Embed RSS
ISSN 2498-9916
Direttore: Avv. Francesco Barchielli
Articoli pubblicati

Articoli di Dicembre 2008

NumeroArticoloData
1Consiglio Nazionale Architetti. Comunicato Stampa
Il Governo fa slittare di sei mesi la norma che prevedeva il passaggio alle Regioni – ma di fatto alle Sovrintendenze - sottraendole ai Comuni, delle competenze in materia di autorizzazione paesaggistica

2008-12-27
2T.A.R. Umbria, Sezione I, dicembre 2008
Sulle particolari prescrizioni urbanistiche di destinazione c.d. “miste” – nel caso di specie “a spazi pubblici attrezzati a parco per il gioco e lo sport” - e sulla natura espropriativa o meno del relativo vincolo

2008-12-27
3Ministero del Lavoro. Circolare del dicembre 2008 n. 34
Procedura DURC. Chiarimenti

2008-12-27
4Consiglio di Stato, Sezione IV, dicembre 2008
Le osservazioni dei privati ai progetti degli strumenti urbanistici sono un mero apporto collaborativo alla formazione di detti strumenti

2008-12-27
5Consiglio di Stato, Sezione IV, dicembre 2008
Le prescrizioni urbanistiche di un piano attuativo rilevano a tempo indeterminato, anche dopo la sua scadenza

2008-12-27
6C.G.A.R.S., dicembre 2008
L’Amministrazione non ha l’obbligo ma la facoltà di avviare il procedimento ex. art. 5 del D.P.R. 447 del 1998

2008-12-27
7C.G.A.R.S., dicembre 2008
Sul sopradimensionamento degli standard minimi di spazio da destinare a parcheggi da parte dello strumento urbanistico

2008-12-27
8C.G.A.R.S., dicembre 2008
Le norme in materia di partecipazione al procedimento amministrativo non vanno applicate meccanicamente e formalisticamente nel senso che vada annullato ogni procedimento in cui manca la fase partecipativa

2008-12-27
9T.A.R. Piemonte, Sezione I, dicembre 2008
Sul procedimento per la determinazione del valore venale delle opere abusive posto in essere dall’Agenzia per il Territorio

2008-12-27
10T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, dicembre 2008
Sulla possibilità o meno per il giudice amministrativo di disapplicare il piano regolatore

2008-12-27
11Consiglio di Stato, Sezione V, dicembre 2008
[A] Sull’inottemperanza all’ordine di demolizione entro novanta giorni e sull’acquisizione gratuità del bene al patrimonio comunale. [B] Sull’intervenuta trascrizione dell’atto di compravendita del bene acquisito al patrimonio comunale prima della trascrizione dell’atto di accertamento dell’inottemperanza all’ordine di demolizione

2008-12-26
12T.A.R. Lombardia Milano, Sezione III, dicembre 2008
Sulla domanda di autorizzazione all’installazione di impianti pubblicitari sul suolo pubblico e sulla possibilità o meno che si formi il silenzio assenso

2008-12-21
13Consiglio di Stato, Sezione, dicembre 2008
Sull’applicabilità o meno delle disposizioni di cui al D.L. n. 223 del 2006, volte all’eliminazione del rispetto di distanze minime obbligatorie, riguardo alle attività di distribuzione della stampa gratuita

2008-12-21
14C.G.A.R.S., dicembre 2008
Sull’autorizzazione unica prevista dal D.lgs n. 387 del 2003 per la costruzione e l’esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili

2008-12-21
15T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, dicembre 2008
Sull’illegittimità del provvedimento di acquisizione delle opere abusive e dell'area di sedime in mancanza della notifica dell'atto di accertamento della inottemperanza all’ordine di demolizione

2008-12-21
16T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, dicembre 2008
Il rigetto delle osservazioni deve essere assistito da una motivazione che sia congrua rispetto agli elementi di fatto e di diritto posti alla base delle osservazioni stesse

2008-12-21
17T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, dicembre 2008
Sulla distinzione che occorre fare tra la pubblicazione dell’atto di adozione del piano regolatore e l'approvazione dello stesso, ai fini della decorrenza del termine di impugnazione

2008-12-21
18T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, dicembre 2008
Il condono degli abusi edilizi ai sensi della L. 28 febbraio 1985 n. 47 non è precluso, stante l’art. 43 della legge stessa, dall’acquisizione dell’immobile abusivo al patrimonio del Comune

2008-12-21
19T.A.R. Liguria, Sezione I, dicembre 2008
Il PEEP è espressione al massimo grado dell’impronta razionalistica cui obbediva la pianificazione urbanistica nel secolo appena trascorso

2008-12-21
20T.A.R. Abruzzo Pescara, Sezione I, dicembre 2008
Sulla natura provvedimentale o meno della denuncia di inizio attività

2008-12-21
21T.A.R. Valle d’Aosta, dicembre 2008
Sulla differenza tra il restauro e risanamento conservativo e la ristrutturazione edilizia

2008-12-21
22Agenzia delle Entrate. Risoluzione del dicembre 2008 n. 475/E
Con la risoluzione n. 475/E del 9.12.2008 l'Agenzia delle Entrate ha chiarito in quali casi un intervento consistente nella sostituzione del portone blindato d'ingresso di un appartamento può accedere al beneficio della detrazione del 55% per interventi di riqualificazione energetica

2008-12-20
23Ministero beni e attività culturali. Direttiva ottobre 2008
Interventi in materia di tutela e valorizzazione dell'architettura rurale - GU n. 286 del 6-12-2008

2008-12-20
24Consiglio di Stato, Sezione IV, dicembre 2008
Sull’esperimento del rimedio del silenzio-inadempimento da parte del privato e sulla sussistenza o meno di un obbligo dell’Amministrazione di emanare il provvedimento di acquisizione ai sensi dell’art. 43 DPR 327 del 2001

2008-12-20
25T.R.G.A. Bolzano, dicembre 2008
Sui rapporti tra il piano urbano del traffico di cui all'art. 36 del D.lgs. n. 285 del 1992 ed il piano regolatore

2008-12-20
26T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione II, dicembre 2008
Sulla distinzione tra usi civici su “terre altrui”, che consistono in diritti delimitati nella loro natura e contenuto, che si esercitano su un fondo che si presenta agli utenti come alieno e “diritti dominicali” in re propria su beni di Comuni

2008-12-20
27T.A.R. Toscana, Sezione, dicembre 2008
[A] Sulla legittimità o meno della delibera di Giunta con la quale si prevede un vincolo di destinazione ad uso alberghiero in una determinata area. [B] Sulla legittimità o meno della previsione con la quale si impone l’accatastamento di una struttura destinata ad uso alberghiero in categoria “D” ai fini del rilascio del certificato di agibilità

2008-12-20
28T.A.R. Toscana, Sezione III, dicembre 2008
Sulla necessità o meno della previa pronuncia della commissione edilizia in caso di diniego della sanatoria

2008-12-20
29T.A.R. Piemonte, Sezione I, dicembre 2008
L’art. 216 del T.U. n. 1265/1934 deve essere letto e interpretato alla luce della normativa, anche urbanistica, sopravvenuta, che non consente la collocazione di edifici industriali in zone “isolate nelle campagne”

2008-12-20
30T.A.R. Puglia Bari, Sezione III, dicembre 2008
Sulla realizzazione di un locale sottotetto mediante tre vani distinti che, dotati di impianto idrico e fognate, comunicano con il piano sottostante attraverso una scala interna

2008-12-20
31T.A.R. Puglia Bari, Sezione III, dicembre 2008
Sul momento in cui deve essere effettuata da parte dell’Amministrazione l'individuazione dell'area di pertinenza della “res abusiva

2008-12-20
32T.A.R. Calabria Catanzaro, Sezione II, dicembre 2008
Sulla nozione di “volume tecnici” e sui caratteri che devono possedere

2008-12-20
33T.A.R. Calabria Catanzaro, Sezione II, dicembre 2008
L’attività di trasformazione di prodotti ortofrutticoli non può farsi rientrare in quella commerciale

2008-12-20
34T.A.R. Sicilia Palermo, Sezione I, dicembre 2008
Il procedimento di delimitazione del demanio marittimo disciplinato dall’art. 32, 1 comma, del codice della navigazione costituisce una mera facoltà e non un obbligo per l’amministrazione

2008-12-20
35T.A.R. Friuli Venezia Giulia, Sezione I, dicembre 2008
Sulla retrocessione di beni espropriati ai sensi degli artt. 46 e seguenti del D.P.R. 327 del 2001

2008-12-20
36Corte d’Appello di Firenze, Sezione I, novembre 2008
Sull’ampliamento o l’apertura di una porta o finestra da parte di un condomino, o la trasformazione di una finestra che prospetta il cortile comune in porta di accesso al medesimo, mediante l'abbattimento del corrispondente tratto del muro perimetrale che delimita la proprietà del singolo appartamento

2008-12-14
37Corte d’Appello di Firenze, Sezione II, dicembre 2008
Sugli artt. 17 e 40 della legge 28 febbraio 1985, n. 47 che comminano la nullità degli atti tra vivi con i quali vengano trasferiti diritti reali su immobili in mancanza di indicazione nella concessione edilizia

2008-12-14
38Corte d’Appello di Firenze, Sezione I, novembre 2008
L’eventuale difettosità del progetto fornito dal committente non esclude la responsabilità del costruttore

2008-12-14
39Corte d’Appello di Firenze, Sezione II, dicembre 2008
Sui casi in cui il locatore è tenuto a garantire la destinazione particolare dell'immobile locato, tale da richiedere che l'immobile stesso sia dotato di precise caratteristiche e che ottenga specifiche licenze amministrative

2008-12-14
40Corte d’Appello di Firenze, Sezione I, novembre 2008
[A] Sul giudice competente a decidere riguardo allo speciale indennizzo di cui all’art. 46 della legge n. 2359 del 1865. [B] Sull’indennizzo previsto dall’art. 46 legge n. 2359 del 1865 per la riduzione di valore dell’immobile. [C] Sul peggioramento della viabilità necessaria per raggiungere il fondo e sulla sussistenza o meno di un diritto all’indennizzo a favore del proprietario. [D] Sul c.d. “danno da smembramento” nel caso di espropriazione parziale di un fondo. [E] Sui vantaggi o svantaggi che l’azione legittima di ciascun soggetto dell’ordinamento che può creare negli altri consociati

2008-12-14
41Corte d’Appello di Firenze, Sezione I, novembre 2008
L'insuccesso dell'attività professionale, dipendente dalla sua inadeguatezza del progetto certificata da un organo della pubblica amministrazione, esonera il cliente dal versamento del compenso

2008-12-14
42Corte Costituzionale, ottobre 2008
E’ illegittima la legge della Regione Lombardia 3 marzo 2006, n. 6 laddove introduce un vero e proprio autonomo procedimento autorizzatorio per lo svolgimento dell'attività dei “centri di telefonia”

2008-12-14
43Corte Costituzionale, novembre 2008
E’ illegittimo l'art. 45 della legge reg. n. 15 del 2007 nella parte in cui condiziona all'approvazione dell'assemblea condominiale lo svolgimento dell'attività di bed & breakfast in appartamenti situati in edifici condominiali

2008-12-14
44Corte dei Conti, Sezione Sicilia, novembre 2008
L’accertamento della fattibilità dell’opera pubblica costituisce una condizione imprescindibile per il conferimento di un incarico di progettazione e direzione dei lavori

2008-12-14
45INAIL. Circolare n. del febbraio 2008
Documento Unico di Regolarità Contributiva. Decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale del 24 ottobre 2007

2008-12-14
46Consiglio di Stato, Sezione V, novembre 2008
Sull’azione del privato per risarcimento danni da occupazione usurpativa pendente dinanzi al giudice ordinario e sulla sussistenza o meno di una pregiudizialità ex. art. 295 c.p.c. tale da giustificare la sospensione del giudizio dinanzi al giudice amministrativo nel quale è stato impugnato il provvedimento di acquisizione sanante ex. art. 43 del D.P.R. 327 del 2001

2008-12-13
47Consiglio di Stato, Sezione V, novembre 2008
Sul provvedimento tramite il quale il Comune vieta su tutto il territorio comunale l’apertura di medie strutture di vendita nel settore alimentare

2008-12-13
48T.A.R. Veneto, Sezione II, novembre 2008
Sulla partecipazione dell’assessore alle sedute della commissione edilizia comunale

2008-12-13
49T.A.R. Campania Napoli, Sezione IV, novembre 2008
Sulla qualificazione dell’intervento consistente nell’apertura di un vano-finestra o di un balcone

2008-12-13
50T.A.R. Campania Napoli, Sezione IV, novembre 2008
[A] Sul soppalco realizzato a metri 2,00 dal piano di calpestio ed a m. 1,90 dal soffitto. [B] Sull’intervento di “restauro e risanamento conservativo”

2008-12-13
51T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, novembre 2008
Sulla recinzione realizzata con un muro in calcestruzzo cementizio armato

2008-12-13
52T.A.R. Lombardia Milano, Sezione II, novembre 2008
[A] Sulla costruzione di una serra che, ancorché costituita da strutture agevolmente rimovibili, sia destinata a far fronte ad esigenze continuative connesse a coltivazioni orto fruttifere. [B] Sull'installazione di silos ancorati al terreno e all'edificio esistente

2008-12-13
53T.A.R. Toscana, Sezione I, novembre 2008
Il canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche COSAP costituisce una entrata non avente natura tributaria

2008-12-13
54T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, novembre 2008
Sulla ratio sottesa alla disciplina regionale della Lombardia riguardo all'istituto del recupero dei sottotetti

2008-12-13
55T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, novembre 2008
Sull’esenzione degli oneri di urbanizzazione ex art. 16 del DPR 380 del 2001 e sulle opere qualificabili come opere di urbanizzazione in quanto ricomprese negli standards del territorio

2008-12-13
56T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, novembre 2008
Sulla scelta del Comune di equiparare il cambio di destinazione a una nuova edificazione imponendo l’adeguamento degli standards

2008-12-13
57T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, novembre 2008
[A] Sui casi in cui il Comune è tenuto ad avvertire previamente i confinanti del rilascio di una concessione edilizia a terzi. [B] Sull’interesse del proprietario confinante alla definizione del procedimento di condono

2008-12-13
58Corte di Cassazione, Sezione III Penale, novembre 2008
Sull’attività di frammentazione delle terre e rocce da scavo ai sensi del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, art. 186, comma 1, così come attualmente modificato dal D.Lgs. n. 4 del 2008

2008-12-08
59Corte di Cassazione, Sezione III Penale, novembre 2008
Sulle condizioni che devono sussistere affinché il Consiglio comunale possa dichiarare la prevalenza di interessi pubblici ostativi alla demolizione del manufatto abusivo

2008-12-08
60Corte di Cassazione, Sezione III, ottobre 2008
Sulla nullità del contratto di locazione mediante il quale le parti intendono adibire l’immobile ad una destinazione in contrasto con lo strumento urbanistico

2008-12-08
61T.A.R. Calabria Catanzaro, Sezione I, novembre 2008
Sull’approvazione di un piano di lottizzazione e sulla possibilità o meno che il Consiglio Comunale lo respinga per motivi discrezionali nonostante la sua conformità allo strumento urbanistico

2008-12-06
62Consiglio di Stato, Sezione IV, novembre 2008
Sull’evoluzione normativa, sulla natura, sugli effetti e sull’impugnabilità della “denuncia di inizio attività” in edilizia

2008-12-06
63T.A.R. Veneto, Sezione I, novembre 2008
Sul valore della decisione assunta dalla conferenza di servizi e sulla possibilità o meno che questa possa comportare variante agli strumenti urbanistici vigenti

2008-12-06
64T.A.R. Veneto, Sezione I, novembre 2008
Sulla ripartizione delle competenze professionali tra architetto e ingegnere ai sell’art. 52 del R.D. 2537 del 1925

2008-12-06
65T.A.R. Emilia Romagna Bologna, Sezione I, novembre 2008
Sulla natura del vincolo di destinazione a “verde pubblico - verde urbano”

2008-12-06
66T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, novembre 2008
[A] Sui Comuni interessati a partecipare alla procedura di V.I.A. [B] Le disposizioni del D.lgs 152/06 confermano che la titolarità del servizio idrico resta ai Comuni che compongono territorialmente l’A.T.O.

2008-12-06
67T.A.R. Veneto, Sezione I, novembre 2008
Sulla sussistenza o meno di un particolare obbligo di motivazione laddove l’amministrazione realizzi un mutamento della destinazione urbanistica mediante l'attribuzione della destinazione agricola ad un’area prima edificabile

2008-12-06
68T.A.R. Veneto, Sezione II, novembre 2008
Sui principi giuridici che governano il tema del condono edilizio in materia di mutamenti di destinazione d’uso

2008-12-06
69T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, novembre 2008
Nei casi caratterizzati da una sostanziale, anche se non integrale, urbanizzazione la mancanza ovvero l’incompleta esecuzione dello strumento attuativo non può essere invocato ad esclusivo fondamento del diniego di concessione edilizia

2008-12-04
70T.A.R. Lazio Roma, Sezione II Quater, novembre 2008
Sul particolare valore probatorio del “certificato di destinazione urbanistica”

2008-12-04
71Consiglio di Stato, Sezione IV, novembre 2008
Sui casi in cui la modifica della “localizzazione” dell’edificio, con traslazione dello stesso, assurge al livello di “variazione essenziale”

2008-12-04
72C.G.A.R.S., novembre 2008
Il termine di prescrizione dell’azione di risarcimento del danno da occupazione illegittima non inizia a decorrere né dall’immissione in possesso della P.A. né dall’irreversibile trasformazione del suolo

2008-12-04
73T.A.R. Puglia Bari, Sezione III, novembre 2008
Sull’ammissibilità o meno del ricorso avverso il silenzio dell’amministrazione, nei casi di occupazione acquisitiva o usurpativa, affinché questa eserciti i poteri di cui all’art. 43 del D.P.R. 327 del 2001

2008-12-04
74T.A.R. Puglia Bari, Sezione III, novembre 2008
Sulla legittimità o meno di particolari prescrizioni e condizioni impartite dal Comune in sede di rilascio del nulla osta paesaggistico per la concessione in sanatoria ex art. 32 L. n. 47/1985

2008-12-04
75T.A.R. Puglia Bari, Sezione III, novembre 2008
Sul controllo dell’autorizzazione paesaggistica da parte della Soprintendenza e sulla necessità che questa si limiti alla verifica delle prescrizioni di tutela del paesaggio

2008-12-04
76T.A.R. Toscana, Sezione III, novembre 2008
Sulla qualificazione delle opere da ritenersi come valido inizio dei lavori ai fini dell'interruzione del termine annuale per la decadenza del permesso di costruire

2008-12-04
77T.A.R. Sicilia Catania, Sezione II, novembre 2008
[A] Sulla sussistenza o meno della prescrizione del diritto al risarcimento del danno da occupazione illegittima. [B] Sull’applicabilità dell’art. 43 a tutti i casi di occupazione sine titulo, sussistenti o meno alla data di entrata in vigore del d.P.R. n. 327 del 2001. [C] Sulla determinazione del risarcimento del danno ex. art. 43, sugli interessi e sulla rivalutazione monetaria

2008-12-04
78T.A.R. Abruzzo Pescara, Sezione I, novembre 2008
Sul rinnovo vincolato di sei anni in sei anni delle concessioni demaniali marittime, in quanto destinate a durare per un periodo di tempo indeterminato

2008-12-04
79T.A.R. Emilia Romagna Parma, Sezione I, novembre 2008
Sul c.d. “onere ecologico” dovuto per la realizzazione di costruzioni o impianti destinati ad attività industriali o artigianali dirette alla trasformazione di beni ed alla prestazione di servizi

2008-12-04
80T.A.R. Friuli Venezia Giulia, dicembre 2008
Di fronte al succedersi nel tempo di normative sanzionatorie, nel caso in cui una condotta che non era sanzionabile lo diventi in base alla normativa sopravvenuta, in applicazione del principio di legalità deve escludersi qualsiasi retroattività della norma che ha previsto ex novo la sanzionabilità

2008-12-03
81Decreto Legge novembre 2008 n. 185. Art. 23
Misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale (S.O. 29/11/2008 n. 263)

2008-12-01