareti finestrate e sull’applicabilità o meno di tale disposizione anche alle “luci” oltre che alle “vedute”

2007-09-23
25T.A.R. Lombardia Brescia, novembre 2003
Sull’art. 8 del D.M. 1444/68 secondo il quale l’altezza massima di ogni edificio non può superare l’altezza degli edifici circostanti di carattere storico-artistico

2007-09-23
26Lottizzazione abusiva e frazionamento di RTA e CAV
Avv. Marco Mecacci. L’elemento soggettivo nella lottizzazione abusiva cartolare di C.A.V. e R.T.A.

2007-09-22
27Il D.M. luglio 2005 ed il suo recepimento
Dott. Francesco Barchielli. Sulla diretta efficacia o meno del D.M. 27 luglio 2005, recante “Norme per l'attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso razionale dell'energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia”, in difetto di recepimento da parte degli strumenti urbanistici comunali

2007-09-22
28T.A.R. Campania Napoli, Sezione VIII, settembre 2007
Sui volumi tecnici e sul rapporto di strumentalità necessaria con l’utilizzazione della costruzione

2007-09-21
29Consiglio di Stato, Sezione IV, settembre 2007
Sull’applicabilità o meno della disciplina delle distanze tra costruzioni su fondi finitimi anche per le sopraelevazioni

2007-09-21
30T.A.R. Toscana, Sezione II, settembre 2007
Sulla legittimazione ad agire in giudizio delle associazioni ambientali non accreditate presso il Ministero dell’Ambiente che esibiscano elementi di differenziazione

2007-09-18
31Regione Toscana. Art. 21, comma 8, del PIT 2005-2010
Dott. Francesco Barchielli. Sulle limitazione degli interventi nel “patrimonio collinare” previste dall’art. 21, comma 8, del PIT, sugli effetti di tale disposizione riguardo ai vigenti strumenti urbanistici comunali e sulla differenza tra “salvaguardie”, “prescrizioni” e “direttive”

2007-09-14
32Consiglio di Stato, Sezione IV, settembre 2007
Sull’applicabilità o meno alla Dia edilizia dell'istituto del preavviso di diniego di cui all’art. 10 bis, legge n. 241 del 1990

2007-09-15
33Ministero dell'Interno. Decreto luglio 2007
Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione dei dati per l'avvio on line di istanze di prevenzione incendi - GU n. 205 del 4-9-2007

2007-09-15
34Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, luglio 2007
Sul riparto di competenze tra il Sindaco ed il Prefetto riguardo alla possibilità di disporre la requisizione di alloggi, da adibire a temporanea abitazione dei nuclei familiari in situazione di grave disagio abitativo, ai sensi dell’art. 7 della l. n. 2248/1865 allegato E

2007-09-15
35Accatastamento degli immobili deruralizzati entro il 30.11.07
Scadenza del 30 novembre per dichiarare le costruzioni che hanno perso i requisiti di ruralita

2007-09-15
36Regione Toscana. Decreto DGPTA settembre 2007 n. 4253
Approvazione modalità di effettuazione delle misure di controllo sugli stabilimenti a rischio di incidente rilevante ai sensi dell'art. 25 del D.Lgs 334/99 e successive modifiche

2007-09-15
37Corte dei Conti, Sezione Abruzzo, aprile 2007
Il dirigente del settore ambiente della Provincia che non cura la riscossione di sanzioni in materia ambientale risponde del danno erariale procurato all'Ente locale

2007-09-15
38Consiglio di Stato, Sezione V, settembre 2007
Sul rilascio del permesso di costruire opposto dal Comune rilevando che l’interessato non ha la proprietà esclusiva dell’area in quanto la stessa costituisce una corte condominiale

2007-09-15
39T.A.R. Sardegna, Sezione II, settembre 2007
Sull’equiparazione disposta dall’art. 3 della legge n. 16 del 1985 tra sedi di servizio dell’Arma dei Carabinieri ed “opere destinate alla difesa militare"

2007-09-14
40T.A.R. Toscana, Sezione II, settembre 2007
Sulla zona di rispetto del vincolo cimiteriale nel caso in cui quest’ultimo sia in disuso

2007-09-14
41Regione Toscana. Circolare aprile 2007 prot. 4444
Misure di salvaguardia al Piano di Indirizzo Territoriale 2005-2010 - Aspetti applicativi - Misure di salvaguardia immediata di cui all'art. 36 della Disciplina di Piano

2007-09-12
42T.A.R. Marche, Sezione I, settembre 2007
[A] Sulla discrasia tra il concetto normativo di ristrutturazione edilizia e quello di adeguamento sismico. [B] Il totale abbattimento dell’edificio cui segua la ricostruzione attraverso un intervento di ristrutturazione edilizia non configura un intervento di “adeguamento sismico” ai sensi del Punto C.9.1.1. del decreto ministeriale 16.1.1996. [C] Ove volesse ricomprendersi tra i casi di “adeguamento sismico” anche quello della ristrutturazione mediante ricostruzione, gli ambiti definitori tracciati al dal D.M. 16.01.1996 andrebbero espressamente riformulati

2007-09-10
43T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Bis, settembre 2007
Sulle agevolazioni previste dall’art. 9 della legge n. 122/1989 e sulla loro riferibilità alle sole autorimesse private pertinenziali, ovvero anche alle autorimesse destinate a pubblica utenza

2007-09-10
44Regione Toscana. Appalti. Protesta contro l'impugnazione
Impugnata la legge regionale sugli appalti, la Toscana protesta con il Governo. Il vicepresidente Gelli: "Ora attendiamo un atto che salvi i nostri principi innovativi"

2007-09-09
45Regione Toscana. Il Governo impugna la l.r. sugli appalti
Il Consiglio dei Ministri impugna cautelativamente la legge regionale toscana recante "Norme in materia di contratti pubblici e relative disposizioni sulla sicurezza e regolarità del lavoro" del 13 luglio 2007 n. 38

2007-09-09
46T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, giugno 2004
Sull’attività edilizia all’interno dei cimiteri anche da parte dei privati e sulla necessità o meno del permesso di costruire

2007-09-08
47T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, giugno 2004
Sulla natura, la forma e gli effetti dell’atto mediante il quale viene effettuato il c.d. “traferimento di volumetria”

2007-09-08
48T.A.R. Emilia Romagna Parma, giugno 2004
Nel concedere l’uso eccezionale del suolo pubblico il Comune deve operare nel rispetto del principio costituzionale di buon andamento ed imparzialità della pubblica amministrazione

2007-09-08
49T.A.R. Piemonte, Sezione I, giugno 2004
La presenza di non soci in un circolo privato vale di per sé a conferire ad esso il carattere di locale aperto al pubblico

2007-09-08
50T.A.R. Toscana, Sezione I, giugno 2007
Il vincolo a verde agricolo è preordinato non alla mera salvaguardia degli interessi dell’agricoltura, quanto alla realizzazione di un migliore equilibrio tra aree edificate ed aree libere

2007-09-07
51T.A.R. Puglia Lecce, Sezione I, giugno 2004
Sulle caratteristiche che devono possedere i “volumi tecnici” ai sensi della circolare del Ministero LL.PP.

2007-09-06
52T.A.R. Puglia Lecce, Sezione III, giugno 2004
Sulla richiesta di mutamento di destinazione per un immobile a suo tempo condonato e sulla particolare attenzione che va posta riguardo all’incidenza che la concessione in sanatoria già rilasciata ha comportato sull’assetto urbanistico esistente

2007-09-06
53T.A.R. Calabria Catanzaro, Sezione II, giugno 2004
Sull’allargamento dei canoni definitori della nozione di “soggetto pubblico”, conseguente tra l’altro al recepimento nell’ordinamento della categoria comunitaria dell”organismo di diritto pubblico”, per il rilascio del permesso di costruire a titolo gratuito ai sensi dell’art. 9, lett. f), l. n. 10/1977

2007-09-06
54T.A.R. Lombardia Brescia, giugno 2004
Sui criteri di calcolo per il costo di costruzione previsti dal D.M. 10.5.1977 con particolare riferimento ai porticati ed alle autorimesse

2007-09-06
55T.A.R. Abruzzo L’Aquila, giugno 2004
Sulla compatibilità o meno dell’esercizio dell’attività cinotecnica con la destinazione agricola di una determinata zona

2007-09-06
56T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Ter, agosto 2007
Sull’art. 3 del D.L. Lgt.le n. 1446 del 1918 e sul diritto di voto che spetta al Comune nei consorzi per la manutenzione, sistemazione e ricostruzione delle strade vicinali soggette al pubblico transito

2007-09-03
57T.A.R. Lombardia Brescia, agosto 2007
Sull’art. 873 del codice civile, sulle norme del piano regolatore generale che fissano la distanza tra le costruzioni facendo riferimento alla distanza dal confine e sull’obbligo di osservarle o meno in caso di sopraelevazione

2007-09-03
58T.A.R. Lombardia Brescia, agosto 2007
Sul rispetto della distanza di 10 metri tra pareti finestrate e pareti di edifici antistanti - prevista dall’art. 9 del D.M. 1444 del 1968 - e sulle norme degli strumenti urbanistici comunali che prevedono distanze inferiori

2007-09-03