ISSN 2498-9916
Direttore: Avv. Francesco Barchielli
Articoli pubblicati

Articoli di Dicembre 2017

NumeroArticoloData
1T.A.R. Lazio, Latina, Sezione I, dicembre 2017
“ne bis in idem” e sanzione demolitoria: c'è autonomia concettuale tra confisca ordinata dal giudice penale quale sanzione accessoria a una lottizzazione abusiva e ordine di demolizione ex articolo 31 D.P.R. n. 380/2001?

2017-12-29
2T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione I, dicembre 2017
Il decreto di espropriazione adottato oltre i termini di legge è nullo o meramente annullabile?

2017-12-29
3T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione I, dicembre 2017
A quale ente appartiene il potere di revoca delle autorizzazioni commerciali ex art. 19, comma 4, del d.P.R. n. 616/1977?

2017-12-29
4T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione II, dicembre 2017
In quale momento divengono esigibili le obbligazioni del privato relative alla convenzione di lottizzazione?

2017-12-29
5T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione II, dicembre 2017
A quale giudice spettano le controversie nelle quali si faccia questione - ai fini della restituzione e/o della tutela risarcitoria - di attività di occupazione e trasformazione di un bene immobile conseguenti ad una dichiarazione di pubblica utilità e con essa congruenti allorchè faccia difetto un formale atto traslativo della proprietà?

2017-12-29
6T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione I, dicembre 2017
Sull'ampiezza del potere regolamentare del Comune circa il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti e la minimizzazione dell’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici.

2017-12-29
7T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione I, dicembre 2017
L’onere di fornire la prova dell’ultimazione delle opere abusive in data utile per fruire del condono edilizio incombe sull’interessato ovvero sull'amministrazione?

2017-12-29
8T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione I, dicembre 2017
Sulla particolare valutazione della lesione che potrebbe astrattamente fondare l'interesse all'impugnazione in materia ambientale.

2017-12-29
9T.A.R. Lombardia, Brescia, Sezione I, dicembre 2017
In quali ipotesi il cambio di destinazione d’uso risulta urbanisticamente rilevante?

2017-12-29
10T.R.G.A. Bolzano, dicembre 2017
Quanto in là devono (e possono) spingersi gli accertamenti dell'Amministrazione sulla sussistenza o meno del titolo giuridico che fonda la disponibilità in capo al richiedente delle aree necessarie sia alla costruzione sia ai relativi allacciamenti? Sull'approfondimento di tali verifiche con specifico riferimento al piano di attuazione.

2017-12-29
11T.A.R. Emilia Romagna, Bologna, Sezione I, dicembre 2017
L’eventuale tolleranza o autorizzazione (contra legem) di interventi edilizi analoghi a quello realizzato dal privato rende quest'ultimo legittimo?

2017-12-29
12T.A.R. Puglia, Bari, Sezione I, dicembre 2017
Il proprietario di un fondo può ritenersi responsabile dello sversamento di rifiuti sullo stesso da altri effettuato sol perché non ha provveduto alla recinzione dello stesso?

2017-12-29
13T.A.R. Puglia, Bari, Sezione III, dicembre 2017
L’incompletezza della documentazione allegata alla domanda di permesso di costruire esonera l'amministrazione dall'obbligo di pronunciarsi in maniera espressa su di essa?

2017-12-29
14T.A.R. Puglia, Bari, Sezione III, dicembre 2017
Può affermarsi che compete al pubblico ministero, quale organo promotore dell'esecuzione ex art. 655 c.p.p., determinare le modalità esecutive della demolizione disposta ex art. 7, L. n. 47 del 1985? Casa accade allorchè sorga una controversia concernente il titolo o le modalità esecutive della stessa?

2017-12-29
15T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, dicembre 2017
Sulla decadenza dalla concessione demaniale: è possibile affermare che l'installazione di manufatti privi di titolo abilitativo risulti di per sé sufficiente ai fini della declaratoria di decadenza del titolo?

2017-12-29
16T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, dicembre 2017
Ai fini dell'esecuzione di opere edilizie su suoli demaniali è sufficiente il semplice provvedimento di concessione demaniale, ovvero occorre anche l'ulteriore ed autonomo titolo edilizio comunale?

2017-12-29
17T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, dicembre 2017
Il provvedimento statale di annullamento del nulla-osta paesaggistico deve essere preceduto dall'avviso dell'avvio del procedimento ex artt. 7, comma 1, e 10-bis della legge 7 agosto 1990 n. 241, da parte dell'autorità statale competente a pronunciare detto annullamento?

2017-12-29
18T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, dicembre 2017
Il tempo trascorso fra l’esecuzione di manufatti abusivi e l’adozione della relativa sanzione può, di per sé, dar luogo a legittimo affidamento?

2017-12-29
19T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, dicembre 2017
L’approvazione del piano di utilizzazione ai fini della deruralizzazione del fabbricato per giungere ad un cambio di destinazione d’uso è presupposto sufficiente ai fini del rilascio del titolo edilizio in sanatoria?

2017-12-29
20T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione II, dicembre 2017
Sulla previsione della legge regionale contenente limitazioni territoriali all’insediamento di nuove imprese: quest'ultima è di per sé costituzionalmente illegittima?

2017-12-29
21T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione II, dicembre 2017
In presenza di un'istanza del privato volta all'adozione da parte dell'amministrazione di un ordinanza contingibile ed urgente, sorge in capo a quest'ultima un obbligo di adozione di un provvedimento espresso? In mancanza è possibile sostenere il verificarsi di un silenzio-inadempimento dell'Amministrazione? Quali rimedi può esperire il privato?

2017-12-29
22T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione II, dicembre 2017
E' corretto affermare che con riferimento alla S.C.I.A. si ha un'impossibilità di effettuare i controlli fintanto che permane l'assenza dell’esercizio dell’attività?

2017-12-29
23Consiglio di Stato, Sezione VI, dicembre 2017
Sulla possibilità o meno di azionare un ricorso avverso il silenzio rifiuto volto a sollecitare l’esercizio del pubblico potere pianificatorio.

2017-12-29
24Consiglio di Stato, Sezione VI, dicembre 2017
Le opere edilizie realizzate all'interno di un fabbricato, posto in zona soggetta a vincolo paesaggistico, per adeguarlo alla mutata destinazione d'uso, possono essere oggetto di concessione edilizia in sanatoria e di condono in assenza della previa autorizzazione dell'organo preposto alla tutela del vincolo stesso?

2017-12-29
25Consiglio di Stato, Sezione IV, dicembre 2017
A quale giudice ci si deve rivolgere quando la richiesta di risarcimento è fondata sulla lesione dell'affidamento in conseguenza dell'emanazione di un atto illegittimo perché annullato in autotutela o in via giurisdizionale (il provvedimento aveva concesso il diritto ad edificare e, perché illegittimo, legittimamente era stato posto nel nulla)?

2017-12-29
26Consiglio di Stato, Sezione IV, dicembre 2017
La presentazione di un’istanza ex art. 36 del d.P.R. n. 380/2001 incide sulla legittimità dell’ordinanza di demolizione?

2017-12-29
27Consiglio di Stato, Sezione VI, dicembre 2017
Sulla definizione di attività aeroportuale di cui all'art. 3, comma 1, lett. m) punto 3), l. 26 ottobre 1995, n. 447.

2017-12-29
28Consiglio di Stato, Sezione VI, dicembre 2017
La notifica dell'atto di dichiarazione, prevista dal D. Lgs. n. 42 del 2004, art. 15 ha natura di atto perfezionativo del vincolo stesso?

2017-12-29
29Consiglio di Stato, Sezione VI, dicembre 2017
Il giudizio che presiede all’imposizione di una dichiarazione di interesse (c.d. vincolo) culturale può essere opinato dal giudice amministrativo?

2017-12-29
30Consiglio di Stato, Sezione VI, dicembre 2017
Quali sono gli effetti estintivi della autorizzazione o concessione ottenuta successivamente alla occupazione di area demaniale marittima rispetto al reato di cui agli artt. 54 e 1161 c. nav. integrato con la precedente abusiva occupazione?

2017-12-29
31T.A.R. Campania, Napoli, Sezione VIII, dicembre 2017
Può ritenersi legittima l'ordinanza di demolizione emessa dall'Amministrazione comunale in pendenza di sequestro penale sul manufatto abusivo?

2017-12-23
32T.A.R. Campania, Napoli, Sezione VII, dicembre 2017
Sull'acquisizione gratuita del bene abusivo al patrimonio comunale: è corretto affermare che questa si verifica ope legis?

2017-12-23
33T.A.R. Campania, Napoli, Sezione III, dicembre 2017
[A] La previsione dei vincoli di inedificabilità assoluta di cui all'art. 33 della legge n. 47/1985 comprende anche quelli posti dallo strumento urbanistico in funzione della tutela di interessi storici, artistici, architettonici, archeologici, paesaggistici, ambientali e idrogeologici, ricognitivi di qualità intrinseche dell'area? [B] Che rilevanza assume ai fini della sanabilità dell'opera che l'area ricada nella fascia di rispetto relativa ad un cimitero già esistente ovvero alla localizzazione di un nuovo cimitero o al previsto ampliamento di uno preesistente?

2017-12-23
34T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, dicembre 2017
In quali ipotesi gli interventi di installazione di tettoie o di altre strutture analoghe possono ritenersi sottratti al regime della concessione edilizia (oggi permesso di costruire)?

2017-12-23
35T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, novembre 2017
Il tempo trascorso può in qualche modo incidere sul disvalore rappresentato dall’illegittima edificazione?

2017-12-23
36T.A.R. Campania, Napoli, Sezione VIII, novembre 2017
Trascorrere del tempo e affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva: anche il T.A.R. Campania aderisce all'orientamento ormai maggioritario.

2017-12-23
37T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, novembre 2017
E' corretto affermare che l'art. 27 del D.P.R. 380/2001, riconosce al Comune un potere di vigilanza sull'attività edilizia anche con riguardo agli immobili vincolati? con riguardo a questi ultimo non dovrebbe ipotizzarsi solo un'esclusiva competenza dell'autorità preposta alla tutela de vincolo?

2017-12-23
38T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, novembre 2017
In presenza di un abuso edilizio, la vigente normativa urbanistica impone all'autorità comunale -prima dell'emanazione dell'ordinanza di demolizione- di verificarne la sanabilità ai sensi dell'art. 36, d.P.R. n. 380 del 2001?

2017-12-23
39T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, novembre 2017
La presentazione di istanze di accertamento di conformità e/o compatibilità paesaggistica incide sulla stessa legittimità dei provvedimenti sanzionatori in precedenza emanati, ovvero solo sulla possibilità dell'Amministrazione di portare ad esecuzione la sanzione?

2017-12-23
40T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, novembre 2017
L'ordinanza di demolizione che non contenga anche la valutazione circa la possibilità o meno di sostituire la demolizione con la sanzione pecuniaria, può considerarsi, per ciò solo, illegittima?

2017-12-23
41T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, novembre 2017
Il principio secondo cui l'acquisizione gratuita dell'area dove è stato realizzato un immobile abusivo non può essere dichiarata verso il proprietario estraneo può trovare applicazione anche nel caso in cui il proprietario, pur non responsabile dell'abuso, ne sia venuto a conoscenza e non si sia adoperato per impedirlo?

2017-12-23
42T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, novembre 2017
Sull'ipotesi in cui sia trascorso un notevole lasso di tempo tra la commissione dell’abuso, il suo accertamento e l’adozione della misura sanzionatoria: quest'ultima può considerarsi legittima?

2017-12-23
43T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, novembre 2017
In quali rapporti si pongono il diniego di sanatoria, il conseguente ordine di demolizione e la possibilità di non procedere alla rimozione delle parti abusive quando ciò sia di pregiudizio alle parti legittime?

2017-12-23
44T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, novembre 2017
Il fattore tempo in sé può determinare un aggravamento dell’onere di motivazione posto in capo al Comune nell'attività di repressione degli abusi edilizi?

2017-12-23
45T.A.R. Campania, Napoli, Sezione II, novembre 2017
Accertata l'esecuzione di opere in assenza di concessione ovvero in difformità totale dal titolo abilitativo, costituisce onere del Comune verificare la sanabilità delle opere in sede di vigilanza sull'attività edilizia?

2017-12-23
46T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, novembre 2017
L'esistenza, nella pianificazione previgente, di una destinazione urbanistica più favorevole al proprietario è circostanza sufficiente a fondare in capo a quest’ultimo quell’aspettativa qualificata la cui sussistenza impone all’Amministrazione un obbligo di più puntuale e specifica motivazione rispetto a quella, di regola sufficiente, basata sul richiamo alle linee generali di impostazione del Piano?

2017-12-23
47T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, novembre 2017
Sull’impugnazione di uno strumento urbanistico: è possibile configurare una legitimatio generalis?

2017-12-23
48T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, novembre 2017
Sulla ricostruzione di edifici crollati.

2017-12-23
49T.A.R. Campania, Napoli, Sezione IV, novembre 2017
Il decorso del tempo può incidere sulla doverosità degli atti volti a perseguire l’illecito edilizio attraverso l’adozione della relativa sanzione?

2017-12-19
50T.A.R. Campania, Napoli, Sezione VII, novembre 2017
E' possibile configurare un affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di illecito permanente legittimato in via di fatto dal trascorrere del tempo?

2017-12-19
51T.A.R. Campania, Napoli, Sezione II, novembre 2017
La lesività del reato di lottizzazione abusiva può ritenersi confinata nella sola trasformazione effettiva del territorio?

2017-12-19
52T.A.R. Campania, Napoli, Sezione VII, novembre 2017
Sui concetti di manutenzione straordinaria e risanamento conservativo.

2017-12-19
53T.A.R. Campania, Napoli, Sezione VII, novembre 2017
Quali sono i tre parametri su cui si fonda la nozione di volume tecnico in campo edilizio?

2017-12-19
54T.A.R. Campania, Napoli, Sezione III, novembre 2017
La presentazione di una istanza di accertamento di conformità incide sulla legittimità dei provvedimenti demolitori in precedenza emessi?

2017-12-19
55T.A.R. Campania, Napoli, Sezione VIII, novembre 2017
La qualifica giuridica di proprietario di un bene immobile confinante deve di per sé ritenersi idonea a creare la legittimazione e l'interesse al ricorso avverso il titolo abilitativo rilasciato ad altro privato? Che rilevanza assume in tal senso la verifica della concreta lesione di un qualsiasi altro interesse di rilevanza giuridica, riferibile a norme di diritto privato o di diritto pubblico?

2017-12-19
56T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, novembre 2017
Sui presupposti richiesti ai fini della legittimità dell'ordinanza di demolizione.

2017-12-19
57T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, novembre 2017
Sul mantenimento delle attività già insediate a seguito dell’approvazione di un nuovo strumento urbanistico.

2017-12-19
58T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, novembre 2017
Per restare nell’alveo del concetto di ristrutturazione edilizia di edifici crollati è sufficiente che il fabbricato sia in qualche modo individuabile in tutta la sua perimetrazione?

2017-12-19
59T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, novembre 2017
Sulla possibilità di riscontrare l'estraneità del proprietario rispetto all'abuso edilizio insistente sul suo fondo con particolare riferimento al momento di realizzazione dell'abuso ed a quello dell'acquisto.

2017-12-17
60T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione III, novembre 2017
In quali ipotesi un cambio di destinazione d’uso all’interno della medesima categoria funzionale è da qualificare come urbanisticamente rilevante?

2017-12-17
61T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, dicembre 2017
In presenza di atti repressivi degli abusi edilizi è dovuto l'avviso di inizio del procedimento?

2017-12-17
62T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, dicembre 2017
L’amministrazione comunale, nell'emettere una sanzione sotto il profilo urbanistico ed edilizio per l'abuso commesso deve fornire, quale condizione di legittimità per l'irrogazione della sanzione, anche la prova certa dell'epoca di realizzazione dell'abuso?

2017-12-17
63T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, dicembre 2017
La controversia riferita “al diniego di rilascio di concessione in sanatoria, opposto dall'autorità comunale in ragione dell'edificazione dell'immobile da condonare in violazione della fascia di rispetto di dieci metri dal piede dell'argine", deve essere conosciuta dal giudice amministrativo ovvero dal Tribunale Superiore delle Acque pubbliche?

2017-12-17
64T.A.R. Toscana, Firenze, Sezione III, dicembre 2017
Nel processo amministrativo, il principio secondo cui il ricorrente deve fornire solo un principio di prova è operante unicamente in riferimento agli elementi che non sono integralmente a sua disposizione?

2017-12-17
65Consiglio di Stato, Sezione IV, dicembre 2017
Il provvedimento di demolizione di una costruzione abusiva richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico ed una comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati?

2017-12-17
66Consiglio di Stato, Sezione VI, dicembre 2017
Il rilievo aerofotogrammetrico ha il valore dell'incontrovertibilità proprio di una piena prova?

2017-12-17
67Consiglio di Stato, Sezione VI, dicembre 2017
Sui rapporti tra sanzione pecuniaria e demolizione.

2017-12-17
68Consiglio di Stato, Sezione IV, dicembre 2017
La “piena conoscenza” del provvedimento impugnabile deve essere intesa quale “conoscenza piena ed integrale” del provvedimento stesso?

2017-12-17
69Consiglio di Stato, Sezione IV, dicembre 2017
Sulla valutazione relativa alla circostanza se un'opera abbia o meno carattere precario.

2017-12-17
70T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione III, novembre 2017
Sui presupposti necessari ai fini della formazione del silenzio assenso sulla domanda di condono.

2017-12-10
71T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione III, novembre 2017
Il parere espresso dalla Soprintendenza nell’ambito dei procedimenti di condono ovvero ex art. 146 del Codice dei beni culturali e del paesaggio può considerarsi immediatamente impugnabile?

2017-12-10
72T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione III, novembre 2017
L'obbligo di ripristino del fondo a carico del titolare di un diritto di godimento sul bene oggetto dell'abbandono di rifiuti ha natura di obbligazione propter rem?

2017-12-10
73T.A.R. Puglia, Lecce, Sezione I, dicembre 2017
Il provvedimento con cui viene disposta la correzione di un errore di calcolo del costo di costruzione dovuto alla mancata applicazione della disciplina regionale vigente può essere qualificato come atto di autotutela?

2017-12-10
74T.A.R. Puglia, Lecce, Sezione I, dicembre 2017
Nell’ambito della serie procedimentale degli atti e provvedimenti di approvazione di un progetto di opera pubblica, quali possono considerarsi impugnabili?

2017-12-10
75T.A.R. Liguria, Genova, Sezione I, novembre 2017
Sulla possibilità o meno di una sostanziale modifica della domanda di condono: è possibile presentare una domanda classificando la violazione nella categoria finanziariamente più favorevole, per poi modificare l’allegazione una volta che il comune abbia eccepito qualcosa al riguardo?

2017-12-10
76T.A.R. Liguria, Genova, Sezione I, dicembre 2017
Da quando decorre il termine di prescrizione di cui all’art. 28 della legge n. 689 del 1981 con riferimento agli illeciti edilizi?

2017-12-10
77T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione II, novembre 2017
Il provvedimento con cui viene ingiunta, tardivamente, la demolizione di un immobile abusivo necessita di una particolare motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse?

2017-12-10
78T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione I, novembre 2017
Sull'evoluzione giurisprudenziale e legislativa in tema di abusiva realizzazione di un’opera pubblica su fondo illegittimamente occupato.

2017-12-10
79T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione II, dicembre 2017
Sull'ampiezza e l'approfondimento del potere-dovere dell’amministrazione di procedere ad un’attività istruttoria volta ad accertare la legittimazione in capo al richiedente.

2017-12-10
80T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione II, dicembre 2017
Sull'esercizio in forma contrattata dei poteri autoritativi di controllo dell'attività edilizia: la pubblica amministrazione, dopo aver approvato un piano di lottizzazione, ma prima della stipulazione della relativa convenzione può legittimamente rivedere le proprie determinazioni pianificatorie sulla medesima area? Da ciò deriva un danno risarcibile in capo al privato?

2017-12-10
81T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione II, dicembre 2017
Sul sindacato esercitato dalla Soprintendenza ex art. 146 d.lgs. 22 gennaio 2004, n. 42, Codice dei beni culturali e del paesaggio.

2017-12-10
82T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione II, novembre 2017
La realizzazione di un’opera pubblica rappresenta un impedimento alla possibilità di restituire l’area illegittimamente appresa? Art. 42-bis, T.U. 8 giugno 2001 n. 327 e indicazioni applicative.

2017-12-10
83T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione IV, novembre 2017
L'indicazione delle reti stradali all'interno e a servizio delle singole zone deve essere qualificata come vincolo imposto a titolo particolare e a carattere espropriativo?

2017-12-10
84T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione III, dicembre 2017
Judicial review e funzione pubblica; sull’individuazione concreta del perimetro del giudicato nel successivo esercizio dell'azione amministrativa: regole applicative.

2017-12-10
85T.A.R. Molise, Campobasso, Sezione I, novembre 2017
Sull’ultrattività delle convenzioni urbanistiche e sull'istituto del c.d. permesso di costruire convenzionato.

2017-12-10
86T.A.R. Molise, Campobasso, Sezione I, dicembre 2017
Nelle concessioni che prevedono la realizzazione di infrastrutture da parte del concessionario, il pagamento del canone riguarda soltanto l'utilizzo del suolo ovvero anche quello dei manufatti?

2017-12-10
87T.A.R. Molise, Campobasso, Sezione I, dicembre 2017
L'esercizio da parte dei privati di rimedi, anche giurisdizionali, attinenti ai rapporti di vicinato esclude la possibilità per l'Amministrazione di esercitare i propri poteri extra ordinem con riferimento a fonti di pericolo di tipo igienico/sanitario?

2017-12-10
88T.A.R. Molise, Campobasso, Sezione I, dicembre 2017
Le delibere comunali che dispongono l'adeguamento degli oneri concessori possano trovare applicazione retroattiva?

2017-12-10
89T.A.R. Sardegna, Cagliari, Sezione II, dicembre 2017
Precisazioni sul generale obbligo dei lottizzanti di cedere gratuitamente al Comune le aree per la realizzazione delle opere di urbanizzazione.

2017-12-09
90T.A.R. Sardegna, Cagliari, Sezione II, dicembre 2017
Sulla possibilità per l'Amministrazione di rilasciare un permesso in sanatoria con prescrizioni.

2017-12-09
91T.A.R. Sardegna, Cagliari, Sezione II, dicembre 2017
Che rilevanza assume il parere della Soprintendenza allorché lo stesso sia reso oltre il termine di 45 giorni previsto dall'art. 146 del D.lgs. n. 42/2004?

2017-12-09
92T.A.R. Sardegna, Cagliari, Sezione II, dicembre 2017
La locuzione “…immobili sottoposti a vincoli ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42…” può essere intesa in senso ampio così coincidendo oltre che con il singolo edificio anche con le aree e i terreni?

2017-12-09
93T.A.R. Sardegna, Cagliari, Sezione II, dicembre 2017
Sull'art. 3, comma 1, lett. d), del d.P.R. n. 380 del 2001: con riferimento a quali immobili permane il vincolo di sagoma?

2017-12-09
94T.R.G.A. Bolzano, novembre 2017
Contestazione dell'an dell'edificazione e del quomodo: decorrenza dei termini decadenziali.

2017-12-09
95T.R.G.A. Bolzano, novembre 2017
Quali elementi deve contenere il preavviso di rigetto di cui all'art. 10bis della legge n. 241 del 1990?

2017-12-09
96Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, novembre 2017
In quali ipotesi la dichiarazione di notorietà produce un effetto vincolante simile a quello di una "prova" in senso tecnico?

2017-12-09
97Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, novembre 2017
L'ordine di demolizione deve essere preceduto dalla comunicazione di avvio del procedimento?

2017-12-09
98Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, dicembre 2017
Sulla formazione del silenzio-assenso sulla domanda di sanatoria degli abusi edilizi: presupposti applicativi.

2017-12-09
99Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, dicembre 2017
A quale giudice spetta conoscere le controversie relative alla retrocessione totale del bene oggetto di espropriazione?

2017-12-09
100T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sezione I, novembre 2017
Il preliminare di compravendita è titolo sufficiente ai fini del rilascio di permesso di costruire?

2017-12-02
101T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione II, novembre 2017
L'estraneità del proprietario agli abusi edilizi commessi sul bene da un soggetto che ne abbia la piena ed esclusiva disponibilità implica l'illegittimità dell'ordinanza di demolizione o di riduzione in pristino dello stato dei luoghi?

2017-12-02
102T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione III, novembre 2017
Sulla formazione del silenzio assenso sull'istanza di concessione in sanatoria: la mancanza dei documenti richiesti dalla legge impedisce il perfezionamento del silenzio significativo? Orientamenti giurisprudenziali a confronto.

2017-12-02
103T.A.R. Molise, Campobasso, Sezione I, novembre 2017
Può considerarsi legittimo il regolamento comunale adottato con l'obiettivo precipuo di preservare la salute umana dalle emissioni elettromagnetiche promananti da impianti di radiocomunicazione?

2017-12-02
104T.A.R. Molise, Campobasso, Sezione I, novembre 2017
Rispetto alla valutazione d'impatto paesaggistico di un intervento edilizio effettuata dalla Soprintendenza, il g.a. vanta un sindacato forte o debole?

2017-12-02
105T.A.R. Molise, Campobasso, Sezione I, novembre 2017
La sistemazione dei volumi tecnici può costituire pregiudizio per la validità estetica dell'insieme architettonico che deriva dalla sua realizzazione?

2017-12-02
106T.A.R. Emilia Romagna, Bologna, Sezione I, novembre 2017
Sull’applicabilità o meno dell’art. 9 della legge n. 122 del 1989 (c.d. legge Tognoli) agli edifici di nuova costruzione.

2017-12-02
107T.A.R. Puglia, Bari, Sezione III, novembre 2017
Nell'emettere il provvedimento di demolizione (ed ai fini della legittimità dello stesso) l'Amministrazione è chiamata a fornire la prova dell'epoca di realizzazione?

2017-12-02
108T.A.R. Puglia,Bari, Sezione III, novembre 2017
In quali ipotesi, con riferimento all'esercizio del proprio potere discrezionale in merito alla programmazione dell’assetto del territorio, l’Amministrazione è chiamata ad una puntuale e specifica motivazione?

2017-12-02
109T.A.R. Marche Ancona, Sezione I, novembre 2017
Cosa accade allorché l'Amministrazione, ai fine di differire il momento di determinazione del contributo concessorio, rilasci con minore tempestività il permesso di costruire?

2017-12-02
110T.A.R. Marche Ancona, Sezione I, novembre 2017
Sull'autotutela possessoria di cui all'art. 378 RD 2248 del 1865, con particolare riferimento all'onere motivazionale.

2017-12-02
111Consiglio di Giustizia Amministrativa Per la Regione Sicilia, novembre 2017
L'atto di accertamento dell'inottemperanza all'ordine di demolizione e quello di acquisizione gratuita delle opere abusive e dell'area di sedime possono essere impugnati in mancanza di una tempestiva impugnazione dell'ordine di demolizione stesso?

2017-12-02
112Consiglio di Stato, Sezione IV, novembre 2017
Il tempo trascorso dalla presentazione della domanda di condono può ingenerare un affidamento nella validità ed efficacia della stessa?

2017-12-01
113Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2017
Sulla possibilità o meno per l'Amministrazione di integrare in sede di giudizio la motivazione dell'atto impugnato.

2017-12-01
114Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2017
Il semplice richiamo al vincolo ambientale previsto dall’art. 142 lettera g) del d. lgs. 22 gennaio 2004 n.42 è sufficiente a dar conto dell’impossibilità di mantenere sul terreno interessato un’opera abusiva?

2017-12-01
115Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2017
Sui rapporti tra sanatoria edilizia e autorizzazione paesaggistica.

2017-12-01
116Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2017
[A] Sui limiti del potere della Soprintendenza laddove l’annullamento dell’autorizzazione paesaggistica avvenga per difetto di motivazione. [B] L'operato dell’amministrazione è inficiato dall’eventuale illegittimità della sua precedente condotta con riguardo a situazioni analoghe?

2017-12-01
117Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2017
Sul regime autorizzatorio dei manufatti non precari.

2017-12-01
118Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2017
Quand'è che può ritenersi integrata la "piena conoscenza" di un provvedimento amministrativo?

2017-12-01
119Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2017
Il giudice amministrativo può sindacare le valutazioni di sufficienza o insufficienza dei dati forniti dall'amministrazione nell'espressione della sua discrezionalità tecnica? Se si, in quali limiti?

2017-12-01
120Consiglio di Stato, Sezione V, novembre 2017
Sulla portata attuale della nozione di vicinitas.

2017-12-01
121Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2017
Quando è realizzato un abuso edilizio può considerarsi prospettabile, almeno in linea teorica, un legittimo affidamento?

2017-12-01
122Consiglio di Stato, Sezione IV, novembre 2017
Il privato, trascorso il termine di 90 giorni (a conclusione del quale si verifica l'acquisizione gratuita al patrimonio comunale), può presentare (ed ottenere) istanza di sanatoria?

2017-12-01
123Consiglio di Stato, Sezione IV, novembre 2017
Sugli oneri pubblicitari di cui all'art. 11 del d.P.R. n. 327/2001. La mancata comunicazione ai sensi del predetto articolo determina l'illegittimità del provvedimento?

2017-12-01
124Consiglio di Stato, Sezione IV, novembre 2017
Il contributo edilizio deve ritenersi restituibile per l'ipotesi in cui l’intervento costruttivo non si sia realizzato?

2017-12-01
125Consiglio di Stato, Sezione V, novembre 2017
Le opere di recinzione e di chiusura dell'area condominiale, mediante l'apposizione di un cancello elettrico scorrevole (o di recinzione), sono soggette al regime dell'autorizzazione di cui all'art. 10 della l. n. 47 del 1985 (oggi permesso di costruire)? Può il Comune, per dette opere, ove non autorizzate applicare la disciplina sanzionatoria prevista nel caso di opere eseguite in assenza di concessione ad edificare ovvero in totale o parziale difformità dalla medesima?

2017-12-01
126Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2017
E' possibile per il Comune richiedere, per l’installazione di un impianto pubblicitario, il titolo abilitativo edilizio e, di conseguenza, ove questo manchi, comminare la sanzione demolitoria prevista dal D.P.R. n. 380/2001?

2017-12-01
127Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2017
Può il Comune, in sede di formazione del P.R.G e del regolamento edilizio, imporre il rispetto di un distacco di edifici che si fronteggiano maggiore rispetto a quello imposto dal decreto ministeriale n. 1444/1968?

2017-12-01
128Consiglio di Stato, Sezione IV, novembre 2017
Un'area edificabile, già interamente considerata in occasione del rilascio di una concessione edilizia può, agli effetti della volumetria realizzabile, essere tenuta in considerazione come area libera ai fini del rilascio di una seconda concessione in ragione delle intervenute vicende relative alla proprietà dei terreni?

2017-12-01
129Consiglio di Stato, Sezione IV, novembre 2017
Sulla distinzione tra “densità edilizia territoriale” e “densità edilizia fondiaria”: a quale dei due indici occorre fare rifeirmento ai fini della individuazione della volumetria effettivamente assentibile con il permesso di costruire?

2017-12-01
130Consiglio di Stato, Sezione VI, novembre 2017
[A] Sulle misure amministrative ad effetti limitativi della sfera giuridica: sanzione “in senso stretto” e sanzione “in senso lato”; profili procedurali e sostanziali [B] Alla misura sanzionatoria prevista dall’art. 160, comma 5, del d.lgs. n. 42 del 2004, è applicabile la legge n. 689 del 1981?

2017-12-01