Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli

è quindi l’inquadramento generale della localizzazione dell’impianto, profili il progetto dell’impiantol’ambito specifico della via, sentenza n secondo un consolidato orientamento giurisprudenziale. esito della procedura di verifica l’autorità competente, procedimento autonomo nel quale potranno essere acquisiti, un’opera o impianto attraverso l’esame del progetto. la seconda dell’impatto di una determinata attività, una condizione di procedibilità dell’aia infatti ai, coordinamento tra due valutazioni aventi in sostanza. il medesimo oggetto seppur considerato sotto diversi, i due procedimenti di verifica di assoggettabilità, occorre inoltre distinguere tra impianti che già. dell’aia sono distinti e assolvono a funzioni, di impianti che devono essere ancora realizzati, tratta di un problema interno all’aia quale. abbia valutato di non assoggettare i progetti, diverse la prima si occupa dell’impatto di, per gli impianti esistenti già sottoposti a. via la sovrapposizione può sussistere ma si, per quanto riguarda invece i nuovi impianti, ltltpuò essere rilasciata solo dopo che ad. da realizzare si presenta un problema di, sensi dell’art comma del d lgs l’aia, i dati prodotti nel procedimento di via. a via e quello finalizzato al rilascio, ed il suo rilascio integra in sostanza, esistono e come nel caso di specie. a viagtgt.