Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Avv. Gherardo Lombardi
Consiglio di Stato, Sezione III, 4 aprile 2013
Sugli effetti del DURC irregolare sul titolo edilizio
Corte di Cassazione, Sezione III Penale, 31 maggio 2011
Il legislatore, disponendo la sospensione dell’efficacia del titolo edilziio, non ha inteso prevedere sanzioni penali per le omissioni riferite alla trasmissione del DURC prima dell’inizio dei lavori
INPS. Circolare del 17 novembre 2010 n. 145
Validità temporale del DURC. Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 35 dell’8 ottobre 2010
Ministero del Lavoro. Circolare n. 35 del 2010
Il Ministero del Lavoro, con la Circolare n. 35 dell'8 ottobre 2010, fornisce importanti indicazioni in materia di Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) che trovano fondamento nella Determinazione dell’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture (AVCP) n. 1 del 12 gennaio scorso
T.A.R. Puglia Lecce, Sezione III, 20 maggio 2010
Le Casse edili sono abilitate al rilascio del d.u.r.c. alle imprese inquadrate nel settore edile
T.A.R. Toscana, Sezione I, 5 maggio 2010
Sulla causa non ostativa al rilascio del DURC ai sensi dell’art. 7, comma 3, del D.M. 24/10/2007
Ministero del Lavoro. Circolare del 12 ottobre 2009
Obbligo di presentazione del documento unico di regolarità contributiva in relazione all'esercizio di attività di "commercio su aree pubbliche" . Art. 11 bis del D.L. n. 78 del 2009 (conv. da l. 102/2009) - Chiarimenti
Ministero del Lavoro. Interpello del 31 luglio 2009 n. 64
Problematiche relative al rilascio del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC)
Legge 3 agosto 2009 n. 102. Estratto
Le autorizzazioni all'esercizio dell'attività “su posteggi dati in concessione per dieci anni” e “su qualsiasi area purché in forma itinerante” sono soggette alla presentazione da parte del richiedente del documento unico di regolarità contributiva DURC
Ministero del Lavorro. Interpello del 10 luglio 2009 n. 58
Art. 9, D.Lgs. n. 124 del 2004 – Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) – Appalti pubblici e privati in edilizia – problematiche relative al distacco e all’attività di trasporto
T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, 8 maggio 2009
[A] Sulla cassa edile competente al rilascio del D.U.R.C. [B] Sulla mancata iscrizione alla Cassa Edile, per mancanza di vigenti rapporti di lavoro che obbligano l’impresa in tal senso, e sulla possibilità o meno che ciò possa precludere il rilascio del D.U.R.C.
Consiglio di Stato, Sezione V, 5 maggio 2009
Il DURC reso dalle amministrazioni preposte alla contribuzione pubblica costituisce un documento di scienza
T.A.R. Campania Napoli, Sezione VII, 21 aprile 2009
L’Amministrazione non può impedire la formazione del titolo abilitativo, o annullarlo o rimuoverlo, contestando la mancanza del DURC
Ministero del Lavoro. Nuova sezione sul DURC
Le novità normative e della prassi in materia di Durc, d’altronde, rendono utile la pubblicazione di una sezione del sito istituzionale che consenta a tutti gli operatori di individuare con immediatezza tutta la normativa, la prassi e la modulistica utile per i diversi adempimenti obbligatori e per la migliore e completa informazione in argomento
T.A.R. Campania Napoli, Sezione VII, 3 aprile 2009
L’Amministrazione non può impedire la formazione del titolo abilitativo, o annullarlo o rimuoverlo, contestando la mancanza del DURC
Ministero del Lavoro. Interpello n. 9 del 20 febbraio 2009
Art. 9, D.Lgs. n. 124/2004 – Università partecipante a procedure di evidenza pubblica – obbligo di presentazione e rilascio del DURC
Ministero del Lavoro. Interpello n. 15 del 20 febbraio 2009
Art. 9, D.Lgs. n. 124/2004 – contratto di appalto e Documento Unico di Regolarità Contributiva nei lavori pubblici
Ministero del Lavoro. Interpello n. 10 del 20 febbraio 2009
Sull'obbligo di presentazione del DURC da parte dei fornitori di beni, servizi e lavori in economia
Legge n. 2 del 2009 di conversione del decreto legge 185 del 2008
Acquisizione d'ufficio del DURC
Ministero del Lavoro. Circolare del 15 dicembre 2008 n. 34
Procedura DURC. Chiarimenti
INAIL. Circolare n. 7 del 5 febbraio 2008
Documento Unico di Regolarità Contributiva. Decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale del 24 ottobre 2007
INPS. Circolare del 18 aprile 2008 n. 51
Legge 27 dicembre 2006, n. 296, articolo 1, commi 1175 e 1176. Decreto del Ministro del lavoro 24 ottobre 2007. Benefici normativi e contributivi in materia di lavoro e legislazione sociale e Documento Unico di Regolarità contributiva. Modalità operative e procedurali per la verifica mensile del requisito di regolarità
DURC. Circolare ministeriale 30.01.2008 n. 5
Circolare sul decreto recante i criteri per le modalità di rilascio ed i contenuti critici del Documento Unico di Regolarità Contributiva di cui all'art. 1 del comma 1176 della legge n. 296 del 2006
T.A.R. Campania Napoli, Sezione VII, 28 dicembre 2007
L’Amministrazione non può impedire la formazione del titolo abilitativo edilizio, o annullarlo o rimuoverlo, contestando la mancanza del DURC; tuttavia altra cosa è l’esecuzione materiale dei lavori
Ministero del Lavoro. Decreto del 24 Ottobre 2007
Documento unico di regolarità contributiva
DURC. Circolare del Ministero del Lavoro del 20 novembre 2007
Circolare del 20.11.2007 prot. n. 15356. Procedura informatica per il rilascio del documento unico di regolarità contributiva (DURC). Indicazione sul contenuto della richiesta e del contenuto
DURC. Nota INAIL n. 8533 del 2007
Verifica del rischio ai fini del rilascio della regolarità. Chiarimento
DURC. Attuazione del comma 1175 della finanziaria 2007
Ministero del Lavoro – Decreto di attuazione del comma 1175 e seguenti dell`unico articolo della legge 296/06 (Finanziaria 2007) – In attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale
Indici di congruità: firmato l’accordo tra Ance e sindacati
Il rispetto dei valori minimi del costo della manodopera nei lavori edili sarà necessario per l’ottenimento del DURC
T.A.R. Toscana, Sezione II, 27 aprile 2007
[A] Sul momento a cui deve essere riferita la dichiarazione di regolarità contributiva presentata dall’impresa in sede di gara. [B] Sulla possibilità o meno di utilizzare dati e notizie, relativamente alla violazione di norme in materia contributiva, da fonti diverse dal Casellario Informatico
T.A.R. Toscana, Sezione II, 12 ottobre 2006
L'art. 75, comma 1 lett. e), del D.P.R. n. 554 del 1999, pur comportando l'obbligo di verificare i dati risultanti dal "casellario informatico" delle imprese, non preclude di utilizzare altri dati e notizie egualmente attendibili
DURC. Attivata la spedizione via e-mail
Le casse edili assegneranno gratis alle imprese una casella di posta elettronica certificata per dialogare con la P.A.
DURC. INAIL. Delibera n. 14 del 17 maggio 2006
Precisazioni del Consiglio di Vigilanza dell’INAIL. Documento Unico di Regolarità Contributiva
DURC. Legge 23 febbraio 2006 n. 51
Validità trimestrale per il documento unico di regolarità contributiva
DURC. Circolare CNCE del 9 febbraio 2006 n. 286
Risposta ai quesiti e criteri guida per il Documento Unico di Regolarità Contributiva
DURC. Sarà valido per tre mesi
Con l'approvazione del maxiemendamento al c.d. decreto milleproroghe n. 273 del 30-12-2005, in corso di pubblicazione, è stata introdotta la variazione della scadenza del DURC per i lavori privati che passa da 1 a 3 mesi di validità
DURC. Nota ANCE del 23 gennaio 2006
Il sistema informatico per l'accesso allo sportello previdenziale per il rilascio del Documento Unico di Regolarità Contributiva, pur registrando taluni miglioramenti, non ha ancora raggiunto sufficienti livelli di funzionamento
DURC. Nota del Ministero del Lavoro 22 dicembre 2005 n. 3144
Art. 9, D.Lgs. n. 124/2004. Risposta all'istanza di interpello in materia di certificazione di regolarità contributiva e DURC
DURC. Circolare congiunta INPS e INAIL 30 dicembre 2005 n. 122
Rilascio del Documento Unico di Regolarità Contributiva INPS-INAIL per appalti di forniture e servizi ed altre attività
DURC. Positivi i risultati nella lotta al sommerso
Ora estendiamo il DURC a tutto il territorio
DURC. Linee Guida del Sistema delle Casse Edili Provinciali
A cura di Filippo Farolfi - Direttore Cassa Edile Firenze - ed Andrea Bigi - Direttore Cassa Edile Lucca. Lavori pubblici e privati. Adempimenti nei confronti delle Casse Edili Provinciali della Regione Toscana ad uso delle Amministrazioni/Stazioni appaltanti pubbliche
Convegno della Provincia di Arezzo sul DURC
Venerdì 16 dicembre 2005, ore 9.00, si terrà presso l'Hotel Etrusco di Arezzo il "Seminario sulla Documentazione Unica di Regolarità Contributiva DURC"
Convegno della Cassa Edile Lucchese. Lucidi sul DURC
Lucidi relativi all'intervento del Dott. Francesco Barchielli su "La regolarità contributiva nei lavori privati e negli appalti pubblici di lavori". Cassa Edile Lucchese - 12 dicembre 2005
DURC. Circolari dei Ministeri e dell'Autorità di Vigilanza
Le circolari sulla regolarità contributiva delle Imprese, sulla c.d. "clausola sociale" e sulle cause di esclusioni dagli appalti
Ministero LL.PP. Circolare 22 giugno 2000 n. 823/400/93
D.P.R. 25 gennaio 2000 n. 34 recante il regolamento concernente il sistema di qualificazione per gli esecutori di lavori pubblici ai sensi dell’articolo 8 della legge 11 febbraio 1994 n. 109 e successive modifiche ed integrazioni. Ulteriori indicazioni interpretative ed operative
Ministero del Lavoro. Circolare del 21 aprile 2000 n. 26
Appalti d'Opera Pubblica - Strumenti di tutela per i dipendenti dell'appaltatore e del subappaltatore
Ministero dei LL.PP. Circolare 1 marzo 2000 n. 182/400/93
D.P.R. 25 gennaio 2000, n. 34, recante il regolamento concernente il sistema di qualificazione per gli esecutori di lavori pubblici, ai sensi dell’articolo 8 della legge 11 febbraio 1994, n. 109 e successive modificazioni - Prime indicazioni interpretative ed operativ
Autorità V.L.P. Determinazione del 17 febbraio 2000 n. 11
Direzione lavori, regolarità contributiva
Ministero dei LL.PP. Circolare 25 ottobre 1999 n. 1285
Problematiche connesse all’interpretazione dell’articolo 10, comma 1-quater della legge 11 febbraio 1994, n. 109 e successive modifiche ed integrazioni
Ministero dei LL.PP. Circolare del 13 maggio 1986 n. 880/U.L
Clausole da inserire nella lettera di invito e nei contratti per l'esecuzione di opere pubbliche ai fini dell'osservanza dei contratti collettivi di lavoro
Ministero dei LL.PP. Circolare 22 giugno 1967 n. 1643
Clausole da inserire nelle lettere d'invito e nei contratti per l'esecuzione di opere pubbliche ai fini dell'osservanza dei contratti collettivi di lavoro
Ministero dei LL.PP. Circolare 20 settembre 1958, n. 3959
Adempimento obblighi assicurativi e previdenziali da parte delle imprese appaltatrici
Ministero dei LL.PP. Circolare 15 febbraio 1952, n. 1498
Ispettorato contratti. Obblighi assicurativi
Ministero dei LL.PP. Circolare - 26 agosto 1949 n. 9711
Ispettorato contratti. Obblighi assicurativi
Ministero dei LL.PP. Circolare 9 novembre 1948 n. 11907
Ispettorato contratti. Obblighi assicurativi
Cassa Edile Lucchese. Incontro sul DURC
Incontro del 12 dicembre 2005 presso la Cassa Edile Lucchese, Via Fornacette 458, Lucca. Il DURC: le procedure, i lavori privati e l'appalto pubblico di lavori
DURC. Protocolli della Provincia di Arezzo
La Provincia di Arezzo ha sottoscritto due protocolli di intesa per il rilascio del certificato di regolarità contributiva, in attesa della definitiva applicazione della procedura DURC
Lucidi del convegno sul DURC- Provincia di Firenze
Lucidi relativi all'intervento del Dott. Francesco Barchielli sugli "Aspetti amministrativi nella gestione delle procedure in materia di regolarità contributiva delle imprese ". Provincia di Firenze 8 novembre 2005
Pronvincia di Firenze. Convegno sul DURC (Lucidi)
DURC e problemi interpretativi ed applicativi. Provincia di Firenze 8 novembre 2005. Pubblicazione Lucidi
Provincia di Firenze. Convegno sul DURC
DURC e problemi interpretativi ed applicativi. Provincia di Firenze, sala Est-Ovest, Via Ginori 10. 8 novembre 2005 ore 9,30-13,30
DURC. Cassa Edile Firenze. Circolare n. 20/2005
Informazioni tecniche sulla procedura DURC. Ottobre 2005
T.A.R. Lazio Roma, Sezione II, ottobre 2005, n. 9323
Ai sensi dell’art. 75 del DPR 554/99 un’impresa può essere esclusa dalla gara di appalto di lavori pubblici soltanto laddove l’accertata regolarità contributiva consista in una violazione “grave” dei relativi doveri
DURC. Indispensabile per ottenere finanziamenti UE
Il Documento Unico di Regolarità Contributiva diventa requisito indispensabile per accedere ai finanziamenti comunitari. Lo prevede l’articolo 10 del decreto 203/2005 pubblicato sulla G.U. del 3 ottobre 2005, collegato alla Finanziaria 2006
DURC. Presentazione della Provincia di Arezzo (11 ottobre 2005)
Martedì 11 ottobre, alle ore 15.30 la Provincia di Arezzo presenta il protocollo d'intesa sul DURC
Consiglio di Stato, Sezione IV, 20 settembre 2005, n. 4817
DURC. E’ legittima l’esclusione dalla gara di appalto di lavori qualora l’irregolarità contributiva dell’impresa sia stata riscontrata dai dati inseriti nel casellario informatico in epoca successiva alla domanda di partecipazione ma anteriore all’aggiudicazione provvisoria
Regione Toscana. DURC. Delibera n. 880 del 05-09-2005
Circolare illustrativa - BURT n. 38 del 21 settembre 2005 - per l’applicazione delle disposizioni sulla presentazione del documento unico di regolarità contributiva (DURC) di cui all’articolo 82 della legge regionale 3 gennaio 2005 n. 1
DURC. Tabella dei Durc emessi dalle Sedi sperimentali
Il Durc è in sperimentazione dal 6 dicembre scorso in 12 province tra cui Bologna, Sassari, Firenze, Viterbo e Treviso
DURC. Circolare INPS n. 92 del 26 luglio 2005
Rilascio del Documento Unico di Regolarità Contributiva INPS-INAIL-Casse Edili. Testo congiunto approvato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Domande e risposte: DURC. Validità ed altri dubbi
Il DURC deve essere richiesto per ogni singolo cantiere? Il documento è sempre richiesto in presenza di cantieri soggetti ad appalti pubblici e privati che rientrano nell'ambito del D.Lgs. 494/96? Il coordinatore della sicurezza è obbligato a richiede alle Ditte presenti in cantiere il loro DURC?
Confartigianato Toscana. DURC - Scheda sintetica
Scheda sintetica sugli adempimenti in materia dal periodico di confartigianato - maggio 2005
Provincia di Arezzo. Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC)
Incontro per illustrazione problematiche e procedure. Martedì 19 aprile 2005 alle ore 9,30 presso la sala provinciale di Palazzo Barbolani, Via San Lorentino 25
Cassa Edile Regionale Toscana. DURC
Documento Unico di Regolarità Contributiva. Brevi note esplicative
Domande e risposte: DURC e riforma dell’art. 19 della legge 241 del 1990
E’ ancora necessario produrre la certificazione di regolarità contributiva a seguito della riforma dell’art. 19 della legge 241 del 1990 introdotta dal D.L. n. 35/05?