Embed RSS
ISSN 2498-9916
Direttore: Avv. Francesco Barchielli
Articoli pubblicati

Articoli di Luglio 2008

NumeroArticoloData
1Consiglio di Stato, Sezione VI, luglio 2008
Sui limiti ed il contenuto della potestà dei comuni di regolamentare il corretto insediamento sul territorio degli impianti di telecomunicazione in relazione alla sfera di attribuzioni ad essi riconosciuta dall’art. 8, comma sesto, della legge n. 36/2001

2008-07-31
2Agenzia del Territorio. Fabbricati non dichiarati
Scadenza termini di luglio 2008 e vantaggi dell’adempimento spontaneo

2008-07-31
3T.A.R. Emilia Romagna Parma, febbraio 2008
Sulle opere realizzate nell’area esterna di pertinenza di una ditta esercente attività commerciale e consistenti in pannelli infissi al suolo, vetrate di chiusura, ombrelloni a copertura totale, con impianto elettrico, riscaldamento e condizionamento, oltre passaggio chiuso ai due lati

2008-07-30
4T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Bis, luglio 2008
Deve essere rimesso alla Corte di Giustizia il quesito interpretativo concernente la compatibilità con il diritto comunitario delle norme regionali e nazionali italiane che prevedono distanze minime obbligatorie fra gli impianti stradali di distribuzione di carburanti

2008-07-30
5Corte di Cassazione, Sezione III, gennaio 2008
Lo scarico di liquami derivante dalla molitura delle olive necessitava dell'autorizzazione della competente autorità in difetto della quale si configura il reato ex art. 59, primo comma, D.L.vo 152/1999

2008-07-30
6Corte di Cassazione, Sezione III Penale, maggio 2006
Il D.lgs 15 novembre 1993 n. 507 che disciplina l'installazione degli impianti pubblicitari deve considerarsi speciale rispetto alla normativa che disciplina la materia edilizia

2008-07-30
7Corte di Cassazione, Sezione III Penale, gennaio 2008
L'ordine di demolizione del fabbricato abusivamente costruito, già previsto dal comma nono dell'articolo 7 della legge n. 47 del 1985 ed ora dal comma nove dell'articolo 31 del testo unico sull'edilizia approvato con D.P.R. n. 380 del 2000, può essere pronunciato solo dal giudice della cognizione

2008-07-30
8Ministero dell'Ambiente. D.M. maggio 2008
Approvazione della metodologia di calcolo per la determinazione delle fasce di rispetto per gli elettrodotti

2008-07-30
9Regione Toscana. D.P.G.R. luglio 2008 n. 528
Circolare illustrativa degli articoli 41 e 42 della l.r. 3 gennaio 2005, n. 1 “Norme per il governo del territorio”, in ordine alle garanzie da prestare per la rimozione degli annessi agricoli

2008-07-30
10Consiglio di Stato, Sezione VI, luglio 2008
Sulla competenza propria dell’organo centrale ad adottare il provvedimento di annullamento dell’autorizzazione paesaggistica prima della modifica del comma 3 dell’art. 159 del Codice, intervenuta per effetto dell’art. 26 Dlgs. 24 marzo 2006 n. 157

2008-07-27
11T.A.R. Veneto, Sezione II, luglio 2008
Sul procedimento per il rilascio del certificato di agibilità ai sensi dell’art. 25, commi 3-5 del d.p.r. 6 giugno 2001 n. 380

2008-07-27
12T.A.R. Emilia Romagna Parma, luglio 2008
Sulle prestazioni che possono essere erogate all’interno degli stabilimenti termali

2008-07-27
13T.A.R. Puglia Bari, Sezione III, luglio 2008
Sulla competenza del dirigente del settore urbanistica del Comune ad adottare provvedimenti cautelari relativi agli aspetti concernenti l’osservanza della normativa in materia di costruzione in zone sismiche

2008-07-21
14T.A.R. Puglia Bari, Sezione III, luglio 2008
Sulla richiesta di prova testimoniale, relativa ad una domanda di condono, finalizzata a dimostrare che le opere abusive sarebbero state realizzate nei primi giorni del marzo 2003 e non dopo

2008-07-21
15T.A.R. Basilicata, Sezione I, luglio 2008
[A] Sulla sussistenza del divieto di autorizzazione paesaggistica in sanatoria anche con riferimento agli interventi, realizzati in assenza di nulla osta paesaggistico, prima del 1 maggio 2004. [B] Sulla mancata indicazione del vincolo paesaggistico nel certificato di destinazione urbanistica

2008-07-21
16T.A.R. Veneto, Sezione II, luglio 2008
E’ indifferente l'utilizzazione di un appartamento come abitazione o come studio professionale

2008-07-20
17T.A.R. Veneto, Sezione II, luglio 2008
Le clausole inserite in una convenzione urbanistica relative a impegni liberamente assunti non possono unilateralmente essere rimesse in discussione se non per determinati vizi

2008-07-20
18T.A.R. Puglia Lecce, Sezione III, luglio 2008
In pendenza di un ricorso avverso il provvedimento di annullamento del titolo edilizio, ed in mancanza di un soggetto controinteressato, non è illogica la scelta del Comune di attendere l’esito del giudizio anche in difetto di sospensiva giurisdizionale

2008-07-20
19T.A.R. Puglia Lecce, Sezione III, luglio 2008
La norma che impone un distacco minimo tra pareti finestrate di dieci metri si applica anche alle “luci”e non solo alle “vedute”

2008-07-20
20Consiglio di Stato, Sezione IV, luglio 2008
Sulla differenza tra i balconi aggettanti che sporgono dalla facciata dall’edificio e le terrazze a livello incassate nel corpo dell’edificio, ai fini della determinazione del volume assentibile

2008-07-20
21Consiglio di Stato, Sezione IV, luglio 2008
La destinazione agricola può anche avere una valenza essenzialmente conservativa dei valori naturalistici

2008-07-20
22Consiglio di Stato, Sezione , luglio 2008
Sul disposto dell’art. 3, comma 3, l. n. 167/62 che consente l’estensione del PEEP anche alle aree sulle quali insistono immobili

2008-07-20
23Consiglio di Stato, Sezione IV, luglio 2008
Sul rigetto delle osservazioni proposte dai privati in sede di formazione del piano regolatore e sulla necessità o meno di una specifica motivazione

2008-07-20
24Consiglio di Stato, Sezione IV, luglio 2008
Sullo jus variandi della amministrazione titolare dei poteri di pianificazione e espropriativi

2008-07-20
25Corte di Cassazione, Sezione Tributaria, maggio 2008
Un'area è da considerare edificabile se utilizzabile a scopo edificatorio in base allo strumento urbanistico generale adottato dal comune, indipendentemente dall'approvazione della regione e dall'adozione di strumenti attuativi del medesimo

2008-07-19
26Agenzia delle Entrate. Risoluzione del luglio 2008 n. 282
Detrazione del 36% spese box pertinenziale. Art. 1 della legge n. 449 del 1997

2008-07-19
27Agenzia delle Entrate. Risoluzione luglio 2008 n 283
Detrazione del 55 per cento per spese relative ad interventi di risparmio energetico. Art. 1, comma 347, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 – Spese ammissibili

2008-07-19
28D.P.C.M. maggio 2008
Approvazione del “Modello unico digitale per l'edilizia”

2008-07-19
29T.A.R. Campania Napoli, Sezione III, giugno 2008
L’autorizzazione all’impianto di punti di rivendita di giornali non è condizionata all’osservanza di una distanza minima dalle preesistenti rivendite

2008-07-19
30T.A.R. Toscana, Sezione III, luglio 2008
Sul vincolo di rispetto cimiteriale ex. art. 338 del T.U.L.S. e sulla possibilità o meno di derogare allo stesso per la realizzazione di un’autorimessa interrata ex art. 9 della legge n. 122/89

2008-07-19
31T.A.R. Toscana, Sezione III, luglio 2008
Sull’ordinanza di demolizione e sulla necessità o meno di individuare nel suddetto provvedimento l’area di pertinenza della res abusiva

2008-07-19
32T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, luglio 2008
[A] Sulla sussistenza o meno dell’obbligo di rispettare la distanza di 10 metri tra pareti finestrate anche per le ristrutturazioni con ampliamento del volume e della superficie tramite sopraelevazione. [B] Sull’obbligo di rispettare o meno la distanza di 10 metri tra pareti finestrate qualora tra le stesse si interponga una via pubblica a fondo cieco. [C] Sulla vicinanza di un’area alla strada comunale e sulla presunzione di demanialità della stessa ai sensi dell’art. 22 comma 3 della legge 20 marzo 1865 n. 2248 all. F

2008-07-19
33T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, luglio 2008
Sulla gratuità del titolo edilizio per la realizzazione di parcheggi “pertinenziali” e “non pertinenziali” ai sensi della l. 122/99, del D.P.R. 380/01 e della l.r. Lombardia 12/2005

2008-07-19
34T.A.R. Emilia Romagna Parma, luglio 2008
Sui casi in cui il soggetto titolare di un contratto di locazione è legittimato a richiedere il permesso di costruire

2008-07-19
35T.A.R. Umbria, luglio 2008
[A] Sulla nozione di “centro commerciale”. [B] Sulla identificazione di un “centro commerciale” qualora sussista complementarietà tra più esercizi commerciali insediati in diversi corpi di fabbrica

2008-07-19
36T.A.R. Campania Napoli, Sezione III, luglio 2008
Sui locali interrati e sul computo degli standard a parcheggio

2008-07-19
37Consiglio di Stato, Sezione VI, luglio 2008
Il cosiddetto “diritto di insistenza” sul demanio marittimo è subordinato all'idonea pubblicizzazione della procedura relativa al rinnovo

2008-07-19
38T.A.R. Sicilia Catania, Sezione II, maggio 2008
[A] Sui volumi costruiti al di sotto dell’originario piano di campagna. [B] Sulla nozione di “ quota naturale del terreno “ o “piano di campagna”

2008-07-19
39T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, maggio 2008
Gli atti di adozione e di approvazione del piano regolatore possono essere impugnati autonomamente e distintamente

2008-07-19
40T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, maggio 2008
Sulla giurisprudenza in materia di realizzazione di tettoie prima dell’art. 20 della l.r. Sicilia n. 4 del 2003

2008-07-19
41T.A.R. Emilia Romagna Bologna, Sezione I, luglio 2008
Sulla legittimità o meno di una convenzione di lottizzazione con la quale sono state pattuite prestazioni convenzionali che eccedono gli oneri di urbanizzazione

2008-07-19
42T.A.R. Lazio Roma, Sezione II, gennaio 2007
La normativa in materia di condono edilizio non consente che la domanda di condono possa essere integrata o modificata nel suo oggetto dal richiedente

2008-07-17
43T.A.R. Puglia Lecce, Sezione III, febbraio 2005
Sull’inammissibilità di una modifica della domanda di condono in corso del procedimento

2008-07-17
44T.A.R. Campania Napoli, Sezione IV, luglio 2002
La normativa in materia di condono edilizio non consente che la domanda di condono possa essere integrata o modificata nel suo oggetto

2008-07-17
45Corte d’Appello di Firenze, Sezione II, giugno 2008
Sulla possibilità o meno di qualificare il PEEP come “intervento di riforma economico-sociale” per il quale l’art. 2, comma 89, della l. 24.12.2007, n. 244 "legge finanziaria 2008" prevede una riduzione del 25% dell’indennità di esproprio

2008-07-15
46Corte d’Appello di Firenze, Sezione I, gennaio 2008
[A] In caso di occupazione e trasformazione di immobile senza titolo la proprietà si trasferisce in virtù della sentenza che dispone il risarcimento del danno al privato. [B] Sul criterio suppletivo dell’edificabilità di fatto per la determinazione dell’indennità di esproprio per le “zone bianche”

2008-07-15
47Corte d’Appello di Firenze, Sezione II, giugno 2008
Gli standards previsti dalla normativa pubblicistica ex. l. 447 del 1995 possono costituire un punto di riferimento da tenere presente, senza tuttavia assumere un rilievo decisivo ai fini della valutazione della intollerabilità delle immissioni ai sensi dell’art. 844 c.c.

2008-07-15
48Corte d’Appello di Firenze, Sezione I, giugno 2008
Anche quando l’immobile condotto in locazione presenti vizi il conduttore non può comunque astenersi interamente da pagamento del canone locativo

2008-07-15
49Corte d’Appello di Firenze, Sezione I, giugno 2008
[A] Sulla determinazione dell’indennità dovuta per l’esproprio di terreni ricadenti nella fascia di rispetto stradale. [B] Sul momento al quale va ancorata la valutazione dell’immobile da espropriare

2008-07-15
50Ministero Beni e Attività Culturali. Circolare del giugno 2008 n. 125
Decreto Legislativo 26 marzo 2008 n. 63 recante "Ulteriori disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 22 gennaio 2004 n. 42 in relazione al paesaggio". Applicazione dell'art. 159, comma 1

2008-07-14
51Corte di Cassazione, Sezione III Penale, febbraio 2008
[A] Non ogni pertinenza è esente da permesso di costruire, ma esclusivamente quelle di scarsa rilevanza, non solo sotto il profilo quantitativo ma anche sotto quello qualitativo. [B] Sui caratteri che deve possedere la pertinenza edilizia anche in seguito all’entrata in vigore del D.P.R. n. 380 del 2001

2008-07-13
52Corte di Cassazione, Sezione III Penale, febbraio 2008
L'accertamento della congruità della somma da versare a titolo di oblazione e di esclusiva competenza dell'Autorità amministrativa

2008-07-13
53Corte di Cassazione, Sezione III Penale, marzo 2008
Sul decorso del termine di giorni trenta dalla presentazione della denuncia di inizio attività e sui poteri che residuano in capo all’Amministrazione in merito alla conformità urbanistica dell’intervento

2008-07-13
54Corte di Cassazione, Sezione III Penale, maggio 2008
Sull’ammissibilità o meno a sanatoria, ai sensi del D.L. n. 269 dee 2003, art. 32, per le nuove costruzioni realizzate, in assenza del titolo abilitativo edilizio, in area assoggettata a vincolo imposto a tutela degli interessi paesistici

2008-07-13
55Corte di Cassazione, Sezione III Penale, aprile 2008
In materia di tutela ambientale e d'illeciti urbanistici, la contravvenzione oggi prevista dal D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 41, art. 181 configura un reato formale, la cui struttura non prevede il versificarsi di un evento di danno

2008-07-13
56D.lgs maggio 2008 n. 115. Art. 16
Art. 16. Qualificazione dei fornitori e dei servizi energetici

2008-07-12
57Corte di Cassazione, Sezione III Penale, gennaio 2008
[A] Sulla realizzazione di un campeggio in zona agricola al di fuori delle previsioni degli strumenti urbanistici. [B] Sulla trasformazione di una realizzazione alberghiera in un complesso di autonome unità abitative. [C] Su un insieme di interventi che snaturino le caratteristiche originarie di un campeggio

2008-07-12
58Corte di Cassazione, Sezione III Penale, maggio 2008
Non è ammissibile il condono edilizio di una costruzione quando la richiesta di sanatoria sia presentata frazionando l'unità immobiliare in plurimi interventi edilizi

2008-07-12
59D.lgs maggio 2008 n. 115. Art. 15
Art. 15. Procedure di gara

2008-07-12
60D.lgs maggio 2008 n. 115. Art. 11
Art. 11. Semplificazione e razionalizzazione delle procedure amministrative e regolamentari

2008-07-12
61Corte di Cassazione, Sezione II Penale, febbraio 2004
Sulla configurabilità o meno del reato di abuso d’ufficio tramite omissione ex. art. 323 c.p. a carico del Sindaco che abbia omesso di procedere all'accertamento dell'inottemperanza alla ingiunzione di demolizione ed a riportare l'area nelle condizioni originarie

2008-07-12
62T.A.R. Basilicata, Sezione I, giugno 2008
Sulle pareti in vetrocemento opaco e sull’applicabilità o meno delle norme del codice civile in materia di luci e vedute

2008-07-12
63T.A.R. Basilicata, Sezione I, giugno 2008
Sulla possibilità o meno di configurare come volumi tecnici la soffitta, gli stenditoi e/o lavatoi chiusi ed i ripostigli

2008-07-12
64Consiglio di Stato, Sezione VI, giugno 2008
Sulla necessità o meno del parere della commissione edilizia nel procedimento di condono edilizio

2008-07-12
65T.A.R. Veneto, Sezione I, giugno 2008
Sulla delibera consiliare di adozione dello strumento urbanistico approvata con il voto di un consigliere comunale in presunto conflitto di interesse per essere proprietario di immobili considerati dal piano

2008-07-12
66T.A.R. Campania Salerno, Sezione II, giugno 2008
Le aree all’interno del piano particolareggiato decaduto in forza dell’art. 17 della legge n. 1150/1942, non sono prive di regolamentazione urbanistica

2008-07-12
67T.A.R. Veneto, Sezione II, giugno 2008
Sul divieto di autorizzazione paesaggistica in sanatoria di cui all’art. 146 del D.lgs. n. 42 del 2004

2008-07-12
68T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione , giugno 2008
Sono illegittime le ordinanze con le quali in Comune di Palermo, in difetto di un piano urbano del traffico, individua le categorie di veicoli ammessi alla circolazione nelle ZTL imponendo per tutti i veicoli ammessi l’acquisizione a pagamento di un pass

2008-07-12
69T.A.R. Sardegna, Sezione II, giugno 2008
Sulla variante alla lottizzazione tramite modifica del confine tra due lotti di proprietà dello stesso soggetto e la modifica della tipologia da una trifamiliare per lotto ad una bifamiliare più una monofamiliare

2008-07-12
70T.A.R. Abruzzo Pescara, Sezione I, giugno 2008
Sull’articolo 20 del Codice della Strada secondo cui “ Nei centri abitati, ferme restando le limitazioni e i divieti di cui agli articoli ed ai commi precedenti, l'occupazione di marciapiedi da parte di chioschi, edicole od altre installazioni può essere consentita fino ad un massimo della metà della loro larghezza, purché in adiacenza ai fabbricati e sempre che rimanga libera una zona per la circolazione dei pedoni larga non meno di 2 m

2008-07-12
71Regione Toscana. Delibera di Giunta del giugno 2008 n. 447
Circolare recante prime indicazioni sulle modalità di redazione del DUVRI e sulla stima dei costi della sicurezza per contratti pubblici di forniture e servizi

2008-07-10
72Corte Costituzionale, giugno 2008
E’ illegittimo il comma 4-bis dell'art. 11 della legge della Regione Puglia 23 giugno 2006, n. 17, laddove stabilisce che “il mantenimento per l'intero anno delle strutture precarie e amovibili di facile rimozione, funzionali all'attività turistico-ricreativa e già autorizzate per il mantenimento stagionale, è consentito anche in deroga ai vincoli previsti dalle normative in materia di tutela territoriale, paesaggistica, ambientale e idrogeologica

2008-07-09
73T.A.R. Toscana, Sezione I, giugno 2008
[A] Fattispecie relativa all’insediamento dello stabilimento Laika Caravans S.p.A. nel comune di San Casciano in Val di Pesa. [B] Sulla sussistenza o meno della legittimazione a ricorrere delle associazioni ambientali avverso atti di pianificazione urbanistica in seguito all’entrata in vigore della l.r. Toscana n. 1 del 2005. [B] Sulla procedura di variante al PTC. [C] Sulla valutazione degli effetti ambientali prima dell’entrata in vigore del regolamento attuativo della legge regionale toscana

2008-07-09
74Corte di Cassazione, Sezione I, maggio 2008
La destinazione di aree a edilizia scolastica configura un vincolo preordinato all’esproprio

2008-07-08
75Corte di Cassazione, Sezione I, maggio 2008
Sulla diversa determinazione dell’indennità di occupazione nel caso di un fondo agricolo e nel caso di un terreno edificabile

2008-07-08
76T.A.R. Abruzzo Pescara, Sezione I, giugno 2008
Sugli effettivi del provvedimento assunto dall’Amministrazione ai sensi dell’art. 43 del D.P.R. 327 del 2001 e sul venir meno di ogni rilevanza tra la c.d. “occupazione acquisitiva” e l'“occupazione usurpativa”

2008-07-06
77T.A.R. Abruzzo Pescara, Sezione I, giugno 2008
Sulla differenza rilevanza urbanistica di una recinzione in rete metallica su muro rispetto ad una recinzione costituita da semplice rete metallica e paletti infissi nel terreno

2008-07-06
78T.A.R. Calabria Reggio Calabria, giugno 2008
Sull’interpretazione dell’art. 45 del D.P.R. 327 del 2001 riguardo alla possibilità di stipulare l’atto di cessione volontaria fino alla data in cui è eseguito il decreto di esproprio

2008-07-06
79T.A.R. Lombardia Milano, Sezione II, giugno 2008
La progettazione degli accessi alle singole aree di proprietà privata non spetta al piano regolatore ma è rimessa alla pianificazione attuativa

2008-07-05
80T.R.G.A. Bolzano, giugno 2008
Il concetto di “trasformazione” non si riferisce alle sole attività di edificazione bensì a tutte quelle consistenti nella modificazione dello stato materiale e della conformazione del suolo per adattarlo ad un impiego diverso

2008-07-05
81T.A.R. Sicilia Catania, Sezione II, giugno 2008
Sul risarcimento del danno ai sensi dell’art. 55 del D.lgs 327/01, così come riformulato dalla Finanziaria 2008, per l’utilizzazione di un suolo edificabile in assenza del provvedimento di esproprio

2008-07-05
82T.R.G.A. Trento, giugno 2008
Sulla natura dei vincoli imposti per parcheggi, impianti sportivi, mercati e complessi per la distribuzione commerciale, edifici per iniziative di cura e sanitarie o culturali e per altre utilizzazioni quali zone artigianali o industriali o residenziali, ed infrastrutture in zone a “verde pubblico” o “verde attrezzato”

2008-07-05
83Decreto Legge giugno 2008 n. 113. Art. 6
Antincendio strutture ricettive. DL 113/2008, concernente la proroga di vari termini previsti da disposizioni legislative - G.U. n. 151 del 30 giugno 2008

2008-07-05
84Consiglio di Stato, Sezione IV, giugno 2008
[A] Sui caratteri dei programmi integrati di intervento previsti dall’art. 16 della l. n. 179 del 1992, sulle differenze rispetto ai piani di recupero e sui limiti entro i quali è consentita la nuova edificazione. [B] Sui P.I.R.U.E.A. previsti dalla legge regionale Veneto, sulla possibilità o meno di consentire una nuova edificazione in zona agricola o di apportare una variante contestuale allo strumento urbanistico

2008-07-04
85T.A.R. Veneto, Sezione II, giugno 2008
Nel determinarsi sul un’istanza di sanatoria relativa a volumi tecnici, chiusi con opere provvisionali, il Comune deve limitarsi allo stato di fatto esistente, senza lasciarsi andare a mere supposizioni circa un possibile intento fraudolento

2008-07-04
86T.A.R. Veneto, Sezione II, giugno 2008
Il certificato di agibilità attiene esclusivamente a scopi igienico sanitari e il suo rilascio non è ricollegato alla verifica di esatta rispondenza delle volumetrie realizzate con quelle assentite

2008-07-04
87T.A.R. Lombardia Milano, Sezione II, giugno 2008
Sull'ordinanza di demolizione di una costruzione abusiva emanata nei confronti del proprietario attuale delle aree interessate ma non responsabile dell’abuso

2008-07-04
88T.A.R. Lombardia Milano, Sezione III, giugno 2008
E’ illegittimo l’art. 8 lett. i) del R.R. Lombardia n. 1/04, ai sensi del quale non possono essere assegnatari di alloggi ERP coloro che siano stati occupanti senza titolo di tali alloggi negli ultimi cinque anni

2008-07-04
89T.A.R. Emilia Romagna Parma, Sezione I, giugno 2008
Sull’art. 9 del d.m. n. 1444 del 1968 ai sensi del quale “qualora le distanze tra fabbricati, come sopra computate, risultino inferiori all’altezza del fabbricato più alto, le distanze stesse sono maggiorate fino a raggiungere la misura corrispondente all’altezza stessa

2008-07-04
90T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, giugno 2008
[A] Sulla legittimità o meno di una norma dello strumento urbanistico comunale recante un divieto di realizzare cancelli e recinzioni. [B] Sulla dedotta difficoltà di passaggio su una strada di veicoli superiori ad una certa sagoma e sulla possibilità o meno da parte dell’Amministrazione di opporre un diniego al compimento di una recinzione

2008-07-04
91T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, giugno 2008
La destinazione impressa ad una certa zona riguarda le sole quote di soprassuolo e, normalmente, sono irrilevanti sotto il profilo urbanistico quelle di sottosuolo

2008-07-04
92T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, giugno 2008
In presenza di un diritto pubblico di transito deve essere riconosciuto al Comune il potere di utilizzare gli strumenti di autotutela possessoria

2008-07-04
93T.R.G.A. Trento, giugno 2008
Sulla destinazione agricola di una zona e sulla possibilità o meno di realizzarvi opere non connesse alla conduzione del fondo, tra cui l’installazione di un impianto fotovoltaico

2008-07-04
94T.A.R. Emilia Romagna Parma, giugno 2008
Sull’indagine che deve espletare l’Amministrazione in sede di rilascio del permesso di costruire relativamente alla destinazione del sottotetto

2008-07-04
95T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, giugno 2008
[A] Sul PEEP e sulla legittimità o meno di oneri più gravosi a carico del soggetto attuatore rispetto alla rifusione delle spese di acquisto e alla realizzazione delle opere di urbanizzazione. [B] Sulla legittimità o meno di una modifica convenzionale degli oneri di urbanizzazione

2008-07-04
96T.A.R. Puglia Lecce, Sezione I, giugno 2008
Sulla diversa rilevanza che assume la modifica della sagoma dell’edificio negli interventi di ristrutturazione mediante demolizione e ricostruzione rispetto all’ipotesi di mera ristrutturazione edilizia

2008-07-04
97Consiglio di Stato, Sezione IV, giugno 2008
Sulle peculiari caratteristiche del PIRUEA che emergono dalla l.r. Veneto n. 23 del 1999 e sui casi in cui è possibile farvi ricorso

2008-07-01
98T.A.R. Sardegna, Sezione II, giugno 2008
Sull’inammissibilità di un intervento che comporti la ristrutturazione di un “rudere” e sui caratteri che deve possedere un immobile per non essere considerato tale

2008-07-01
99T.A.R. Sardegna, Sezione II, giugno 2008
Sulle modalità alternativa di riscossione degli oneri concessori mediante ingiunzione vidimata ai sensi del R.D. n. 639/1910 oppure ai sensi della normativa di modifica sulla riscossione coattiva

2008-07-01