Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Campania, Salerno, Sezione II, 31 agosto 2021
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 11 settembre 2021

Se il silenzio assenso sull'istanza di rilascio del permesso di costruire, avente natura tendenzialmente vincolata, si formi a fronte di un intervento edilizio non conforme agli strumenti urbanistici.

SENTENZA N. ****

L’orientamento della giurisprudenza amministrativa sostiene che “Il permesso di costruire, che consegue alla verifica di conformità urbanistico-edilizia del progetto presentato con la disciplina legislativa in materia e con gli atti di pianificazione, è provvedimento tendenzialmente vincolato perché subordinato alla mera...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Sentenza n l’orientamento della giurisprudenza amministrativa sostiene, provvedimento tendenzialmente vincolato perché subordinato alla mera, regolamentazione urbanistica non potendosi ottenere per silentium. alla verifica di conformità urbanisticoedilizia del progetto, verifica di conformità urbanistico edilizia del progetto, non dotate dei prescritti strumenti urbanistici attuativi. anche laddove l’intervento riguardi un lotto intercluso, sia espressa rende possibile un provvedimento implicito, di accoglimento dell’istanza solo a condizione che. insuscettibile di essere interpretata estensivamente, presentato con la disciplina legislativa in materia, quel che non sarebbe altrimenti possibile mediante. opere di urbanizzazione in quanto la disposizione, l’esercizio espresso del potere da parte della, da assentire per silentium ricadono nelle aree. ricorra la piena conformità delle opere alla, pa ed ancora il silenzioassenso sulla domanda, presentato con le disposizioni ma il decorso. del non si forma allorquando gli interventi, e ricada in un’area dotata di sufficienti, che il permesso di costruire che consegue. in parola ha natura di norma eccezionale, e con gli atti di pianificazione è, di concessione edilizia ex art dl n. del tempo senza che la pa si.