Embed RSS
ISSN 2498-9916
Direttore: Avv. Francesco Barchielli
Articoli pubblicati

Articoli di Novembre 2008

NumeroArticoloData
1Regione Toscana. L.R. novembre 2008 n. 62
Legge di manutenzione dell’ordinamento regionale 2008. Estratto delle principali modifiche alla legislazione inerente le politiche territoriali e ambientali ed alla L.R. 3 gennaio 2005 n. 1 in materia di “governo del territorio”

2008-11-30
2Corte di Cassazione, Sezione III Penale, ottobre 2008
[A] Sulla realizzazione di “recinzioni, muri di cinta e cancellate”. [B] Sulle autorizzazioni “in precario” rilasciate dall’amministrazione sul presupposto di una successiva rimozione delle opere

2008-11-30
3T.A.R. Piemonte, Sezione II, novembre 2008
Sulla possibilità o meno di ottenere il condono edilizio nel caso in cui le opere siano state demolite

2008-11-30
4Corte di Cassazione, Sezione II, ottobre 2008
In caso di contenzioso tra venditore e promissario acquirente circa la sussistenza del certificato di agibilità dell’immobile, ottenuto per il formarsi del silenzio assenso, spetta al giudice ordinario rivolgersi all'ente locale competente affinché si pronunci espressamente ed in difetto esperire un accertamento tecnico

2008-11-30
5Corte Costituzionale, novembre 2008
E’ illegittima legge regionale del Molise n. 5 del 2006 in quanto la disciplina relativa alle funzioni di delimitazione delle aree del demanio marittimo ricade nella sfera di competenza statale

2008-11-30
6Corte di Cassazione, Sezione III Penale, novembre 2008
[A] Sul reato di lottizzazione abusiva che si perfeziona con il mutamento di destinazione d’uso di un complesso immobiliare la cui originaria destinazione assentita era quella alberghiera. [B] Sul reato di lottizzazione abusiva riguardo alle “residenze turistico alberghiere” ed alle “case appartamenti vacanze”. [C] Su cosa deve intendersi per “gestione unitaria” e sulla rilevanza o meno della proprietà frazionata e sull’acquisizione della residenza da parte dei singoli proprietari. [D] Non può trovare applicazione la confisca ex. art. 44, comma secondo, del D.P.R. n. 380 del 2001, nei confronti degli acquirenti in buona fede. [E] Sulla possibilità o meno di sanare la lottizzazione abusiva mediante la successiva adozione di un piano di recupero urbanistico dell’area

2008-11-30
7T.A.R. Piemonte, Sezione II, novembre 2008
[A] Per effetto dell’art. 3 del D.L. 2006 n. 248, che prevale sulle norme regionali, l’attività di somministrazione di alimenti e bevande non soggiace più al rispetto di limiti quantitativi. [B] Le norme regionali del Piemonte non sono dirette a reintrodurre i limiti di contingentamento

2008-11-29
8T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, novembre 2008
Sugli oneri per la manutenzione di una strada vicinale che gravano sul comune, ai sensi del D.L.Lgt. 1446/1918, nell’ipotesi in cui non sia stato costituito alcun consorzio con i privati

2008-11-29
9T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, novembre 2008
Sulla nozione di “barriere architettoniche” e sulla possibilità o meno di considerare “sbarrieramento” la realizzazione di un porticato nella parte frontistante l’accesso ad un’abitazione

2008-11-29
10T.A.R. Abruzzo L’Aquila, Sezione I, novembre 2008
Sull’obbligo a carico del privato - ai sensi dell’art. 28 della l. 1150 del 1942 - riguardo alla cessione delle aree utilizzate per le opere di urbanizzazione e sull’inamissibilità di qualsiasi ipotesi di scorporo

2008-11-29
11T.A.R. Valle d’Aosta, novembre 2008
Sul computo del limite di altezza, entro il quale è consentita l'edificazione, effettuato prendendo come parametro l'originario piano di campagna e sulle deroghe consentite a tale criterio

2008-11-29
12T.A.R. Veneto, Sezione II, novembre 2008
Sul rilascio del certificato di abitabilità in seguito al condono edilizio e sulle deroghe ammissibili

2008-11-28
13T.A.R. Veneto, Sezione III, novembre 2008
Sulle condizioni che devono sussistere affinché il comproprietario o il titolare di usufrutto su una quota indivisa dell’immobile possa ottenere il titolo edilizio

2008-11-28
14T.A.R. Campania Napoli, Sezione V, novembre 2008
Sul carattere dichiarativo e non costitutivo degli elenchi dei beni demaniali

2008-11-28
15C.G.A.R.S, novembre 2008
L’eventuale illegittimità della costruzione di riferimento non incide sul rispetto delle distanze

2008-11-27
16Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2008
[A] Sulla “valutazione integrata degli effetti territoriali, ambientali, sociali ed economici sulla salute umana” prevista dall’ art. 11 della L.R. Toscana n. 1 del 2005. [B] La denunzia di inizio di attività è idonea a rimuovere il limite all’esercizio dello “ius aedificandi anche in caso di piano di recupero

2008-11-27
17T.A.R. Sardegna, Sezione II, novembre 2008
[A] Sull’organo competente ad approvare i regolamenti, tra Consiglio e Giunta, in seguito alla riforma della Costituzione. [B] Sulla tutela paesaggistica dei piani di nuova generazione. [C] Nessuna norma vieta all’amministrazione, nell’elaborazione di un provvedimento, di farsi coadiuvare da organismi esterni

2008-11-27
18Consiglio di Stato, Sezione IV, novembre 2008
Sulla dotazione minima di parcheggi privati dettata dall’art. 2 della legge 122 del 1989

2008-11-22
19Consiglio di Stato, Sezione IV, novembre 2008
[A] Sul riparto di giurisdizione nel caso di espropriazione illegittima. [B] Sulla decorrenza del termine di prescrizione per il risarcimento del danno da occupazione illegittima

2008-11-22
20T.A.R. Puglia Lecce, Sezione III, novembre 2008
Sul significato della destinazione urbanistica a “contenitore culturale” e sulla sua legittimità o meno in ragione di una presunta genericità

2008-11-22
21T.A.R. Puglia Bari, Sezione III, novembre 2008
[A] Sulla natura di un’attività legata alla cura degli animali di affezione quali il pensionato per animali, la pet terapy, il lavaggio animali oltre che la realizzazione di un negozio, magazzino e bar. [B] Sulla nozione di “attività produttiva” ai sensi del D.P.R. 447 del 1998. [C] Sulla nozione di “attrezzature di interesse generale”

2008-11-22
22T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, novembre 2008
La legittimazione all'azione giudiziale in materia ambientale, ai sensi degli art. 13 e 18 l. 8 luglio 1986 n. 349, alle associazioni ambientaliste di dimensione nazionale e ultraregionale non esclude, che analogo riconoscimento possa avvenire in favore degli organismi, comitati o associazioni

2008-11-22
23T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, novembre 2008
[A] Sulla modifica della mera copertura a lastrico in terrazza e sull’incidenza o meno sulla superficie utile dell’immobile. [B] Sulla differenza tra il lastrico solare e la terrazza. [C] Sulla trasformazione di una copertura di edificio da lastrico solare a terrazza alla luce della L.R. Sicilia n. 37 del 1985

2008-11-22
24T.A.R. Abruzzo Pescara, Sezione I, novembre 2008
[A] Sul silenzio formatosi in seguito alla scadenza dei termini per definire la domanda di permesso di costruire da parte dell’amministrazione. [B] Sul risarcimento danni per ritardata definizione della domanda di permesso di costruire

2008-11-22
25T.A.R. Abruzzo Pescara, Sezione I, novembre 2008
Una volta condonato un immobile diventa legittimo a tutti gli effetti

2008-11-22
26T.A.R. Umbria, Sezione I, novembre 2008
Sui rapporti tra il progetto in virtù del quale è stato richiesto il titolo edilizio ed il ”rendering” a corredo dello stesso

2008-11-22
27T.A.R. Umbria, Sezione I, novembre 2008
La sottoscrizione di una convenzione di urbanizzazione non implica la rinuncia a modificare successivamente il progetto nella misura in cui il P.R.G. lo consenta

2008-11-22
28T.A.R. Calabria Reggio Calabria, novembre 2008
Ai sensi dell’art. 159 del decreto legislativo n. 42 del 2004 la Soprintendenza esercita un controllo di merito e non solo di legittimità sull’autorizzazione paesaggistica

2008-11-22
29T.A.R. Lombardia Milano, Sezione II, novembre 2008
[A] Sulla differenza tra il “restauro e risanamento conservativo” e la “ristrutturazione edilizia”. [B] Sulla necessità o meno di notificare il c.d. preavviso di rigetto laddove debba essere adottato un provvedimento inibitorio della denuncia di inizio attività

2008-11-22
30T.A.R. Puglia Lecce, Sezione III, novembre 2008
Sulle somme indebitamente riscosse dall’amministrazione a titolo di oneri concessori, sugli interessi legali e sulla rivalutazione monetaria

2008-11-22
31Consiglio di Stato, Sezione IV, novembre 2008
[A] Sulla scadenza di uno strumento attuativo e sulla riespansione del piano regolatore generale. [B] La preventiva necessità di uno strumento attuativo è superabile nel caso si dimostri che l’area è già urbanizzata

2008-11-19
32T.A.R. Puglia Bari, Sezione II, novembre 2008
[A] Sulla possibilità di derogare all’obbligo di cui all’art. 12 del D.lgs 114 del 1998 per i comuni ad economia prevalentemente turistica e le città d'arte. [B] Sulla particolare modalità di determinazione degli orari per i “centri commerciali”. [C] Il potere conferito al Sindaco ex art. 50 comma 7 del d.lgs. 267 del 2000 non è affatto quello di determinare unilateralmente gli orari degli esercizi commerciali. [D] Sulla regolazione degli orari di apertura degli esercizi commerciali ai sensi della L.R. Puglia 11 del 2003

2008-11-19
33T.A.R. Sicilia Catania, Sezione II, novembre 2008
Non sussiste alcuna prescrizione normativa che riguardi le dimensioni dei cartelli pubblicitari nei centri abitati

2008-11-19
34T.A.R. Sicilia Catania, Sezione II, novembre 2008
[A] Sull’applicazione retroattiva dell’art. 43 del D.P.R. 327 del 2001. [B] Sui criteri per la determinazione del risarcimento del danno da occupazione illegittima, sull’applicazione della rivalutazione monetaria ed sul computo degli interessi

2008-11-19
35T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, novembre 2008
L’omessa notifica dell’atto di accertamento dell’inottemperanza all’ordinanza di demolizione produce l'impossibilità di adottare la successiva ordinanza di acquisizione al patrimonio comunale

2008-11-19
36T.A.R. Abruzzo Pescara, Sezione I, novembre 2008
Sull’illegittima occupazione e l’irreversibile trasformazione di un fondo da parte dell’Amministrazione e sulla possibilità o meno per il privato di avanzare una domanda di risarcimento della danno abdicativa del proprio diritto reale

2008-11-19
37T.A.R. Emilia Romagna Parma, Sezione I, novembre 2008
Sulle legittimità o meno della decisione comunale con la quale si impone al costruttore lo scomputo del contributo statale relativo all’efficienza energetica degli edifici pari al 55% degli extra costi – ex art. 1, comma 351, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 - dal prezzo di vendita degli alloggi

2008-11-19
38T.A.R. Emilia Romagna Parma, Sezione I, novembre 2008
Sul c.d. “onere ecologico” per interventi relativi al settore dell’industria o dell’artigianato

2008-11-19
39T.A.R. Sardegna, Sezione II, ottobre 2008
Sulla legittimità o meno del diniego alla realizzazione di un pontile galleggiante per l'esercizio di attività di noleggio di imbarcazioni da diporto motivato sul fatto che le opere non sono previste nel piano di utilizzazione degli arenili

2008-11-16
40Corte di Cassazione, Sezione Tributaria, ottobre 2008
Ai fini dell'applicazione del D.Lgs. n. 504 del 1992, un'area è da considerarsi fabbricabile se utilizzabile indipendentemente dell'approvazione di strumenti attuativi del medesimo

2008-11-16
41Corte di Cassazione, Sezione III Penale, ottobre 2008
[A] Sulla responsabilità penale del direttore lavori per l’attività edificatoria non conforme alle prescrizioni della concessione edilizia. [B] Sulle strutture dedicate alla “nautica da diporto”. [C] Sulla L.R. Toscana 11 agosto 1997, n. 68 in materia di porti od approdi turistici. [D] Sull’accezione di “porto turistico”. [D] Sui poteri del giudice penale riguardo alla concessione edilizia in contrasto con la normativa urbanistica. [E] Il mare territoriale, in quanto res communis omnium, non fa parte del demanio marittimo

2008-11-16
42Corte di Cassazione, Sezione III Penale, ottobre 2008
[A] Sulla nozione di “volume tecnico”. [B] Sulla ritualità della costituzione di parte civile del condominio nel processo penale a carico di un condomino a fronte dell’edificazione abusiva di quest’ultimo

2008-11-16
43Aree edificabili: cala il valore senza il piano attuativo
L’inserimento in un piano regolatore generale è sufficiente per definire la destinazione urbanistica di un terreno ma non per individuarne il valore imponibile

2008-11-16
44Corte dei Conti, Sezione Sicilia, ottobre 2008
E’ responsabile di danno erariale il funzionario che non provveda al pagamento dell’importo liquidato in sentenza, avente valore di titolo esecutivo, quale risarcimento danni da occupazione acquisitiva

2008-11-16
45Corte dei Conti, Sezione Sicilia, ottobre 2008
La “consulenza” di ausilio alla progettazione di opere pubbliche non è ammissibile alla luce della vigente normativa nazionale e regionale

2008-11-16
46Corte dei Conti, Sezione Veneto, ottobre 2008
[A] In materia di pubblici appalti la legittimità del ricorso allo ius variandi appare come eccezionale. [B] Sulle responsabilità a carico del funzionario che rende un parere di regolarità tecnica a supporto di una deliberazione dell’organo collegiale

2008-11-16
47Corte d’Appello di Firenze, Sezione I, ottobre 2008
A creare la veduta verso il fondo limitrofo non è il dislivello naturale che esiste pressoché in ogni terreno collinare ma l’opera artificiale ivi realizzata

2008-11-16
48Corte d’Appello di Firenze, Sezione I, ottobre 2008
Sulla possibilità o meno di qualificare come luce, anziché come veduta, la finestra munita di grata di sicurezza

2008-11-16
49Corte d’Appello di Firenze, Sezione I, ottobre 2008
[A] Sui presupposti che devono sussistere affinché sia giustificato un congruo incremento dell’indennità da espropriazione parziale di un bene. [B] Sull’indennizzo che spetta per la riduzione di valore dell'immobile laddove l'opera pubblica abbia realizzato un'apprezzabile riduzione del diritto di proprietà

2008-11-16
50Corte d’Appello di Firenze, Sezione II, ottobre 2008
[A] In tema di distanze legali non sono computabili le sporgenze esterne del fabbricato che abbiano funzioni meramente ornamentali. [B] Sulla rilevanza o meno ai fini del rispetto delle distanze dei “setti“ in cemento armato che con la relativa copertura fuoriescono dalla sagoma delle costruzioni

2008-11-16
51T.A.R. Piemonte, Sezione I, ottobre 2008
Sulla nozione di bosco ai sensi dell’art. 2, comma 3, lettera b), del D.Lgs. n. 227 del 2001

2008-11-14
52T.A.R. Piemonte, Sezione I, ottobre 2008
Sui casi in cui laddove la concessione edilizia viene richiesta da un comproprietario l’amministrazione è comunque tenuta a svolgere particolari indagini sulla situazione dominicale

2008-11-14
53T.A.R. Toscana, Sezione II, ottobre 2008
Sulla necessità o meno del permesso di costruire per la messa in opera, nelle recinzioni, di ringhiere o frangisole

2008-11-14
54T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, ottobre 2008
[A] Sulla sussistenza o meno di una competenza dei geometri a redigere un piano di attuazione. [B] Sugli aspetti pianificatori tipici della programmazione urbanistica

2008-11-14
55T.A.R. Lazio Latina, Sezione I, ottobre 2008
Sulla necessità o meno di uno strumento attuativo laddove l’area risulti idoneamente urbanizzata

2008-11-14
56T.A.R. Abruzzo L’Aquila, Sezione I, ottobre 2008
Sul procedimento di legittimazione dell’occupazione abusiva di terre d’uso civico

2008-11-14
57T.A.R. Basilicata, Sezione I, ottobre 2008
[A] Sulla possibilità di impugnare l’atto di adozione di uno strumento urbanistico e sugli effetti riguardo alla successiva impugnazione dell’atto di approvazione. [B] Sui rapporti tra la pianificazione urbanistica ed i piani di sviluppo economico redatti dalle comunità montane

2008-11-14
58T.A.R. Basilicata, Sezione I, ottobre 2008
Sulla irrilevanza delle scale per la determinazione del costo di costruzione

2008-11-14
59T.A.R. Emilia Romagna Parma, Sezione I, ottobre 2008
[A] Sulle finalità ripristinatorie, e non punitive, delle sanzioni pecuniarie conseguenti alla commissione di abusi edilizi. [B] Sulle sanzioni previste dall’art. 8, comma 1, della legge regionale Emilia Romagna n. 23 del 2004 a carico del titolare del titolo abilitativo, del committente, del costruttore e del direttore dei lavori per violazione delle norme urbanistiche

2008-11-14
60T.A.R. Emilia Romagna Parma, Sezione I, ottobre 2008
Sul natura espropriativa o conformativa del vincolo di destinazione ad attrezzature ad uso collettivo

2008-11-14
61T.A.R. Emilia Romagna Parma, Sezione I, ottobre 2008
[A] Sul momento in cui deve essere effettuata la valutazione circa la possibilità o meno di demolire un’opera abusiva in relazione al caso in cui l’ingiunta demolizione non possa avvenire senza pregiudizio della parte eseguita in conformità al titolo edilizio rilasciato. [B] Sulle opere consistenti nella realizzazione di pareti divisorie interne

2008-11-14
62Regione Toscana. Approvata la legge di manutenzione 2008
Il provvedimento recepisce correzioni di errori e adeguamenti obbligatori in seguito a sentenze della Corte Costituzionale o di nuova legislazione statale e comunitaria

2008-11-14
63T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione I, ottobre 2008
Sui casi in cui per la realizzazione di tettoie è necessario il permesso di costruire

2008-11-13
64T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione I, ottobre 2008
Sulla possibilità o meno di scomputare il valore corrispondente alle opere di urbanizzazione primaria dall’importo dovuto a titolo di oneri di urbanizzazione secondaria

2008-11-13
65Corte dei Conti, Sezione Controllo Lombardia, ottobre 2008
[A] Sui caratteri distintivi tra gli interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, risanamento conservativo e ristrutturazione alla luce della normativa edilizia. [B] Sulla differenza tra la “manutenzione ordinaria” e la “manutenzione straordinaria” per la relativa classificazione in bilancio ai sensi del Sistema Europeo del Conto, di cui all’allegato A del Reg. CE n. 2223/1996

2008-11-08
66T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione II, ottobre 2008
[A] Sulla sussistenza o meno di un obbligo a carico dell’Amministrazione di approvare un piano di lottizzazione conforme allo strumento urbanistico. [B] Sull’attualità o meno dell’istituto della “pregiudiziale amministrativa”

2008-11-08
67T.A.R. Veneto, Sezione II, ottobre 2008
Sulla legittimità o meno della rideterminazione dei contributi concessori a seguito di un mutamento di destinazione d’uso senza opere edilizie da residenza a studio professionale

2008-11-08
68T.A.R. Veneto, Sezione II, ottobre 2008
Sulla necessità o meno del piano particolareggiato nel caso di zona totalmente edificata ed urbanizzata

2008-11-08
69Consiglio di Stato, Sezione VI, ottobre 2008
Sulla ripartizione dell’onere della prova al fine di accertare la colpa dell’Amministrazione che ha emesso un atto illegittimo e sul conseguente risarcimento del danno che spetta al privato

2008-11-08
70Consiglio di Stato, Sezione VI, 22ottobre 2008
Sulle opere consistenti in piste di lavaggio per auto, autocarri e moto, postazioni con colonnine di aspirazione per la pulizia degli interni e tunnel di lavaggio costituiti da struttura metallica

2008-11-08
71Consiglio di Stato, Sezione VI, ottobre 2008
[A] Sui piani di contenimento ed abbattimento dei rumori che devono predisporre i gestori aeroportuali. [B] Sulle diverse ed interagenti sorgenti di produzione del rumore derivanti dalla complessiva attività aeroportuale

2008-11-08
72Consiglio di Stato, Sezione IV, ottobre 2008
Sui “Programmi Integrati di Intervento” di cui alla legge n. 179 del 1992 e sul procedimento previsto per la loro attuazione ai sensi della L.R. Puglia n. 20 del 2001

2008-11-08
73Consiglio di Stato, Sezione IV, ottobre 2008
Sull’abusività o meno di un’opera realizzata nei primi anni cinquanta fuori del centro abitato, laddove priva della licenza del Sindaco prescritta dal regolamento edilizio all’epoca vigente

2008-11-08
74T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Bis, ottobre 2008
Sugli esercizi di vicinato, le medie strutture di vendita e le grandi strutture di vendita ai sensi della legge regionale Lazio n. 33 del 1999

2008-11-08
75T.A.R. Lazio Roma, Sezione I, ottobre 2008
Sulla legittimità o meno dell’ordine di demolizione emesso in costanza di un sequestro penale sull’immobile

2008-11-08
76T.R.G.A. Trento, ottobre 2008
[A] Sui rapporti tra la classificazione acustica del territorio e la pianificazione urbanistica. [B] Sull’illegittimità dei piani di zonizzazione che abbiano omesso di predisporre le azioni di risanamento. [C] Sul procedimento per addivenire all’adozione dei piani di zonizzazione acustica

2008-11-08
77T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione II, ottobre 2008
Sulla legittimità o meno del decreto assessoriale con il quale si limita il trasferimento al di fuori della Sicilia di alcuni diritti di reimpianto vigneti

2008-11-08
78T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione III, ottobre 2008
Sull’autorizzazione unica per l’instalazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti energetiche rinnovabili a sensi dell’art. 12 del D.Lgs. n. 387 del 2003

2008-11-08
79T.A.R. Emilia Romagna Bologna, Sezione II, ottobre 2008
Sulla realizzazione di una recinzione stabilmente infissa al suolo con pali in ferro con uno sviluppo lineare di circa m. 600 e quattro cancelli di dimensioni carrabili, al servizio di un’attività sportiva di tiro a volo

2008-11-08
80T.A.R. Puglia Bari, Sezione III, ottobre 2008
Il servizio delle pubbliche affissioni di regola comprende le sole comunicazioni istituzionali, sociali o comunque prive di rilevanza economica

2008-11-08
81Corte di Cassazione, Sezione III Penale, ottobre 2008
Sulla natura di reato di pericolo dell’illecito paesaggistico

2008-11-06
82Corte di Cassazione, Sezione I, settembre 2008
Sulla determinazione dell'indennità di espropriazione di un fondo edificabile in base al piano regolatore ed incluso in un piano per l'edilizia economica e popolare

2008-11-06
83Corte di Cassazione, Sezione I, settembre 2008
Sulla natura assoluta o meno dell’inedificabilità derivante dal vincolo archeologico

2008-11-06
84Corte di Cassazione, Sezione I, settembre 2008
Sulla natura edificabile o meno di un’area destinata all’edilizia scolastica nell'ambito della pianificazione urbanistica comunale

2008-11-06
85Corte di Cassazione, Sezione I, settembre 2008
Sulla limitata retroattività della riduzione dell’indennità di espropriazione prevista dalla legge n. 244 del 2007, art. 2, commi 89 e 90

2008-11-06
86Il Responsabile dei Lavori nel nuovo Testo Unico sulla sicurezza
Avv. Nellina Pitto e Avv. Giampiero Pino. Il Responsabile dei Lavori nel nuovo Testo Unico sulla sicurezza

2008-11-04
87T.A.R. Toscana, Sezione III, ottobre 2008
Sul titolo edilizio necessario, ai sensi della l.r. toscana n. 1 del 2005, per legittimare un intervento in corso d’opera che coinvolge la sagoma del manufatto

2008-11-02
88T.A.R. Toscana, Sezione III, ottobre 2008
A fronte di un illegittimo diniego di concessione edilizia per ristrutturazione con mutamento di destinazione d’uso il T.A.R. Toscana condanna il Comune al risarcimento del danno ed invia gli atti alla Procura della Corte dei Conti

2008-11-02
89T.A.R. Toscana, Sezione III, ottobre 2008
Sulla legittimità o meno del provvedimento con il quale la Soprintendenza ha imposto il vincolo indiretto sulle “aree e immobili prospicienti il complesso immobiliare denominato cinta muraria di Monticchiello” in seguito alle note vicende apparse sulla stampa

2008-11-02
90T.A.R. Basilicata, Sezione I, ottobre 2008
Sulla natura pertinenziale o meno di pannelli fonoassorbenti installati al fine di attutire le emissioni acustiche provenienti da un impianto di condizionamento

2008-11-02
91T.A.R. Basilicata, Sezione I, ottobre 2008
Sui principi che regolano l’applicazione della sanzione conseguente ad un illecito paesaggistico ai sensi dell’art. 15 della L. 29 giugno 1939 n. 1497, oggi art. 167 D.L.vo n. 42 del 2004

2008-11-02
92Consiglio di Stato, Sezione V, ottobre 2008
Il progetto definitivo non è suscettibile di modificazione in sede di progetto esecutivo in quelle parti che determinano il concreto assetto del territorio

2008-11-02
93T.A.R. Lombardia Milano, Sezione IV, ottobre 2008
[A] Sulle disposizioni del documento di piano approvato dal Comune ai sensi della legge regionale Lombardia n. 20 del 2005 laddove abbiano un effetto diretto sul regime giuridico del suolo. [B] Sull’approvazione di un determinato atto di pianificazione territoriale e sulla possibilità o meno per l’Amministrazione di dare allo stesso una interpretazione autentica

2008-11-02
94T.A.R. Veneto, Sezione III, ottobre 2008
Sulla possibilità o meno che gli schiamazzi notturni degli avventori di un esercizio pubblico possano giustificare l’emissione di un’ordinanza sindacale di necessità

2008-11-02