Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli

Ultimi articoli pubblicati
T.R.G.A. Trento, 23 novembre 2022

La realizzazione di stazioni radio base (infrastrutture di comunicazione elettronica), assimilate alle opere di urbanizzazione primaria, può avvenire in deroga alle disposizioni a tutela dei beni ambientali e culturali?

T.A.R. Campania, Salerno, Sezione II, 21 novembre 2022

L’autorizzazione unica regionale di cui all’art. 208 del D.Lgs. 152/2006 costituisce anche titolo abilitativo edilizio alla realizzazione di un impianto di smaltimento o recupero di rifiuti?

T.A.R. Piemonte, Sezione II, 21 novembre 2022

L’autorizzazione rilasciata dall’autorità idraulica, ai sensi degli artt. 93 e ss. del R.D. 523/1904, per la realizzazione di opere nell’alveo di fiumi, torrenti, rivi, scolatoi pubblici e canali di proprietà demaniale, costituisce il solo titolo necessario per la realizzazione dell’intervento?

T.A.R. Sardegna, Sezione II, 25 novembre 2022

In assenza di un atto amministrativo da cui risulti la specifica volontà dell’ente di destinare un determinato bene ad un pubblico servizio e in mancanza di una effettiva ed attuale destinazione del bene a quel pubblico servizio, la cessione in godimento di un bene immobile in favore di privati può essere qualificata come concessione amministrativa?

T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione IV, 18 novembre 2022

Sulla nozione di “preesistente consistenza” ai fini degli gli interventi di ripristino di edifici di cui all’art. 3, comma 1, lett. d, del DPR 380/2001, con particolare riferimento a immobili che erano stati edificati prima del 1967.

T.A.R. Veneto, Sezione II, 22 novembre 2022

Uno strumento urbanistico che riproduca i vincoli previsti dai precedenti atti di pianificazione può essere considerato un “atto meramente confermativo”?

T.A.R. Liguria, Sezione II, 24 novembre 2022

Nel caso di lavori su un immobile esistente compreso nella fascia di rispetto autostradale  è dirimente la qualificazione dell’intervento che si intende effettuare secondo la disciplina dettata dal DPR 380/2001?

Consiglio di Stato, Sezione IV, 16 novembre 2022

Sui criteri di ammissione di una determinata opera allo scomputo, quale opera di urbanizzazione primaria, ai sensi dell' art. 16, comma 7 del D.P.R. 380/2001.

Consiglio di Stato, Sezione VI, 11 novembre 2022

Sulla nozione di volume tecnico e sulla possibilità che l'aumento in altezza del locale possa incidere su tale classificazione.

Consiglio di Stato, Sezione VII, 16 novembre 2022

Il trasferimento di cubatura è ammissibile tra fondi appartenenti a diverse zone omogenee? 

T.A.R. Toscana, Sezione I, 18 novembre 2022

L'obbligo di comunicazione di cui all'art. 48, comma 3-ter del D.p.r 380/2001 trova applicazione ad ogni ipotesi di sottoscrizione di contratto di somministrazione di pubblici servizi?

T.A.R. Toscana, Sezione I, 18 novembre 2022

[A] In ordine alla natura e differenziazione tra vincolo diretto ed indiretto in materia di tutela dei beni culturali. [B] Sui limiti alla valutazione discrezionale della P.A. nella imposizione del vincolo.

T.A.R. Molise, Sezione I, 7 dicembre 2017

Se alle CILA ex art. 6 bis del DPR 380/2001 sia applicabile il limite temporale previsto per le SCIA di tre anni per il completamento dei lavori.

T.A.R. Sardegna, Sezione II, 15 novembre 2022

[A] Sugli step che il Comune deve seguire nell’ambito delle Convenzioni urbanistiche per giungere alla presa in carico delle opere di urbanizzazione. [B] Un’opera di urbanizzazione può considerarsi conforme alle previsioni di lottizzazione (e dunque collaudabile e acquisibile) ancorché risulti non in linea con previsioni introdotte successivamente rispetto agli atti della lottizzazione? [C] Sulla necessità che il Comune eviti posizioni formalistiche in favore di un approccio volto all’individuazione di soluzioni praticabili in tempi accettabili.

T.A.R. Molise, Sezione I, 14 novembre 2022

Sul favor per le fonti energetiche rinnovabili in relazione al procedimento di rilascio dell’autorizzazione unica ai sensi dell’art. 12 del D.Lgs. 387/2003.

T.A.R. Abruzzo, L'Aquila, Sezione I, 15 novembre 2022

I centri storici sono vincolati ex lege o è sempre necessaria a tal fine la dichiarazione di notevole interesse pubblico?

Corte Costituzionale, 21 dicembre 2021

La proroga dei titoli edilizi prevista dall’art. 103 del D.L. 18/2020 è automatica? La proroga dei titoli edilizi prevista dall’art. 10 del D.L. 76/2020 diventa operativa solo se il privato comunica di volersi avvalere della stessa?

T.A.R. Calabria, Reggio Calabria, 15 novembre 2022

Il procedimento di installazione delle infrastrutture per impianti radioelettrici di cui all’art. 87 d.lgs. 259/2003 costituisce un procedimento unico nell’ambito del quale confluiscono anche le valutazioni edilizie?

T.A.R. Puglia, Bari, Sezione III, 14 novembre 2022

In caso di lottizzazione abusiva è possibile la sanatoria tramite il condono delle singole unità immobiliari realizzate abusivamente?