Embed RSS
ISSN 2498-9916
Direttore: Avv. Francesco Barchielli
Articoli pubblicati

Articoli di Febbraio 2017

NumeroArticoloData
1T.A.R. Campania, Napoli, Sezione II, febbraio 2017
Sul potere di autotutela: è legittimo l'annullamento di una concessione edilizia rilasciata in violazione del vigente regime urbanistico che si fondi esclusivamente sull'esigenza di ripristino della legalità? Orientamenti giurisprudenziali a confronto.

2017-02-26
2T.A.R. Campania, Napoli, Sezione VIII, febbraio 2017
La destinazione di un'area a zona agricola permette di non rispettare quanto disposto dal D.M. 2.4.1968 n. 1444, in particolare circa i limiti della densità edilizia?

2017-02-26
3T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione I, febbraio 2017
La precarietà di un manufatto dipende dalla sua facile rimovibilità?

2017-02-26
4T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione III, febbraio 2017
Sui principi elaborati dalla giurisprudenza in ordine alle associazioni ambientaliste: in particolare sulla nozione di protezione ambientale.

2017-02-26
5T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione III, febbraio 2017
Sull'abbandono di rifiuti: la curatela fallimentare può essere destinataria, a titolo di responsabilità di posizione, di ordinanze sindacali dirette alla tutela dell’ambiente in ragione del precedente comportamento omissivo o commissivo dell’impresa fallita?

2017-02-26
6T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, febbraio 2017
Sulla natura del certificato di destinazione urbanistica.

2017-02-26
7T.A.R. Lazio, Latina, Sezione I, febbraio 2017
L'occupazione di un fondo sine titulo da parte della p.a. (con conseguente trasformazione da parte della stessa di un bene privato)  è utile ai fini dell'usucapione?

2017-02-26
8T.A.R. Abruzzo, L'Aquila, Sezione I, febbraio 2017
L’annullamento in autotutela può configurarsi come potere “vincolato”?

2017-02-26
9T.A.R. Abruzzo, L'Aquila, Sezione I, febbraio 2017
Sul titolo edilizio necessario alla realizzazione di interventi di frazionamento o accorpamento delle unità immobiliari con esecuzione di opere.

2017-02-26
10T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione I, febbraio 2017
Sui presupposti di legittimità del decreto di occupazione d’urgenza.

2017-02-26
11T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione I, febbraio 2017
Sull'art. 3 della l. 458/1998, secondo cui il proprietario del terreno utilizzato per finalità di edilizia residenziale, agevolata e convenzionata, ha diritto solo al risarcimento del danno, con esclusione della “restituzione” del bene illegittimamente occupato. Quale incidenza ha avuto su tale norma l’entrata in vigore dell’art. 42-bis DPR 327/2001?

2017-02-26
12T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione II, febbraio 2017
Sull'espropriazione di fondi agricoli: l’accordo bonario sull’indennità spettante all’espropriando comporta di per sè la cessione volontaria del bene? Quali sono le tutele applicabili nel caso in cui il corrispettivo pattuito sia, per qualche ragione, ritenuto irrisorio, dal sottoscrittore dell’accordo e/o dai suoi eredi?

2017-02-26
13T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione II, febbraio 2017
Il sequestro conservativo di un fabbricato determina l’impossibilità di adempiere alla ordinanza di demolizione? Quali obblighi gravano in questo caso sull'interessato?  

2017-02-26
14T.A.R. Sardegna, Cagliari, Sezione II, febbraio 2017
Che effetto produce, in materia edilizia, la presentazione dell’istanza di accertamento di conformità posteriormente all'impugnazione dell'ordinanza di demolizione (o del provvedimento di irrogazione delle altre sanzioni per abusi edilizi)? Può ritenersi che l'orientamento che sostiene la sopravvenuta carenza di interesse sia più sfavorevole per la parte ricorrente rispetto a quello contrario che afferma la persistenza dell’interesse alla decisione di merito anche in presenza dell’istanza di sanatoria?

2017-02-26
15T.A.R. Sardegna, Cagliari, Sezione II, febbraio 2017
A quale giudice è devoluta la giurisdizione relativa alle controversie inerenti la determinazione, liquidazione e riscossione degli oneri di urbanizzazione e relative sanzioni? Il principio generale deve essere tenuto fermo anche quando la controversia attiene alla richiesta, mediante cartella esattoriale, di pagamento del contributo per gli oneri di urbanizzazione e conseguenti sanzioni?

2017-02-26
16T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione II, febbraio 2017
Nei sotterranei e semisotterranei si può esercitare qualsiasi attività produttiva?

2017-02-26
17T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione II, febbraio 2017
Sui principi giurisprudenziali affermati rispetto alla formazione dello strumento urbanistico ed alle scelte che presiedono all’approvazione di varianti generali.

2017-02-26
18T.R.G.A. Bolzano, febbraio 2017
La "vicinitas" è criterio di per sé sufficiente a rappresentare l'interesse al ricorso contro un titolo edilizio, ovvero è in proposito necessario accertare concretamente se i lavori assentiti dall'atto impugnato comportino un effettivo pregiudizio per il ricorrente?

2017-02-25
19T.A.R. Emilia Romagna, Bologna, Sezione II, febbraio 2017
Sulla contaminazione storica: le misure di prevenzione e riparazione di cui al d. lgs. n. 152/2006 si applicano anche ai soggetti responsabili di eventi di inquinamento verificatisi anteriormente all’entrata in vigore della norma?

2017-02-25
20T.A.R. Puglia, Bari, Sezione II, febbraio 2017
In cosa si identifica la nozione di vano tecnico? I locali sottotetto comunicanti con il piano sottostante mediante una scala interna possono rientrare in tale categoria?

2017-02-25
21Consiglio di Stato, Sezione VI, febbraio 2017
Ai fini di un'oridinanza di demolizione, il decorso di 18 anni dalla realizzazione del manufatto abusivo può fondare un legittimo affidamento del privato?

2017-02-25
22Consiglio di Stato, Sezione VI, febbraio 2017
Sul c.d. terzo condono previsto dall’art.32, comma 27, del d.l. n.269 del 2003 e dall’art.2 della legge regionale della Toscana n.53 del 2004.

2017-02-25
23Consiglio di Stato, Sezione VI, febbraio 2017
I box per l’allevamento di cani rientrano fra le opere precarie, ai fini edilizi, e quindi fra le opere di edilizia libera? 

2017-02-25
24Consiglio di Stato, Sezione VI, febbraio 2017
Sul provvedimento che ordina la demolizione di un immobile edificato abusivamente in zona vincolata.

2017-02-25
25Consiglio di Stato, Sezione VI, febbraio 2017
Sulle opere non amovibili costruite sulla zona demaniale data in concessione: in quali ipotesi l'opera può essere inquadrata nella categoria delle “opere inamovibili o di difficile rimozione”?

2017-02-25
26T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, febbraio 2017
La semplice conservazione di una sola parete o di spezzoni di parete possono valere ad escludere che vi sia stata la totale demolizione della costruzione preesistente?

2017-02-25
27T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, febbraio 2017
Sui crediti vantati dal Comune per oneri di urbanizzazione e costo di costruzione: giurisdizone e regime prescrizionale.

2017-02-25
28T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione I, febbraio 2017
In quali casi ricorre  l'obbligo di riadozione e ripubblicazione della variante?

2017-02-25
29T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, febbraio 2017
Da quando inizia a decorrere il termine prescrizionale relativo al pagamento degli oneri concessori correlati alla pratica di condono edilizio? che rilevanza assume in tal senso la predisposizione del computo metrico estimativo relativo alle opere condonate?

2017-02-25
30T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione I, febbraio 2017
Nel procedimento di espropriazione, che rilevanza assume il fatto che l’atto di approvazione del progetto definitivo dell’opera, con la contestuale dichiarazione della sua pubblica utilità, sia emanato dalla Giunta comunale?

2017-02-25
31T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, febbraio 2017
Quali sono gli elementi motivazionali minimi dei provvedimenti volti alla repressione degli abusi edilizi? L'amminstrazione può darne conto con le memorie defensionali depositate in sede processuale?

2017-02-18
32T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, febbraio 2017
Sulla natura delle convenzioni urbanistiche: a queste ultime sono applicabili i  principi del codice civile in materia di obbligazioni e contratti? Il riequilibrio delle previsioni della convenzione accessoria, necessario al fine di assicurare il rispetto delle disposizioni normative sopravvenute, può avvenire sulla base di un intervento unilaterale e autoritativo dell’Amministrazione?

2017-02-18
33T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, febbraio 2017
Prima dell’entrata in vigore della legge n. 10 del 1977 la mera comunicazione del parere favorevole della commissione edilizia poteva essere considerato alla stregua di un titolo abilitativo?

2017-02-18
34T.A.R. Puglia, Lecce, Sezione III, febbraio 2017
[A] Sulla distinzione tra l'istituto dell'accertamento di conformità e quello del condono. [B] Sul regime prescrizionale degli oneri di urbanizzaizione.

2017-02-18
35T.A.R. Puglia, Lecce, Sezione III, febbraio 2017
Le delibere comunali che dispongono l'adeguamento degli oneri concessori possono trovare applicazione esclusivamente per i permessi rilasciati a far tempo dall'epoca di adozione dell'atto deliberativo ovvero anche per quelli rilasciati in epoca anteriore?

2017-02-18
36T.A.R. Puglia, Lecce, Sezione III, febbraio 2017
La P.A. può  emanare le ordinanze di demolizione delle opere edilizie abusive nei confronti del proprietario attuale, indipendentemente dall’essere o meno quest’ultimo responsabile della esecuzione delle opere stesse?

2017-02-18
37T.A.R. Lazio, Latina, Sezione I, febbraio 2017
I principi in materia di lotto intercluso possono essere applicati in assenza un progetto del tutto conforme al P.R.G.?

2017-02-18
38T.A.R. Lazio, Latina, Sezione I, febbraio 2017
Quand'è che il privato sanzionato con l'ordine di demolizione per la costruzione di un'opera edilizia abusiva può invocare l'applicazione a suo favore della disposizione oggi contenuta nell'art. 34, comma 2, del d.P.R. n. 380 del 2001?

2017-02-18
39T.A.R. Abruzzo, L'Aquila, Sezione I, febbraio 2017
[A] Sulla pianificazione integrata ed in particolare sui programmi di riqualificazione urbana, i programmi complessi e la contrattazione tra i privati e la pubblica amministrazione. [B] Ancora sui programmi di recupero urbano e su “i Contratti di quartiere”.

2017-02-18
40T.A.R. Liguria, Genova, Sezione I, febbraio 2017
[A] Sul certificato di agibilità (di un sottotetto): il vicino di casa è legittimato all'impugnazione? Orientamenti giurisprudenziali a confronto. [B] Qual'è la vera funzione del certificato di abitabilità?

2017-02-18
41T.A.R. Liguria, Genova, Sezione I, febbraio 2017
In che modo l'indistinta applicabilità del regime di liberalizzazione degli orari agli esercizi commerciali e a quelli di somministrazione può precludere all'amministrazione comunale di esercitare il proprio potere di inibizione delle attività per comprovate esigenze di tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica?

2017-02-18
42T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione I, febbraio 2017
Sul diritto di insistenza nelle concessioni demaniali.

2017-02-18
43T.A.R. Molise, Campobasso, Sezione I, febbraio 2017
Il proprietario e il responsabile dell'abuso sono i due soli soggetti che possono essere destinatari dell'ordine di demolizione?

2017-02-18
44T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione I, febbraio 2017
[A] I muri di contenimento possono essere ricompresi nella  categoria delle recinzioni? [B] Può ritenersi ragionevole l'oridinanza di demolizione relativa a muri di contenimento posti sul confine della proprietà e verosimilmente necessari a impedire il franamento del terreno?

2017-02-18
45T.R.G.A. Bolzano, febbraio 2017
Sul principio del contrarius actus nell’ambito del procedimento di annullamento in autotutela con riferimento alla mancata acquisizione del parere della commissione edilizia comunale relativa al parametro legale di distanza tra  gli edifici.

2017-02-17
46T.R.G.A. Bolzano, febbraio 2017
Può legittimamente affermarsi che il potere di pianificazione urbanistica sia caratterizzato dalla “tendenziale assolutezza ed inesauribilità"?

2017-02-17
47T.A.R. Puglia, Bari, Sezione I, febbraio 2017
La trasformazione del suolo con la realizzazione di un’opera pubblica può costituire circostanza idonea a trasferire la proprietà del bene?

2017-02-17
48T.A.R. Puglia, Bari, Sezione I, febbraio 2017
Chi deve risarcire il danno da occupazione illegittima nel caso in cui la P.A. abbia non solo affidato ad altro soggetto la realizzazione dell'opera pubblica, ma anche delegato lo stesso per lo svolgimento delle procedure espropriative?

2017-02-17
49Consiglio di Stato, Sezione VI, febbraio 2017
Il principio secondo cui l’iniziativa e l’attività economica privata sono libere ed è permesso tutto ciò che non è espressamente vietato» consente comunque di mantenere divieti giustificati dalla tutela di prevalenti interessi di carattere generale, quali quelli alla tutela dell’ambiente, del paesaggio e del patrimonio culturale?

2017-02-17
50Consiglio di Stato, Sezione VI, febbraio 2017
L’avvenuto deposito della “documentazione di variante”, presso la Segreteria / Ufficio Urbanistica dell’Ente, coevo alla pubblicazione della delibera all’albo pretorio, è sufficiente a integrare la pubblicità prevista per questo tipo di provvedimento?

2017-02-17
51Consiglio di Stato, Sezione VI, febbraio 2017
In occasione del controllo sul mancato esercizio dei poteri repressivi, può l’amministrazione prima e il giudice amministrativo poi, incidenter tantum, accertare le modalità di esercizio della servitù nei termini rivendicati dal privato?

2017-02-17
52Consiglio di Stato, Sezione VI, febbraio 2017
Nel rilascio di provvedimenti ampliativi della sfera del privato in materia edilizia, l’Amministrazione deve vagliare anche la disponibilità giuridica in capo all’interessato dei suoli oggetto di attività edificatoria e "le questioni afferenti ai rapporti di vicinato"?

2017-02-17
53Consiglio di Stato, Sezione VI, febbraio 2017
Sulla applicabilità delle disposizioni della legge n. 1089 del 1939 ai beni «delle province, dei comuni e degli enti e degli istituti legalmente riconosciuti», quando essi non siano stati individuati negli elenchi che i rappresentanti dei medesimi enti avrebbero dovuto redigere.

2017-02-17
54Consiglio di Stato, Sezione IV, febbraio 2017
Sul principio del "tempus regit actum" in materia urbanistica e edilizia: che incidenza possono assumere le sopravvenute disposizioni urbanistiche (in punto di distanze,e di allocabilità di allevanti avicoli nell’area di riferimento) rispetto alla scia presentata nella vigenza di diverse disposizioni?

2017-02-17
55Consiglio di Stato, Sezione IV, febbraio 2017
Sull’obbligo di verbalizzazione delle singole sedute della conferenza di servizi e delle singole posizioni espresse dai partecipanti alla stessa.

2017-02-17
56T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, febbraio 2017
Sul regime procedimentale della scia presentata in Toscana prima della pubblicazione sul Burt della L.R. 65/2014.

2017-02-17
57T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, febbraio 2017
Può sostenersi che un'opera ediliza assuma i caratteri tipologici della civile abitaizone per il solo fatto di essere dotata di finestre che per dimensioni e collocazione sarebbero idonee ad assicurare luce ad una civile abitazione?

2017-02-17
58T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione II, febbraio 2017
Tutelare l’affidamento del privato significa escludere che il provvedimento attributivo di un beneficio possa essere posto nel nulla?

2017-02-17
59T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione II, febbraio 2017
L’ordine di rimozione rifiuti può legittimamente essere emesso nei confronti del proprietario dell'immobile nel quale vengono abbandonati i rifiuti in ragione della sola insistenza del diritto reale?

2017-02-17
60T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione I, febbraio 2017
Il piano strutturale ha portata soltanto direttiva e precettiva per i successivi e sottoordinati livelli di pianificazione e gestione territoriale ovvero può assumere un'incidenza anche diretta, con effetti puntualmente precettivi e conformativi dei diritti reali?

2017-02-17
61T.A.R. Campania, Napoli, Sezione VI, febbraio 2017
A quale regime edilizio sottostà la realizzazione di una tettoia?

2017-02-12
62T.A.R. Campania, Napoli, Sezione II, febbraio 2017
Allorché sia pendente un procedimento penale su fatti rilevanti in un procedimento amministrativo, l’amministrazione deve (o può) sospendere le sue determinazioni in attesa dell’esito del giudizio penale o della conclusione delle indagini preliminari?

2017-02-12
63T.A.R. Campania, Napoli, Sezione II, febbraio 2017
La natura degli interventi edilizi va rilevata in merito alla destinazione impressa a questi in modo soggettivo, ovvero in ragione dell'idoneità oggettiva degli stessi a costituire un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente?

2017-02-12
64T.A.R. Campania, Napoli, Sezione V, febbraio 2017
Il verbale di accertamento di infrazione redatto dal Corpo di Polizia Municipale è direttamente impugnabile?

2017-02-12
65T.A.R. Campania, Napoli, Sezione V, febbraio 2017
Sulla decorrenza del termine d'impugnazione dell'approvazione del progetto di un'opera pubblica.

2017-02-12
66T.A.R. Campania, Napoli, Sezione III, gennaio 2017
Sul principio di indifferenza del titolo edilizio necessario all’esecuzione di interventi in zone vincolate.

2017-02-12
67T.A.R. Campania, Napoli, Sezione III, gennaio 2017
Chi è il soggetto legittimato passivo all’ordine di demolizione?

2017-02-12
68T.A.R. Campania, Napoli, Sezione III, gennaio 2017
In quali ipotesi la realizzazione di un muro di recinzione necessita del previo rilascio del permesso a costruire?

2017-02-12
69T.A.R. Campania, Napoli, Sezione III, gennaio 2017
In presenza di quali caratteristiche un'opera assume natura pertinenziale?

2017-02-12
70T.A.R. Campania, Napoli, Sezione III, gennaio 2017
Sul dies a quo di decorrenza del termine decadenziale per l’impugnativa di un permesso a costruire.

2017-02-12
71T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, febbraio 2017
L'obbligo di previa comunicazione di avvio del procedimento si applica anche ai provvedimenti sanzionatori in materia edilizia?

2017-02-12
72T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, febbraio 2017
Sugli obblighi motivazionali gravanti sull'amministrazione nel caso in cui sia previsto, negli strumenti di pianificazione urbanistica, il sovradimensionamento degli standard.

2017-02-12
73T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione I, febbraio 2017
Sulla nozione di rustico elaborata dalla giurisprudenza.

2017-02-12
74T.A.R. Lazio, Latina, Sezione I, febbraio 2017
[A] Il g.a., in tema di abusi edilizi, può utilizzare, come fonte anche esclusiva del proprio convincimento, le prove raccolte nel giudizio penale conclusosi con sentenza? [B] Il carattere della precarietà esclude di per sè nell'ordinamento amministrativo l'idoneità ad incidere sulla trasformazione del territorio?

2017-02-12
75T.A.R. Abruzzo, L'Aquila, Sezione I, febbraio 2017
Sulla conferenza di servizi ed in particolare sulle caratteristiche che deve avere il dissenso per essere validamente espresso.

2017-02-12
76T.A.R. Abruzzo, L'Aquila, Sezione I, febbraio 2017
Sui vincoli espripriativi e conformativi: a quale delle due categorie appartiene la zonizzazione a verde privato attrezzato?

2017-02-12
77T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione I, febbraio 2017
In quali ipotesi le scelte urbanistiche circa la disciplina del territorio possono formare oggetto di sindacato giurisdizionale?

2017-02-12
78T.A.R. Sardegna, Cagliari, Sezione I, febbraio 2017
L’affidamento in concessione di una minima parte di litorale contrasta con la presenza di usi civici?

2017-02-12
79T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione I, febbraio 2017
La conclusione - tra Comune e una società privata di telecomunicazioni - di un contratto di locazione avente ad oggetto un'area di proprietà comunale dà luogo ad una vicenda dai tratti puramente privatistici (rientrante nell'ambito dell'attività negoziale iure privatorum) ovvero ad un'ipotesi di esercizio di potere autoritativo?

2017-02-12
80T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione I, febbraio 2017
[A] Per le opere abusive realizzate prima della modifica dell’art. 167 del D. Lgs. 42/2004 introdotta dall'art. 27 comma 1 del D. Lgs. 24/3/2006 n. 157, può ritenersi applicabile il regime previgente, che consentiva all’amministrazione di scegliere tra la rimessione in pristino e il risarcimento del danno ambientale? [B] Se l’opera abusiva non ha prodotto un’intollerabile lesione dei valori paesistici o ambientali oggetto di tutela, l’abuso deve essere derubricato come formale e deve poter accedere alla sanatoria?

2017-02-12
81T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione I, febbraio 2017
Sugli artt. 27 e 35 della L. 865/1971: nonostante l’espressa quantificazione del costo delle aree e delle spese di urbanizzazione, come contenuta nella convenzione-contratto stipulata tra le parti, il Comune ha comunque diritto a ripetere dai singoli acquirenti l’importo pro quota di quanto effettivamente speso per l’acquisizione delle aree e per le spese di urbanizzazione?

2017-02-12
82T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione I, febbraio 2017
Il divieto di recuperare e smaltire i rifiuti nelle Regioni diverse da quelle di produzione risulta applicabile anche ai rifiuti urbani pericolosi?

2017-02-12
83T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione I, febbraio 2017
Sul decorso del termine di impugnazione da parte del vicino di un permesso di costruire rilasciato a terzi.

2017-02-12
84T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione I, febbraio 2017
I pergolati di dimensioni irregolari rientrano nel concetto di nuova costruzione ex art. 3 comma 1-e.6 del DPR 380/2001?

2017-02-12
85T.A.R. Puglia, Bari, Sezione III, febbraio 2017
Quand'è che la realizzazione di una tettoia può integrare un'opera di nuova costruzione necessitante del permesso di costruire?

2017-02-12
86T.A.R. Marche, Ancona, Sezione I, febbraio 2017
Quand'è che un'opera è ascrivibile al concetto di ristrutturazione edilizia e quando invece a quello di manutenzione straordinaria? L'intervento che si risolve, ad esempio, nella chiusura di una porta interna, quand'è che può essere sussunto nell'una e quando nell'altra categoria?

2017-02-12
87T.A.R. Marche, Ancona, Sezione I, febbraio 2017
Quand'è che può sostenenrsi la mancanza di legittimazione ad agire del privato proprietario di fondi confinanti con l'area interessata da un intervento edilizio?

2017-02-12
88T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, gennaio 2017
Che rilevanza assume la presentazione della domanda di sanatoria nei confornti dei provvedimenti repressivi precedentemente adottati? Il rigetto implicito o espresso della sanatoria determina la riespansione dell'efficacia dell’ordinanza di demolizione in precedenza emessa?

2017-02-12
89T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, febbraio 2017
[A]Sull’art. 152, terzo comma, della legge regionale Toscana n. 65 del 2014, con particolare attenzione alla distinzione di ruoli tra responsabile del procedimento edilizio e responsabile del procedimento paesaggistico. [B] In tema di ingiunzione di demolizione, in quale momento scatta il dovere dell’Ufficio tecnico comunale di valutare la possibilità o meno del ripristino dello stato dei luoghi”?

2017-02-12
90T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, febbraio 2017
Sul mutamento di destinazione da artigianale a commerciale.

2017-02-12
91T.A.R. Campania, Salerno, Sezione I, gennaio 2017
Le previsioni di un piano regolatore che destinano un’area a verde pubblico attrezzato sono soggette a decadenza?

2017-02-05
92T.A.R. Lazio, Roma, Sezione I- Quater, gennaio 2017
Quale carattere ha comunicazione di avvio del procedimento sanzionatorio rispetto all'adozione di provvedimenti demolitori e repressivi di illeciti edilizi?

2017-02-05
93T.A.R. Lazio, Roma, Sezione II-Ter, gennaio 2017
Quale funzione hanno i piani di massima occupabilità delle vie e piazze del centro storico?

2017-02-05
94T.A.R. Lazio, Roma, Sezione II-Ter, gennaio 2017
Nel rilascio di una nuova concessione amministrativa di occupazione di suolo pubblico, la preponderanza del pubblico interesse può giustificare di per sè il diniego?

2017-02-05
95T.A.R. Calabria, Reggio Calabria, gennaio 2017
Sulla trasmissibilità o meno agli eredi dell’obbligazione ripristinatoria insita nell’ordine di demolizione dell’opera abusiva.

2017-02-04
96T.A.R. Basilicata, Potenza, Sezione I, gennaio 2017
Sugli elementi indiziari della lottizzazione abusiva.

2017-02-04
97T.A.R. Umbria, Perugia, Sezione I, gennaio 2017
Qualora l'efficacia del piano che si vuole impugnare sia condizionata alla pubblicazione sul BUR (e questa avvenga avvenuta dopo la pubblicazione della delibera di approvazione del piano attuativo all'albo pretorio) il dies a quo per l'impugnazione va individuato nella pubblicazione sul BUR ovvero in quello, antecedente, della scadenza del termine di pubblicazione all'albo pretorio?

2017-02-04
98T.A.R. Campania, Napoli, Sezione II, gennaio 2017
Nella materia urbanistica è possibile sostenere che gli abusi edilizi non sarebbero mai rilevati in sé ma solo ove si pongano anche in contrasto con la normativa urbanistica? Quali ripercussioni avrebbe una simle affermazione sui compiti gravanti sulle amministrazioni?

2017-02-04
99T.A.R. Campania, Napoli, Sezione II, gennaio 2017
Sulla nozione edilizia di pertinenzialità: un'opera che assuma propria autonomia sotto il profilo strutturale e funzionale e che abbia un autonomo valore di mercato può essere sussunta entro tale nozione?

2017-02-04
100T.A.R. Campania, Napoli, Sezione II, gennaio 2017
Il trascorrere del tempo costituisce fattore “ex se” sufficiente a legittimare la conservazione di una situazione di fatto abusiva? In presenza di quali circostanze può ritenersi sussistente una posizione di legittimo affidamento del privato?

2017-02-04
101T.A.R. Campania, Napoli, Sezione III, gennaio 2017
Possono considerarsi legittimite le ordinanze repressive di abusi edilizi adottate a notevole distanza di tempo dalla commissione dell’abuso?

2017-02-03
102T.A.R. Campania, Napoli, Sezione II, gennaio 2017
Sulla piano particolareggiato e sulla distinzione tra le prescrizioni confomrative e quelle che vanno invece incluse nella nozione di attuazione.

2017-02-03
103T.A.R. Campania, Napoli, Sezione III, gennaio 2017
Ai fini del rilascio della concessione edilizia in sanatoria di opere abusive realizzate nella fascia di rispetto dal confine del demanio, i vincoli di inedificabilità di cui all’art. 33 L. n. 47/1985 comprendono pure il divieto transitorio di edificazione previsto dall'art. 1-quinquies d.l. n. 312/1985?

2017-02-03
104T.A.R. Campania, Napoli, Sezione III, gennaio 2017
Il sopravvenuto vincolo archeologico richiede l'adozione di una variante urbanistica per essere efficace?

2017-02-03
105T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, gennaio 2017
Sulla sanatoria legale per le difformità contenute entro il limite del 2% delle misure progettuali di cui all'art. 34, comma 2 ter del DPR 380/2001.
 

2017-02-03
106T.A.R. Puglia, Lecce, Sezione III, gennaio 2017
Sull'annullamento d’ufficio del permesso di costruire perl' ipotesi di falsa, infedele, erronea o inesatta rappresentazione della realtà da parte dell’interessato.

2017-02-03
107T.A.R. Lazio, Latina, Sezione I, gennaio 2017
La mancata rimozione dell’infrastruttura al termine della stagione può integrare una violazione di obblighi del concessionario così grave da compromettere “con carattere di definitività il proficuo svolgimento del rapporto” determinando così la decadenza dalla concessioe demaniale?

2017-02-03
108T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione III, gennaio 2017
Quali conseguenze comporta l'occupazione di aree di proprietà dei privati e la conseguente irreversibile trasformazione delle stesse senza il rispetto dei termini fissati nella dichiarazione di pubblica utilità, e comunque senza l’adozione, nei termini, del decreto di esproprio?

2017-02-03
109T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione II, gennaio 2017
Sul principio del contrarius actus in tema di pianificazione.

2017-02-03
110T.A.R. Veneto, Venezia, Sezione III, gennaio 2017
Sul principio di precauzione: la messa in sicurezza del sito presuppone necessariamente l’individuazione dell’eventuale responsabile?

2017-02-03
111Consiglio di Stato, Sezione III, gennaio 2017
Quali zone di terreno possono essere ricondotte alla categoria delle "ripe"? A chi spetta la manutenzione di tali aree?

2017-02-03
112Consiglio di Stato, Sezione IV, gennaio 2017
Sulla raginevolezza del termine di esercizio del potere di autotutela, anche a fronte della novella del 2015.
 

2017-02-03
113Consiglio di Stato, Sezione IV, gennaio 2017
Sulla legittimazione del condominio ad agire per l'impugnazione del titolo edilizio propedeutico alla realizzazione di un varco su muro condominiale.

2017-02-03
114Consiglio di Stato, Sezione IV, gennaio 2017
Le prescrizioni  del piano attuativo possono rilevare anche dopo la scadenza dello stesso?

2017-02-03
115Consiglio di Stato, Sezione IV, gennaio 2017
La non obbligatorietà della comunicazione di avvio del procedimento in tema ingiunzioni di demolizione è regola che non ha alcuna eccezione? Insomma, la stessa vale anche in casi particolari in cui occorre una analisi peculiare delle risultanze istruttorie?

2017-02-03
116Consiglio di Stato, Sezione IV, gennaio 2017
Sul pincipio di prevenzione di cui all’art. 873 c.c. secondo l’interpretazione offertane dalla Sezioni Unite della Cassazione: in quali ipotesi lo stesso deve trovare applicazione?

2017-02-03
117Consiglio di Stato, Sezione IV, gennaio 2017
Quali sono i presupposti per l’esercizio del potere di annullamento d’ufficio con effetti ex tunc?

2017-02-03
118Consiglio di Stato, Sezione IV, gennaio 2017
Nei giudizi in materia di espropriazione e occupazione d’urgenza possono essere configurabili controinteressati diversi dai soggetti a diretto beneficio dei quali viene disposta l’espropriazione o l’occupazione? La posizione dei soggetti incaricati della progettazione dell’opera può venire in rilievo, oltre che rispetto ai provvedimenti di conferimento dell’incarico professionale,  anche rispetto ad altri atti del procedimento direttamente e immediatamente lesivi della posizione giuridica dei privati?

2017-02-03
119Consiglio di Stato, Sezione VI, gennaio 2017
Sul potere di autotutela esercitabile sulla DIA.

2017-02-03
120Consiglio di Stato, Sezione VI, gennaio 2017
Per l’installazione degli impianti pubblicitari risulta necessario il permesso di costruire allorché vi sia un sostanziale mutamento del territorio nel suo contesto preesistente?

2017-02-03